Connect with us

Sport

America’s Cup la 36esima edizione in diretta su Sky

Tutte le notizie sulla più nota e antica regata di vela al mondo giunta alla 36esima edizione. Sky dedica il canale 205.

Pubblicato

il

America's Cup Sky-700
Tutte le notizie sulla più nota e antica regata di vela al mondo giunta alla 36esima edizione. Sky dedica il canale 205.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La America’s Cup ariva su Sky. La più famosa e antica regata di vela al mondo è giunta alla 36^edizione. Sarà tutta interamente in diretta su Sky, anche con un canale dedicato, Sky Sport America’s Cup, disponibile sul 205 del telecomando Sky. Sky Sport America’s Cup si accende a partire dalle ore 4 del 13 gennaio, e sarà attivo fino al 24 marzo sul canale 205.

America’s Cup la 36esima edizione in diretta su Sky

Tanti i contenuti del canale: dalle dirette notturne di tutte le gare, alle differite nel corso della giornata. Ma anche speciali, film storici, magazine, tutte le news dal campo di regata, eventi e tanto altro ancora.

Tra gli speciali oggi, “I Signori della Vela”, dedicato a Max Sirena. E’ lo skipper italiano presente in questa edizione con Luna Rossa Prada Pirelli, alla sua settima Coppa America, vincitore della 33^ e della 35^edizione, rispettivamente con BMW Oracle Racing ed Emirates Team New Zealand. Mentre nel 2000 ha vinto la Louis Vuitton Cup, proprio con il team di Luna Rossa. Primo passaggio alle 18.30, replica alle 23.30.

Uno spazio di approfondimento accompagna ciascuna giornata, per fare il punto della situazione gara dopo gara e con attenzione alle performance del team italiano presente in Nuova Zelanda, Luna Rossa Prada Pirelli. Conduzione affidata a Eleonora Cottarelli e Giovanni Bruno. Il tutto a partire da giovedì 14 gennaio alle ore 11 su Sky Sport 24, con riproposizioni alle 12 e alle 17 sul canale dedicato.

La Prada Cup 

Dopo le World Series e la Christmas Cup, il prossimo evento è la Prada Cup, con i Round Robin che caratterizzano questa competizione. La gara si protrarrà fino al 22 febbraio, e con le varie giornate di gara in programma nelle notti italiane del giovedì, del venerdì e del sabato.

Telecronaca affidata a Guido Meda, affiancato nel commento dalla velista Flavia Tartaglini, specialista della tavola a vela RS-X, con un bronzo europeo in carriera. Vanta  partecipazioni a una Olimpiade e ai Giochi del Mediterraneo, e da Roberto Ferrarese, due olimpiadi e tre partecipazioni alla Coppa America, due da velista e una da coach.

Approfondimenti e contenuti originali anche sul sito di Sky Sport nella sezione interamente dedicata all’America’s Cup. Video, notizie, interviste, statistiche, risultati, gallery.

E ancora: approfondimenti sui protagonisti con focus sul team italiano presente in Nuova Zelanda, Luna Rossa Prada Pirelli.

Le Imbarcazioni

Tre le imbarcazioni presenti, Luna Rossa Prada Pirelli, la britannica Ineos UK e l’americana American Magic, che si daranno battaglia in quattro round e in altrettanti scontri diretti. La migliore classificata accederà direttamente alla finale della Prada Cup, mentre la seconda e la terza si scontreranno tra il 29 gennaio e il 3 febbraio in un playoff che deciderà chi parteciperà all’atto conclusivo di questa fase.

La Prada Cup avrà il compito di determinare il “Challenger”, ovvero lo sfidante alla Coppa America che regaterà contro Team New Zealand dal 6 al 21 marzo 2021, per aggiudicarsi la “Auld Mug”, la “Vecchia Brocca”, nata nel lontano 1851.

Prada Cup divisa in quattro fasi, due Round Robin e le semifinali (tra il 14 e il 31 gennaio) e la finale, dal 13 al 22 febbraio, dalla quale uscirà il nome dello sfidante di New Zealand. Per Luna Rossa debutto contro Ineos.

Tutte le gare nelle acque del golfo di Hauraki, a Auckland, già teatro di regate nelle edizioni del 2000 e del 2003. L’America’s Cup, primo grande evento sportivo del 2021, è anche il più antico trofeo della storia dello sport e quest’anno festeggia i 170 anni di vita.

