Connect with us

Talk show

Domenica In: tutti gli ospiti della terza puntata di domenica 3 ottobre

Tutti gli ospiti che arrivano nello studio di Domenica In per la terza puntata del contenitore festivo di Rai 1.

Pubblicato

il

Domenica In ospiti 3 ottobre
Tutti gli ospiti che arrivano nello studio di Domenica In per la terza puntata del contenitore festivo di Rai 1.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Terza puntata oggi 3 ottobre di Domenica In con la conduzione di Mara Venier: ecco tutti gli ospiti che partecipano.

Domenica In ospiti 3 ottobre gemelle Kessler

Domenica In ospiti 3 ottobre

La puntata odierna si apre con un omaggio a Corrado Mantoni, ideatore del programma. Infatti il 3 ottobre del 1976 andò in onda la prima puntata di questo programma che ha raggiunto così la longeva età di 45 anni e va in onda ininterrottamente con vari conduttori che si sono avvicendati nel corso delle edizioni.

Naturalmente il programma è completamente differente dallo schema proposto da Corrado 45 anni fa. Ciononostante continua ancora ad andare in onda con alterno gradimento di pubblico.

Verranno ricordate le edizioni principali condotte da Corrado grazie anche all’ausilio delle Teche Rai. Sarà una prima full-immersion nell’amarcord televisivo.

Si procede infatti con la presenza delle gemelle Kessler, Alice ed Ellen, che nella puntata del 3 ottobre saranno insieme a Mara Venier per parlare della loro lunga carriera che ha avuto successo soprattutto in Italia. A parlare delle Kessler ci saranno in studio Pino Strabioli, Fabio Canino e Pupo all’anagrafe Enzo Ghinazzi, che si esibirà con le famose gemelle televisive in un momento musicale sulle note delle famosissime Dadaumpa e La notte è piccola per noi. In collegamento interverrà anche Vincenzo Mollica.

Domenica In ospiti 3 ottobre Alba Parietti

Per quanto riguarda l’universo cinematografico sarà in studio l’attrice Claudia Gerini protagonista del film La giostra.

Mara Venier dedica uno spazio anche alla cucina. Ha infatti come ospite Gianfranco Vissani che preparerà la ricetta della perfetta carbonara.

Dal programma Tale e Quale Show, condotto il venerdì sera da Carlo Conti su Rai 1, arrivano Cristiano Malgioglio ed Alba Parietti. Ambedue parleranno della loro esperienza all’interno del varietà e sveleranno al pubblico di Mara Venier episodi inediti che sono accaduti dietro le quinte.

Domenica In ospiti 3 ottobre Walter Nudo

L’intrattenimento di Tekemaya

Musica sempre in primo piano a Domenica In. Infatti ci sarà in studio Tekemaya, all’anagrafe Francesco Bovino, già concorrente di The Voice nella squadra di Albano e Jasmine Carrisi. In particolare si esibirà sulle note di Pazza idea, celebre brano di Patty Pravo.

Presente anche Walter Nudo che parlerà alla padrona di casa e al suo pubblico del libro “La vita accade per te“. Il libro racconta senza filtri quattro anni di intenso viaggio interiore e fisico in cerca di se stesso e della propria psiche. “Niente è impossibilescrive Walter Nudose abbiamo il coraggio di guardarci dentro con la massima sincerità per conoscere chi siamo davvero“.

Un ultimo segmento è riservato da Mara Venier al mondo dello sport e in particolare ai campioni olimpici di Tokyo 2020. Si tratta di Vito Dell’Aquila medaglia d’oro Taekwondo e Marina Contraffatto atleta paralimpica e medaglia di bronzo dei 100 m sempre a Tokyo 2020 nelle Olimpiadi paralimpiche.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Talk show

Non è l’Arena 13 ottobre: dal corteo NO Green Pass allo scandalo veleni in Toscana – anticipazioni

Tutte le anticipazioni della terza puntata del talk show condotto in prima serata su La7 da Massimo Giletti.

Pubblicato

il

Non è l'arena 13 ottobre
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Terzo appuntamento, mercoledì 13 ottobre 2021, con “Non è l’Arena” il programma di Massimo Giletti in onda in diretta alle 21.15 su La7. Temi della puntata odierna: il corteo No Green Pass, immagini esclusive e documenti inediti su Giuliano Castellino e l’inchiesta sullo scandalo veleni in Toscana.

Non è l’Arena 13 ottobre 2021 – anticipazioni

Nuovo appuntamento con “Non è l’Arena” il programma di Massimo Giletti in onda in diretta alle 21.15 su La7.

