Connect with us

Film in tv

Il professore cambia scuola film su Rai 3 – trama, cast, finale

Il professore cambia scuola, film in onda su Rai 3, racconta il trasferimento di un illustre professore parigino in una scuola di periferia
Alessandro De Benedictis

Pubblicato

il

Il professore cambia scuola film su Rai 3 - trama, cast, finale
Il professore cambia scuola, film in onda su Rai 3, racconta il trasferimento di un illustre professore parigino in una scuola di periferia
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In prima serata su Rai 3, questa sera alle 21:20, c’è il film Il professore cambia scuola. Una commedia francese del 2019 sull’importanza di adeguare il sistema d’istruzione nei contesti sociali più complicati, senza pregiudizi. Lo stimato professore François Foucault insegna nel più importante liceo parigino. Quando arriva il trasferimento in periferia, è costretto a rivedere i suo metodi di insegnamento. Il film dura un’ora e quarantacinque minuti.

 

Il professore cambia scuola film su Rai 3 - regista, protagonisti, dove è girato

Il professore cambia scuola film su Rai 3 – regista, protagonisti, dove è girato

Il regista de Il professore cambia scuola è Olivier Ayache-Vidal. Ha diretto le riprese del film tra il 2017 e il 2018, con la produzione di Sombrero Films, BAC Films e Atelier de Production. La pellicola è poi arrivata nelle sale cinematografiche all’inizio del 2019, distribuita da PFA Films e EMME.

Parlando del suo lavoro, Olivier Ayache-Vidal ha spiegato di aver voluto documentarsi a lungo prima di andare sul set, con un approccio documentaristico. Anche se il regista ha rivendicato l’opera come di pura finzione, lo studio preliminare serviva a rendere più realistico il film.

Non a caso, Il professore cambia scuola è girato in un vero liceo, l’Enrico IV di Parigi. Mentre, la scuola in cui viene trasferito il Prof. Foucault, il Liceo Barbara, si trova a Stains, municipalità dell’estrema periferia nord parigina.

Il protagonista del film è il Professor François Foucault, interpretato da Denis Podalydès. Insegnante di lettere molto stimato, benché temuto dagli studenti per i metodi spietati e offensivi. Un ruolo chiave, anche se circoscritto, è quello di Agathe Kaufmann, funzionaria del Ministero dell’Istruzione. È lei a proporre il trasferimento di Foucalt. Inoltre, fondamentali per l’ambientamento del professore nella nuova scuola sono i colleghi Chloé e Gaspard. Tra gli alunni, emergono dalla storia Seydou e Maya. Infine, un supporto determinante viene dalla sorella Caroline.

Il Professore cambia scuola - trama

Il Professore cambia scuola trama

La trama del film Il professore cambia scuola inizia dal Liceo Enrico IV di Parigi. La scuola più prestigiosa e selettiva di Francia, punto di riferimento dell’alta società parigina. François Foucault insegna lettere ed è tra i docenti più illustri della struttura. Gli studenti lo temono per la severità con cui stronca ogni loro compito. I colleghi e i genitori degli alunni lo rispettano, perché, oltre a godere di una buona reputazione di famiglia, è effettivamente un docente preparato.

Durante la presentazione del libro scritto dal padre Pierre, François Foucault segna il suo destino. All’evento partecipano intellettuali e politici parigini di prim’ordine, tra cui Agathe Kaufmann, collaboratrice del Ministro dell’Istruzione. In uno scambio di battute con lei, Foucault affronta il tema delle difficoltà incontrate dal sistema scolastico con i ragazzi delle periferie disagiate. Lo fa per darsi delle arie e popone come soluzione il trasferimento nelle banlieu di insegnanti esperti e preparati. Anche se i politici ne parlano sempre, lui non crede che qualcuno possa mai prendere veramente una decisione di quel tipo. Si sbaglia.

La classe del Prof Foucault

Agathe Kaufmann e tutto il gabinetto del Ministro francese lo convocano per comunicargli che sarà il professore simbolo di un grande piano per l’istruzione nelle periferie. L’imbeccata di Foucault li ha spronati definitivamente ad agire.

