x

Connect with us

x

Sport

Serie A, Sky estromessa dalla corsa scudetto: nelle ultime settimane, la pay tv non ha più trasmesso match di Inter e Milan

La tv satellitare, per la prima volta dopo anni, non ha potuto trasmettere neanche le immagini della festa scudetto.

Pubblicato

il

Serie A scudetto Sky DAZN
La tv satellitare, per la prima volta dopo anni, non ha potuto trasmettere neanche le immagini della festa scudetto.
Condividi su

Si è conclusa, sui canali Sky e DAZN, la stagione 2021-2022 della Serie A. Dal punto di vista televisivo, il campionato appena conclusosi ha portato con sé una vera e propria rivoluzione. Per la prima volta dopo decenni, infatti, la tv satellitare non ha potuto trasmettere tutte le partite di campionato. Cosa, questa, che invece ha potuto fare DAZN, che nelle ultime settimane ha letteralmente estromesso Sky dalle partite per lo scudetto.

Serie A scudetto Sky campionato

Serie A scudetto Sky, l’emittente nelle ultime settimane non ha trasmesso i match di Inter e Milan

L’attuale spartizione dei diritti tv tra Sky e DAZN, che varrà anche per le prossime due stagioni, dà all’emittente OTT il diritto di trasmettere tutte le partite del campionato. Sky, invece, può trasmettere in co-esclusiva solo tre partite a turno. I match da trasmettere sono scelti direttamente dalle due emittenti. DAZN, in ogni turno, ha il potere di scegliere le prime due partite da trasmettere tra le 10 in programmazione. La terza opzione di scelta, invece, spetta a Sky, così come la sesta e la nona. In sostanza, la tv satellitare è vincolata a scegliere tra i match che DAZN non ha considerato essere di primo piano.

Sul campo, nelle ultime settimane, la lotta scudetto si è tradotto in una corsa a due tra Milan e Inter. Da tale volata per il titolo, però, Sky è stata letteralmente tagliata fuori. L’emittente pay, infatti, nelle ultime settimane non ha più mandato in onda i match delle due squadre di Milano.

Serie A scudetto Sky, per l’emittente esiste anche il problema legato agli highlights

Per quanto riguarda la volata scudetto di Serie A, dunque, l’ultima partita trasmessa da Sky risale al 33esimo turno. In tale giornata di campionato, infatti, la pay tv ha trasmesso in co-esclusiva l’incontro tra lo Spezia e l’Inter. Da quel momento in poi, gli abbonati Sky non hanno più potuto vedere nessun match né dei rossoneri né dei nerazzurri. Anche la festa scudetto del Milan, avvenuta dentro il Mapei Stadium di Reggio Emilia, è stata trasmessa in esclusiva solo su DAZN, con Sky che, dunque, non ha potuto far altro che raccontare a voce ciò che accadeva trasmettendo, però, immagini di repertorio.

Come stabilito dagli accordi per i diritti tv, infatti, Sky può mandare in onda gli highlights degli incontri solo tre ore dopo il fischio finale della partita in questione. Ciò significa che i gol realizzati nei match scudetto di ieri, andati in onda alle 18:00, sono stati visibili su Sky solo alle 23.

Serie A scudetto Sky logo

La pay tv ha dato ampia copertura alla lotta salvezza

A differenza di quanto avvenuto per la corsa scudetto di Serie A, invece, Sky ha dato ampia copertura alla lotta per la salvezza. A tal proposito, grandi protagoniste sono state il Cagliari e la Salernitana. L’emittente pay tv , nelle ultime settimane, ha  trasmesso spesso le loro partite, l’ultima della quale anche ieri, quando ha mandato in onda Venezia-Cagliari. In tutte le altre occasioni, Sky si è ritrovata a dover trasmettere partite non di cartello, che spesso contrapponevano club oramai prive di interessi di classifica. Una situazione, questa, che sicuramente non ha reso felici i tanti appassionati di calcio abbonati a Sky.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it