Chi c’era davvero in quella piazza? C’era una regia negli scontri che hanno portato poi all’assalto della Cgil? E chi è Giuliano Castellino, il leader di Forza Nuova agli arresti per la guerriglia no green pass?
Ce lo racconteranno Massimo Giletti e la sua squadra con immagini esclusive e documenti inediti. In studio per il dibattito l’avvocato Carlo Taormina, il giornalista Luca Telese, l’ex senatore Gianluigi Paragone, la giornalista Sandra Amurri e l’ex Presidente della Regione Lazio Francesco Storace.

Non è l'arena 13 ottobre Jared Leto

Coinvolto, suo malgrado, nel corteo No Green Pass l’attore Premio Oscar, Jared Leto. L’attore, che è nel cast della serie House of Gucci nel ruolo di Paolo Gucci, è rimasto coinvolto nella guerriglia urbana documentando tutto l’accaduto sul suo profilo Instagram da oltre 10 milioni di followers. Ha raccontato di essere stato asfissiato dai gas lacrimogeni.

Tra gli ospiti tornerà la vicequestore Nunzia Schilirò all’indomani del provvedimento di sospensione adottato nei suoi confronti.

Lo scandalo veleni in Toscana

Che cosa succede in Toscana? Dagli amministratori locali ai vertici della Regione passando per la ndrangheta calabrese, lo scandalo del depuratore e dello smaltimento dei rifiuti tossici. Un’inchiesta di “Non è l’Arena” nella puntata del 13 ottobre che romperà quel velo di silenzio calato da tempo sulla vicenda, riuscendo a parlare con alcuni dei principali protagonisti della vicenda: il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il consigliere regionale del Pd Andrea Pieroni, la sindaca di Santa Croce sull’Arno Giulia Deidda e l’ex direttore dell’associazione conciatori Piero Maccanti.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Talk show

Tv Talk Enrico Papi critico su Mediaset: Le Iene copiano Scherzi a Parte?

Ospite della trasmissione di Rai 3, lo showman ha lanciato un messaggio ai vertici Mediaset e ai colleghi de Le Iene.

Pubblicato

il

Tv Talk Enrico Papi 9 ottobre
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sabato 9 ottobre a TV Talk Enrico Papi, a sorpresa, ha lanciato una frecciatina a Mediaset commentando gli scherzi de Le Iene Show. Il conduttore Massimo Bernardini e gli analisti tv in studio hanno fatto chiarezza sulla questione. 

Tv talk 9 ottobre Massimo Bernardini

Papi: messaggio a Mediaset su scherzi Le Iene

Il presentatore, sollecitato dalle domande di Massimo Bernardini, ha fatto un primo bilancio della conduzione di Scherzi A Parte, tra i programmi più amati in onda dal 1992. Si è parlato anche della novità di quest’anno, cioè quella degli scherzi in diretta, che si verificano durante tutto il corso della messa in onda.

Gli ascolti hanno premiato il ritorno di Papi a Mediaset. Le prime quattro puntate di Scherzi a Parte hanno registrato una media di 3.100.000 spettatori con il 17% di share. Un successo che probabilmente ha tolto telespettatori a Da Grande di Alessandro Cattelan, che non ha vinto la sfida degli ascolti tv. 

Ironizzando sul fatto, Bernardini ha commentato dicendo che nonostante sia stato proprio Papi a determinare la débâcle di Cattelan, la Rai lo ha invitato lo stesso. Il presentatore di Tv Talk ha così mandato in onda una clip con una carrellata di scherzi a persone comuni tra anni ’60 e ’70 della trasmissione Specchio Segreto di Nanny Loy.

Tv Talk Enrico Papi ed il suo Scherzi a Parte: unico ed irripetibile

Tv Talk Enrico Papi 9 ottobre

Un antesignano del genere a cui poi si sono ispirati tanti altri programmi, compreso Scherzi A Parte. A burle esilaranti e tutte da ridere, se ne alternano altre un po’ più cattivelle. Le vittime sono personaggi noti del piccolo e del grande schermo.

Ma anche volti noti del web. Tra gli ultimi scherzi che sono stati fatti ad influencer, c’è stato quello a Giulia De Lellis. L’ex protagonista di Uomini e Donne e conduttrice di Love Island Italia ha dovuto fare i conti con un finto tradimento del suo attuale partner, Carlo Beretta.

Giulia in passato ha vissuto dei momenti non proprio piacevoli a causa di presunte infedeltà del suo ex fidanzato Andrea Damante. Ed in seguito a ciò si è raccontata in un libro autobiografico dal titolo ‘Le corna stanno bene su tutto. Ma io preferisco non averle’. 