La scuola di destinazione del Prof. Foucault è il Liceo Barbara, nella periferia nord i Parigi. La struttura è moderna, ma intorno regnano il disagio sociale e la microcriminalità. I metodi aspri e autoritari con cui Foucault prova ad imporsi non funzionano.

Abituato ai modi aristocratici dell’Enrico IV, non riesce a mettersi in relazione con i ragazzi della periferia. Per gli alunni del Barbara, i suoi metodi sfiorano il ridicolo.

Finale

Il finale

François Foucault assume l’atteggiamento altezzoso di crede di dover portare civiltà in un luogo abitato da un’umanità degradata. Nei primi giorni al liceo Barbara è convinto di riuscirci. Pensa che prima o poi i suoi metodi attecchiranno e metterà in riga gli alunni. I colleghi Chloé, Gaspard e Sébastien lo accolgono con molta cordialità, eppure lo giudicano con ironia quando lui si mostra deciso ad applicare la sua disciplina.

Foucault non ha capito che la vita in quella periferia è regolata da norme sociali diverse. Se vuole riuscire nel ruolo di educatore, è lui a doverle comprendere. Dopo che l’alunno Seydou lo inganna facendogli mangiare una torta alla cannabis, il professore intuisce che qualcosa deve cambiare.

La svolta definitiva arriva durante la pausa pranzo, mentre parla con una collega. Lo illumina con una frase semplice ma pungente: “Se noi docenti non crediamo nei ragazzi e non li rispettiamo, che speranze abbiamo di fare bene il nostro lavoro?”. Gran parte degli insegnanti, infatti, pensa che gli alunni dell’istituto siano senza futuro. Centinaia di cause perse da accompagnare semplicemente alla fine della scuola dell’obbligo.
Lo stesso approccio glielo contesta la sorella Caroline, anche lei fondamentale nella sua evoluzione professionale.

Il professore François Foucault inizia allora a cambiare i suoi metodi. Capisce che deve aprirsi ai ragazzi e acettare il loro modo di fare per rendere più efficace il suo lavoro. Giorno dopo giorno, entra in relazione profonda con gli alunni, guadagna il loro rispetto. Soprattutto, si accorge che quel nuovo modo di insegnare gli cambia la vita.

Nel finale de Il professore cambia scuola il sistema scolastico raggiunge il suo obiettivo massimo. Rinunciare agli approcci autoritari, capire il mondo degli alunni e credere nelle loro potenzialità per svolgere davvero il suo lavoro.

Il professore cambia scuola film su Rai 3 - Cast e personaggi

Il professore cambia scuola film su Rai 3 – Cast e personaggi

Ecco il cast del film Il professore cambia scuola, in onda questa sera su Rai 3, con gli attori e i personaggi interpretati:

  • Denise Podalydès – François Foucault
  • Zineb Triki – Agathe Kaufmann
  • Abdoulaye Diallo – Seydou
  • Léa Drucker – Caroline Foucault
  • Paoline Huruguen – Chloé
  • Alexis Moncorgé – Gaspard
  • Laurent Claret – Filippe Foucault
  • Tabono Tandia – Maya
  • Charles Templon – Sébastien
  • Marie Rédmond – Camille
  • Cheick Sylla – Marvin
  • Mona Magdy Fahim – Rim
  • Emmanuel Barrouyer – Il Preside
  • François Petit-Perrin – Rémi
  • Jean-Pierre Lorit – Ministro della Pubblica Istruzione

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Film in tv

La parola alla difesa film Top Crime – trama, cast, finale

L'investigatore belga deve risolvere un caso assolutamente incomprensibile: un imputata che da innocente va incontro con serenità al suo destino.
Anna Keller

Pubblicato

il

La parola alla difesa film Top Crime
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Top Crime propone oggi il film dal titolo La parola alla difesa che fa parte del ciclo dedicato all’investigatore privato Hercule Poirot,nato dalla penna di Agatha Christie.

Si tratta di una pellicola di genere giallo della durata di un’ora e 34 minuti. La produzione è della Gran Bretagna e l’anno in cui è stato realizzato è il 2003.

