Connect with us

Cultura - programmi culturali in TV

Sapiens-Un solo pianeta, da sabato 15 ottobre Mario Tozzi torna su Rai 3: anticipazioni e argomenti

Mario Tozzi, nella puntata d'esordio del 15 ottobre, parla del riscaldamento globale.

Pubblicato

il

Sapiens-Un solo pianeta quinta stagione logo
Mario Tozzi, nella puntata d'esordio del 15 ottobre, parla del riscaldamento globale.
Condividi su

Sabato 15 ottobre, dalle ore 21:45 su Rai 3, va in onda la prima puntata della quinta stagione di Sapiens-Un solo pianeta. Il programma di divulgazione scientifica è condotto da Mario Tozzi, autore e saggista, nonché membro del consiglio scientifico del WWF.

Sapiens-Un solo pianeta quinta stagione Mario Tozzi

Sapiens-Un solo pianeta 15 ottobre, lo show è giunto alla quinta stagione

Sapiens-Un solo pianeta, con l’episodio al via il 15 ottobre, arriva come già detto alla quinta stagione. Il format, infatti, ha fatto il suo esordio sul terzo canale della TV di Stato nel 2019. La trasmissione è prodotta da Rai Cultura ed è formata da cinque puntate inedite. In esse è proposto un ampio focus sui risvolti negativi che le attività dell’uomo hanno provocato sulla Terra.

Tra queste hanno un ruolo di assoluto protagonista i cambiamenti climatici. Il fenomeno, oramai al centro di tutte le discussioni scientifiche mondiali, crea problemi sempre più gravi ed evidenti nel globo. Nonostante ciò, però, molti si ostinano ancora a negarlo. Inoltre, nella quinta stagione di Sapiens-Un solo pianeta si analizzano gli errori del passato, con un occhio sempre attento anche ai possibili scenari futuri.

Leggi anche --->  Linea Verde 30 ottobre, anticipazioni sull’itinerario: i conduttori visitano il Trentino

Sapiens-Un solo pianeta, le anticipazioni delle prime due puntate

Nella puntata del 15 ottobre di Sapiens-Un solo pianeta è proposto un focus sul riscaldamento globale. Mario Tozzi, in particolare, cerca di confutare con metodo scientifico le varie teorie negazioniste del fenomeno. Per farlo ci si concentra specie sul Mausoleo di Teodorico. Il famoso monumento sta pian piano sprofondando insieme al resto dei territori del Ravennate.

Nel secondo episodio dello show, Mario Tozzi analizza il passato per cercare di trovare delle risposte valevoli per il presente e per il futuro. Il conduttore, infatti, indaga in maniera approfondita la storia di Selinunte, importante colonia greca posta in Sicilia e che ha prosperato per quasi due secoli. Improvvisamente, però, tale civiltà ha avuto un forte declino fino alla sua sparizione. Il divulgatore scientifico tenta di comprendere le ragioni per le quali gloriose civiltà del passato sono scomparse. Anche a noi toccherà lo stesso destino?

Sapiens-Un solo pianeta quinta stagione

L’ultimo episodio ripercorre la genesi della Sardegna

La terza puntata della quinta stagione di Sapiens-Un solo pianeta, invece, porta il pubblico alla scoperta dell’Antartide. Per approfondire tale zona, Tozzi mostra la famigerata Laura Bassi, modernissima rompighiaccio italiana. Ad oggi, l’Antartide è priva di animali e vegetazione ma 100 milioni di anni fa era ricca di foreste popolate dai Dinosauri.

Il viaggio della quinta stagione di Sapiens-Un solo pianeta passa, nel quarto appuntamento, per la Miniera della Defensola di Vieste, la più antica presente in Europa. Da qui, il saggista italiano ricostruisce la storia della rivoluzione umana, che in 200 mila anni ha completamente cambiato il volto del nostro Pianeta.

Leggi anche --->  Linea Verde 16 ottobre, itinerario e anticipazioni della puntata: Peppone e Beppe Convertini a Caorle

Nell’ultimo episodio, infatti, Tozzi si reca in Barbagia, tra i territori più incontaminati della Sardegna. Qui il conduttore cerca le prove geologiche in grado di testimoniare le antiche origini dell’Isola, regione più antica in Italia.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it