Tv Talk Enrico Papi, Le Iene copiano Scherzi a Parte?

Quello degli scherzi in tv è un trend che è stato ripreso anche da un altro programma cult della tv italiana: Le Iene. Nel programma di Italia 1 condotto da Nicola Savino (che presto ritroveremo alla conduzione di Back to School Ritorno a scuola)  è stata introdotta questa rubrica fissa.

E a Tv Talk Enrico Papi nel parlarne ha lanciato una frecciatina. La domanda che è sorta spontanea è se c’era bisogno di un altro programma che facesse scherzi, visto che già c’era quello di Papi? Sul punto ha commentato il conduttore di Canale 5: “In realtà lo scherzo Vip è Scherzi a Parte“.

Quello è il brand, il programma in cui si possono vedere gli scherzi ai personaggi famosi. “Le Iene ultimamente fa gli scherzi ai Vip, ma in realtà non è nel suo standard” ha ricordato Papi, per poi proseguire dicendo: “Quindi sta facendo qualcosa che non è nel format“.

Sul perché lo fanno, il conduttore ha risposto: “I motivi per cui propongono scherzi ovviamente io non li conosco. Però Scherzi a Parte fa questo di lavoro”. Parole che sono apparse sin da subito quasi una bordata dello showman contro la dirigenza di Canale 5, tanto che Massimo Bernardini ha commentato con un: “Il messaggio a Mediaset è arrivato chiaro”. Ma non è tutto.

Silvia Motta, analista di TV Talk, ha fatto notare che Scherzi A Parte è molto cresciuta come trasmissione nel 2021. Con essa anche il suo target che ora comprende anche fasce di ragazzi più giovani. “Bisogna ridere e sorridere. La chiave del successo è la risata, dalla nonnina al nipotino. Niente crudeltà, non andiamo a cogliere i difetti dei vip. Noi manteniamo la leggerezza”: ha concluso Papi, che ha detto di essere già al lavoro sui prossimi scherzi della nuova stagione di Scherzi a Parte. 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Talk show

Non è l’Arena 6 ottobre: dal ritorno di Corona al caso di Baia Sardinia – anticipazioni

Tutte le anticipazioni della seconda puntata del talk show condotto in prima serata su La7 da Massimo Giletti.

Pubblicato

il

Non è l'Arena 6 ottobre 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Secondo appuntamento, mercoledì 6 ottobre 2021, con “Non è l’Arena” il programma di Massimo Giletti in onda in diretta alle 21.15 su La7.

Non è l'Arena 6 ottobre 2021 racconto ragazze stupro Baia Sardinia

Non è l’Arena 6 ottobre 2021 – anticipazioni

In primo piano l’inchiesta sul presunto stupro di Baia Sardinia: un caso analogo a quello di Grillo jr per il quale la Procura, la stessa di Tempio Pausania, ha chiesto l’archiviazione. Tra pochi giorni la decisione del Gip. In esclusiva da Giletti parlerà un testimone che ha visto tutto. Riuscirà il suo racconto a cambiare il finale di questa storia?
In studio anche le due ragazze che non solo hanno avuto il coraggio di denunciare la violenza subita ma che hanno deciso di lottare per vedersi riconosciuta la possibilità di dire la loro verità in aula e lasciare decidere ad un giudice quello che è successo quella notte. Se ne parlerà con Annamaria Bernardini de Pace e Alessandra Moretti.

Non è l'Arena 6 ottobre 2021 Fabrizio Corona

Fabrizio Corona torna in tv

Dopo quasi un anno Fabrizio Corona torna in tv per parlare della sentenza della Cassazione che ha annullato il provvedimento con il quale, lo scorso marzo, il Tribunale di Sorveglianza di Milano aveva disposto la sua carcerazione. Giustizia o legalità? Per il dibattito in studio Alessandro Sallusti, Luca Telese e Alfonso Sabella. L’ultima volta Fabrizio Corona è stato ospite di Giletti il 22 novembre 2021.

Sul caso Mimmo Lucano, una vicenda giudiziaria lunga quattro anni che ha portato l’ex sindaco ad una condanna di 13 anni e due mesi di reclusione per presunte irregolarità nella gestione dei migranti, si confronteranno Luigi De Magistris e Alessandro Sallusti.

Non è l’Arena” ritornerà poi con la sua inchiesta sui presunti legami tra musica neomelodica e malavita.
Filmati e immagini esclusive ci racconteranno come la musica a volte è stata usata per veicolare anche un certo tipo di cultura criminale… lo scopriremo con Nello Trocchia e Nunzia De Girolamo.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it