La programmazione

Round Robin 1

notte giovedì 14-venerdì 15 gennaio – prima giornata

ore 3  American Magic-Ineos Team UK    Sky Sport America’s Cup e Sky Sport Uno    diretta

a seguire  Ineos Team Uk-Luna Rossa  Sky Sport America’s Cup e Sky Sport Uno    diretta

notte venerdì 15-sabato 16 gennaio – seconda giornata

ore 3  Luna Rossa-American Magic  Sky Sport America’s Cup e Sky Sport Uno    diretta

a seguire Ineos Team Uk-American Magic    Sky Sport America’s Cup e Sky Sport Uno    diretta

notte sabato 16-domenica 17 gennaio – terza giornata

ore 3 Luna Rossa-Ineos Team UK   Sky Sport America’s Cup e Sky Sport Uno    diretta

a seguire   American Magic-Luna Rossa  Sky Sport America’s Cup e Sky Sport Uno    diretta

America’s Cup Sky Round Robin 2 

notte giovedì 21-venerdì 22 gennaio – prima giornata

ore 3  Ineos Team UK-American Magic    Sky Sport America’s Cup  diretta

a seguire  Luna Rossa-Ineos Team UK  Sky Sport America’s Cup  diretta

notte venerdì 22-sabato 23 gennaio – seconda giornata

ore 3   American Magic-Luna Rossa   Sky Sport America’s Cup   diretta

a seguire  American Magic-Ineos Team UK    Sky Sport America’s Cup  diretta

notte sabato 23-domenica 24 gennaio – terza giornata

ore 3 Ineos Team UK-Luna Rossa canale dedicato e Sky Sport Uno    diretta

a seguire Luna Rossa-American Magic canale dedicato e Sky Sport Uno    diretta


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sport

Sei Nazioni U20, su Sky Sport Collection dal 19 giugno

Tutte le anticipazioni sul torneo nel quale scendono in campo di azzurrini di rugby, in onda in diretta su Sky Sport.

Pubblicato

il

Sei Nazioni U20
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Arriva Sei Nazioni U20. Il ritorno del Sei Nazioni di rugby su Sky Sport non è solo la gara dei “più grandi”, ma è anche la competizione riservata ai giovani rugbisti europei, talenti di oggi e campioni del futuro, pronti a dar vita da oggi in Galles al “Sei Nazioni U20”.

Sei Nazioni U20 calendario

Sei Nazioni U20, su Sky Sport Collection dal 19 giugno

Su Sky Sport è possibile seguire in diretta tutti i match dell’Italia, il primo oggi alle ore 21 contro la nazionale di casa, in onda su Sky Sport Collection e in streaming su NOW, con il commento di Moreno Molla e Andrea De Rossi.

Le nazioni partecipanti sono le stesse del classico Sei Nazioni, compresa l’Italia, che si appresta a disputare le cinque partite in programma.

Tutto in un solo posto, la bolla dell’Arms Park di Cardiff, che ospiterà il torneo fino a martedì 13 luglio, giorno in cui si disputerà l’ultima giornata.

Dopo quello di oggi contro il Galles, gli Azzurrini di Brunello affronteranno la Francia (il 25 giugno), la Scozia (il 1° luglio), l’Irlanda (il 7 luglio) e l’Inghilterra (il 13 luglio).

L’Irlanda è la detentrice del trofeo, conquistato nel 2019, mentre nel 2020 il torneo non si è concluso a causa della pandemia. Istituto nel 2008, il Sei Nazioni Under 20 ha in quella inglese la nazionale con più titoli in bacheca, ben 6.

Il Sei Nazioni U20 maschile sarà su Sky Sport anche nel 2022 e fa parte del recente accordo che Sky Italia ha chiuso con SNRL per la trasmissione dell’edizione 2022 del Sei Nazioni maschile e del Sei Nazioni femminile.

Il calendario completo delle partite dell’Italia

Ecco le partite dell’Italia al Sei Nazioni U20 di rugby, live su Sky Sport e in streaming su NOW

Sabato 19 giugno             ore 21                   Galles-Italia                                       Sky Sport Collection

Venerdì 25 giugno            ore 18                   Italia-Francia                                     Sky Sport Uno

Giovedì 1° luglio              ore 15                   Scozia-Italia                                      Sky Sport Action

Mercoledì 7 luglio            ore 15                   Italia-Irlanda                                     Sky Sport Action

Martedì 13 luglio              ore 15                   Inghilterra-Italia                               Sky Sport Action

(disponibili su Sky Go, anche in HD)


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Sport

 Europei a casa The Jackal su RaiPlay per il commento delle partite da venerdì 11 giugno

Tutte le notizie sul programma attraverso il quale il gruppo napoletano commenta le partite della competizione.

Pubblicato

il

Europei a casa The Jackal
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Europei a casa The Jackal è prodotto in esclusiva per la piattaforma digitale Rai. Con questo programma i The Jackal” tornano su RaiPlay. Il gruppo di videomaker napoletani sarà infatti protagonista di un appuntamento singolare in vista degli Europei di calcio.

Infatti Ciro, Fabio, Aurora, Fru, Claudia e Simone  racconteranno con ironia le partite di calcio in cui sono impegnate la Nazionale italiana e le altre 23 squadre.

 Europei a casa The Jackal su RaiPlay

Si inizia venerdì 11 giugno alle 21, quando l’Italia fa il suo debutto agli Europei contro la Turchia. Si prosegue mercoledì 16 giugno alle 21 (Italia-Svizzera) e domenica 20 giugno alle 18 per Italia-Galles.

