x

Connect with us

x

Spot in TV

Spot in Tv: Maurizio Lastrico recita in versi danteschi anche per l’Aceto Ponti

L'attore genovese è il nuovo testimonial dell'azienda alimentare piemontese nata nella seconda metà del Settecento.

Pubblicato

il

Spot Aceto Ponti 2022
L'attore genovese è il nuovo testimonial dell'azienda alimentare piemontese nata nella seconda metà del Settecento.
Condividi su

Sulle principali reti televisive sta andando in onda lo spot Aceto Ponti 2022. Il testimonial è Maurizio Lastrico. La regia della pubblicità è di Carlani & Dogana. E’ ideata da McCann Worldgroup Italia.

Spot Aceto Ponti 2022 racconto

Ponti, presentazione dello spot

Ponti è un’azienda alimentare italiana fondata nel 1787 da Giovanni Ponti a Sizzano, in provincia di Novara. E’ specializzata nella produzione di Aceto Balsamico, di Vino e di Mele. Ma anche di condimenti, sughi pronti,  prodotti sottolio e sottaceto.

Si tratta di un’azienda ormai consolidata nel settore del food anche all’estero, esportando i propri prodotti in oltre 70 Paesi del mondo. Lo scorso anno Ponti ha inoltre premiato i dipendenti in quanto sono riusciti a raggiungere gli obiettivi prefissati di produttività.

Con il claim L’Aceto è una cosa seria, Ponti punta sulla qualità dell’alimento, in tutte le sue varianti, che unisce tradizione e innovazione. Lo spot si rivolge agli amanti dell’aceto, che amano un prodotto dal gusto deciso, inconfondibile e versatile. L’aceto si presta infatti a svariate ricette, dagli antipasti, ai primi, ai secondi fino ai contorni.

Spot Aceto Ponti 2022 Lastrico testimonial

Maurizio Lastrico testimonial

Per la nuova campagna pubblicitaria Ponti ha scelto come testimonial Maurizio Lastrico. L’attore genovese, dopo aver debuttato a Camera Café e poi a Zelig, è entrato a far parte del cast de Le Iene nel quale in ogni puntata propone monologhi dedicati ad aspetti della quotidianità.

Lastrico è protagonista sul piccolo schermo anche per aver partecipato ad alcune fiction come Tutto può succedere, Made in Italy. Negli ultimi anni è diventato inoltre molto popolare per aver interpretato il ruolo di Marco Nardi in Don Matteo. 

Come cabarettista cerca di distinguersi dagli altri comici recitando i propri sketch in versi danteschi, rivisitando La Divina Commedia. Gli autori dello spot hanno voluto riproporre il suo particolare stile anche nella sponsorizzazione dell’aceto Ponti.

Spot ricette

Spot Aceto Ponti 2022, racconto, ambientazione

Le riprese del nuovo spot pubblicitario si sono svolte all’interno di un supermercato e in un appartamento. Nella scena iniziale il protagonista si trova nel negozio e si avvicina agli scaffali dedicati all’aceto. Trova così davanti a sé una cospicua varietà di prodotti tra cui scegliere, realizzati da svariate aziende.

Quando sta per prendere una bottiglia di aceto di una marca poco nota, si avvicina a lui Maurizio Lastrico per fermarlo. L’attore infatti gliene mostra una del marchio Ponti recitando in versi: ” Ma che fai consumator?  ferma tua mano! Aceto di Vin Ponti è ben speciale. Ti salvo sol perché errare è umano”.

Il consumatore si lascia convincere da Lastrico acquistando il prodotto. Una volta rientrato nella propria abitazione il protagonista raggiunge ai fornelli per realizzare delle ricette. Inizia dalle bruschette al pomodoro per poi passare al riso ai frutti di mare. Durante la preparazione dei piatti Maurizio Lastrico ripete con entusiasmo: “Sai perché è il più amato dal Stivale? Poiché lo fan dal 1700. E’ per questo che non lo trovi un altro uguale”.

Una volta pronti, l’attore genovese è curioso di assaggiare i piatti. “Il cibo è il mio secondo godimento”, riferisce al suo interlocutore che ribatte: “E il primo?”. “Il cibo con il giusto condimento” risponde con fierezza Maurizio Lastrico, rivolgendosi all’Aceto Ponti, L’Aceto degli italiani.

Analisi dello spot Ponti 2022

Seppur la recitazione in versi danteschi di Lastrico non rappresenti un aspetto originale, la pubblicità nel suo complesso appare comunque godibile. L’attore, a proprio agio nel ruolo, arricchisce lo spot con un pizzico di ironia, senza sminuire le caratteristiche del prodotto.

Ponti propone indirettamente anche un omaggio alla letteratura, con i riferimenti al capolavoro di Dante Alighieri. E’ considerato il padre della lingua italiana, che si sta impoverendo sia in termini di lessico che di grammatica. Il fenomeno è inasprito anche dall’avvento del “Corsivo (parlato)”, una tendenza linguistica che sta spopolando sui social, soprattutto tra i giovani.

 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it