Connect with us

Sport

Champions League Manchester City- Napoli su Canale 5

Lo scontro fra i giocatori di Maurizio Sarri ed il team inglese guidato da Josep Guardiola fa parte del Gruppo F

Pubblicato

il

Lo scontro fra i giocatori di Maurizio Sarri ed il team inglese guidato da Josep Guardiola fa parte del Gruppo F
Condividi su

La telecronaca di Canale 5 è affidata a Sandro Piccinini con Antonio Di Gennaro seconda voce. A bordo campo Carlo Landoni. Al termine dell’incontro, servizi, commenti e interviste esclusive nel programma post-partita condotto da Sandro Sabatini, con Eleonora Boi. In studio Ciro Ferrara, Paolo Rossi e Graziano Cesari.

Il Manchester di Pep Guardiola guida il gruppo F con 6 punti. Il Napoli invece è al secondo posto insieme allo Shakhtar con 3 punti mentre il Feyenoord è ultimo e non ha nessun punto.
Nei giorni scorsi Guardiola ha avuto parole di elogio per la squadra partenopea definendola una delle migliori d’Europa al momento.

Infatti ha detto in un’intervista: Insigne è un top player, un’ala dinamica che si muove bene negli spazi. Ma è il gioco del Napoli che lo aiuta a essere migliore. Il Napoli gioca alla grande e la gara di questa sera sarà bellissima e avvincente. Noi e il Napoli abbiamo la stessa idea di gioco, pressing alto, passaggi corti e manovre d’attacco veloci e dinamiche. Un grande match con la gioia di poter sfidare Sarri, uno degli allenatori che ammiro di più

Guardiola, dopo i complimenti agli avversari, ha sottolineato anche quanto ha fatto la sua squadra prima contro il Feyenord e successivamente contro lo Shakhtar.
Questa sera la gara è apertissima a tutti i risultati. Ambedue le squadre puntano alla vittoria e cercheranno di agguantarla a tutti costi.
I partenopei vengono da un passato abbastanza incentivante. Infatti dopo aver vinto la gara contro la Roma in campionato, adesso vogliono delle dimostrazioni anche in Champions per continuare ad andare avanti nella competizione.

Intanto gli uomini di Guardiola si schierano con una formazione particolarmente agguerrita che viene da otto partite ed è al timone della Premier League con sette vittorie ed un pareggio ottenuto durante la prima giornata di campionato. Ma l’undici di Guardiola, questa sera, dovrà fare a meno di Company e Mandy.
Il Napoli, invece, che non potrà contare sull’alternativa Milik, dovrebbe mandare in campo i soliti 11 titolari, nonostante l’impegno ravvicinato con l’Inter di sabato 21 ottobre.

Ecco le probabili formazioni:

MANCHESTER CITY (4-1-4-1): Ederson, Walker, Stones, Otamendi, Delph, Fernandinho, Sterling, De Bruyne, Silva, Sané, Gabriel Jesus.

NAPOLI (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne.


Condividi su

Romano, ma cittadino del mondo, appassionato di viaggi e sport. Lo streaming è per me indispensabile: grazie a questo strumento riesco a conciliare viaggi e lavoro. Oltre la tv amo anche il cinema classico. Colleziono libri da viaggio.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it