Sono sette appuntamenti durante i quali i “The Jackal” seguiranno gli Azzurri guidati da Roberto Mancini e le altre partite di cartello nel prosieguo del torneo.

Il tutto con l’ironia e la leggerezza che contraddistinguono il gruppo comico napoletano che commenta ogni match come un classico appuntamento tra amici, insieme davanti alla tv per sostenere la loro squadra del cuore. Il programma è aperto a tutti, anche ai non tifosi.

C’è chi segue il calcio, chi non ne capisce nulla ma crede di essere un esperto, chi invece vuole solo stare in compagnia. Con un occhio alla partita ed uno ai social, i “The Jackal” accolgono attorno al loro divano, di volta in volta, amici ed ospiti VIP sempre nuovi, senza risparmiarsi ovviamente in commenti e reazioni davanti alle azioni di gioco più emozionanti.

Il commento di Elena Capparelli

Queste le parole di Elena Capparelli direttore di RaiPlay

“Per noi il ritorno dei The Jackal in esclusiva su RaiPlay è una vera festa. Regalare al nostro pubblico un racconto leggero e ironico su un evento così atteso come gli Europei di calcio, è un altro modo per fare il tifo per i nostri atleti e festeggiare tutti insieme questo lento riavvicinamento alla normalità”. 

Insomma una maniera per non far rimpiangere la Gialappa’s band.

Il programma andrà in diretta dal CPTV di Napoli.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Sport

Sogno azzurro dal 7 giugno su Rai 1

Tutte le anticipazioni sul programma che racconta la vita dei giocatori della nostra Nazionale in vista degli Europei di calcio

Pubblicato

il

Sogno azzurro Rai 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sogno Azzurro è la docu-serie in quattro puntate che racconta il cammino fatto dalla Nazionale Italiana per arrivare all’Europeo la cui data di inizio è il prossimo 11 giugno. A fare da narratore c’è l’attore Stefano Accorsi. Sogno Azzurro è il primo progetto della Direzione Sviluppo Nuovi Format in collaborazione con Direzione Creativa. Dopo Notte azzurra ecco un altro evento più continuativo nel tempo.

Sogno azzurro dal 7 giugno su Rai 1

Dal 7 aI 10 giugno, alle ore 20.30 su Rai 1, per la prima volta i telespettatori entrano nella sfera privata degli Azzurri a Coverciano. Grazie a un accordo con la Figc, (Federazione italiana gioco calcio) per 10 mesi le telecamere hanno seguito i giocatori della Nazionale e tutto lo staff. Li hanno ripresi durante gli allenamenti, negli spogliatoi, nel corso delle riunioni tecniche e in momenti di relax.

Il racconto ha come protagonisti i calciatori, il Commissario tecnico Roberto Mancini, i suoi assistenti e le principali figure che ruotano intorno alla Nazionale. Presenti anche le voci dei giornalisti Rai che da anni seguono gli Azzurri. E quelle di calciatori e allenatori entrati nella storia del calcio italiano. Tra questi Gigi Buffon, Arrigo Sacchi, Marcello Lippi e Antonio Conte.

L’obiettivo principale delle quattro puntate è documentare la rinascita di una squadra che ha dovuto riconquistare l’amore del pubblico dopo la garnde delusione della mancata qualificazione ai Mondiali del 2018.

Le puntate

La prima puntata si sofferma sulla creazione del gruppo. Si documenta come Mancini abbia dato un nuovo spirito alla Nazionale, aiutato da uno staff formato prevalentemente da ex calciatori della Sampdoria, amici e compagni di una vita.

La seconda puntata è invece incentrata sui problemi, le paure e gli ostacoli che il gruppo ha affrontato ed è stato costretto a superare. Si parla di infortuni, assenze e complicazioni legate al Covid, che hanno coinvolto anche i calciatori e lo staff della Nazionale.

Nella terza puntata viene messo in luce il delicato rapporto tra i giocatori della Nazionale, la stampa e i tifosi. Il pensiero va indietro nel tempo, in particolare alle vittorie mondiali nell’82 e nel 2006, per arrivare fino a oggi, l’epoca dei social e dell’interazione senza filtri.

La quarta e ultima puntata si concentra sul decisivo momento della vigilia, raccontando tramite la viva voce dei calciatori della Nazionale, e dei componenti dello staff tecnico, i modi per affrontare la tensione che precede le partite fondamentali, tra allenamenti, emozione e piccoli atti scaramantici.

Il racconto coniuga, dunque, vita pubblica e privata della Nazionale di Mancini uniti ad alcuni momenti storici delle Nazionali del passato. Un modo per conoscere i ragazzi che stanno dietro i campioni. In maniera che dal prossimo 11 giugno, data di inizio dei Campionati europei, ognuno potrà dire di conoscerli un po’ meglio, anche fuori dai campi da gioco.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it