Pubblicità Curtiriso 2020: Laura Torrisi è la nuova testimonial


Analisi dello spot e riflessione sulla sua realizzazione con testimonial Laura Torrisi. Tutte le notizie.


Laura Torrisi è la nuova testimonial della pubblicità Curtiriso 2020. Uno spot che coniuga atmosfere culinarie ai ricordi della migliore cinematografia italiana. La Torrisi, infatti, si mostra nel ruolo di una esuberante mondina. Ed evoca il capolavoro di Giuseppe De Santis del 1949 dal titolo Riso amaro. Il film ha fortemente influenzato la mini sceneggiatura della pubblicità riportando l’immagine classica della mondina di un tempo, alla moderna società dei consumi.

Pubblicità Curtiriso 2020: Laura Torrisi e il racconto dello spot

Con il claim Curtiriso il grande classico italiano, la campagna pubblicitaria ha la finalità di sottolineare la bontà dell’alimento con differenti ricette destinate ad arrivare sulle tavole degli italiani.

Infatti la prima parte dello spot, la più lunga, si svolge in cucina. O meglio in una cucina che potrebbe essere quella di ogni casalinga. Design moderno, pochi elementi e suppellettili di contorno a significare che il protagonista assoluto è il riso presentato in varie modalità di cottura. Ma tutte buonissime, fa intendere maliziosamente la Torrisi che si mette alla prova trasformandosi in una sorta di Arturo Brachetti in gonnella ma con le regole di Tik Tok.

La prima immagine, infatti mostra una Laura Torrisi immersa nel suo ruolo di casalinga sexy che dice “oggi risotto allo zafferano con Curtiriso cento per cento italiano”. Il riso sta cuocendo e lei lo assaggia gustandone la bontà. E’ di bianco vestita con una sorta di grembiule verde.

Ma subito si passa ad un’altra ricetta e ad un nuovo cambio d’abito. La Torrisi si ricicla in azzurro per la nuova ricetta Riso basmati al curry piccante. Indossa una salopette con una maglina a righe orizzontali, a dimostrare che il sapore piccante si addice forse, maggiormente, ad un pubblico giovane.

Ma chi è più salutista è subito accontentato. “Per restare in forma ecco Curtiriso integrale ricco di gusto e di benessere”. Naturalmente è cambiata la mise. Siamo adesso in nero e blu. Ma arriva infine un classico sempre di moda: risotto ai frutti di mare, goloso e appetitoso che quindi richiede un abito rosso intenso. Naturalmente sempre il Curtiriso, ma Arborio è il protagonista che, dice la Torrisi con voluttà è “buono da impazzire”.

Sono quattro infatti i prodotti riso di punta: Carnaroli, Basmati, Integrale e Arborio.

L’ultima immagine racchiude il senso dello spot. Laura Torrisi è adesso una mondina con un fascio di grano in braccio, un grande cappellone in testa ed ancora il claim sullo sfondo ma ben udibile: Curtiriso il grande classico italiano.

Analisi dello spot

Lo spot mescola dunque tradizione e modernità. La tradizione delle mondine di un tempo e la modernità delle trasformazioni della Torrisi che sono chiaramente ispirate a tali cambiamenti quasi istantanei molto di moda su Tik Tok.

Il social dei giovanissimi ancora una volta viene preso a modello per uno spot ed ha il fine di rinverdire il brand Curtiriso avvicinandolo agli under 15 per i quali il riso non è l’alimento preferito. Ma le gustose modalità di preparazione lo trasformano quasi in un oggetto del desiderio finalizzato a soddisfare le papille gustative di una fascia di consumatori non ancora affezionata.

Il prodotto reclamizzato è in evidenza ovunque: nella cucina i pacchi sono in primo piano, pronti a darsi una sorta di cambio d’abito come fa la testimonial.



0 Replies to “Pubblicità Curtiriso 2020: Laura Torrisi è la nuova testimonial”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*