La visione è consigliata ad un pubblico adulto e ai minori accompagnati.

La parola alla difesa film attori

La parola alla difesa film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di David Moore. Protagonista principale nel ruolo di Hercule Poirot è David Suchet. Nel cast anche Elisabeth Dermot Walsh e Rupert Penry-Jones nei ruoli di Elinor Carlisle e Roddy Winter.

Le riprese si sono svolte in Gran Bretagna, in particolare a Dorney nel Buckinghamshire. La produzione è della A+E Networks in collaborazione con Agatha Christie.

Il titolo originale è Sad Cypress. Il romanzo è stato pubblicato per la prima volta in Inghilterra nel marzo del 1940. La particolarità è che è stato il primo libro della serie ispirata a Poirot, ambientato in un’aula di tribunale. Con la presenza di avvocati e testimoni vengono esposti i fatti alla base dei quali c’è la soluzione data da Poirot al caso in esame.

La parola alla difesa film dove è girato

La parola alla difesa – trama del film in onda su Top Crime

La trama ha come protagonista Elinor Carlisle nipote della ricca signora Laura Welman. La giovane viene accusata e condannata per l’omicidio di Mary Gerrard, dama di compagnia dell’anziana zia e figlia del defunto giardiniere della casa.

La ragazza infatti era morta improvvisamente dopo aver mangiato delle tartine avvelenate con morfina. Il fatto era avvenuto durante una colazione alla quale erano presenti soltanto due persone. La prima è la stessa Elinor Carlisle, la seconda un’anziana infermiera che godeva di ottima reputazione.

Tutte le prove raccolte dagli investigatori interessati al caso conducono alla stessa Elinor. Ma c’è un dato che spiazza tutti nel corso delle udienze in tribunale: la grande tranquillità con cui l’accusata affronta la giuria e va incontro al suo destino.

A questo punto entra in gioco Hercule Poirot che viene invitato a far luce sul misterioso omicidio. Soprattutto viene chiesto a Poirot di capire alcuni dati assolutamente incomprensibili.

Il finale del film

Il primo essenziale evento è il continuo proclamarsi innocente dell’imputata che, però, non si ribella.

Elinor Carlisle infatti non ammette mai di essere colpevole né di sentirsi una semplice vittima delle circostanze. Tutto fa presupporre che stia nascondendo qualcosa oppure stia dando copertura a qualcuno.

Alla fine naturalmente Poirot troverà il colpevole ed Elinor Carlisle viene prosciolta da ogni accusa.

La parola alla difesa film finale

La parola alla difesa – il cast completo

Di seguito il cast del film La parola alla difesa e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • David Suchet (Il ritratto di Elsa Greer) – Hercule Poirot
  • Elisabeth Dermot Walsh – Elinor Carlisle
  • Rupert Penry-Jones – Roddy Winter
  • Kelly Reilly – Mary Gerrard
  • Paul McGann – Dottor Peter Lord
  • Phyllis Logan – Infermiere Hopkins
  • Marion O’Dwyer – Infermiera O’Brien
  • Diana Quick – Mrs. Welman
  • Stuart Laing – Ted Horlick
  • Jack Galloway – Marsden
  • Geoffrey Beevers – Seddon
  • Linda Spurrier – Mrs. Bishop

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Film in tv

Quel momento imbarazzante film Rai Movie – trama, cast, finale

Tre amici giurano di non innamorarsi mai e di restare per sempre adolescenti. La vita non ha deciso così.
Angela Grimaldi

Pubblicato

il

Quel momento imbarazzante film Rai Movie
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rai Movie propone oggi il film dal titolo Quel momento imbarazzante. Si tratta di una pellicola di genere sentimentale con atmosfere da commedia.

Datata 2014 è prodotta negli Stati Uniti ed ha la durata di un’ora e 34 minuti.

Quel momento imbarazzante film attori

Quel momento imbarazzante film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Tom Gormican. Personaggi principali sono Jason e Daniel interpretati rispettivamente da Zac Efron e Miles Teller. Nel cast anche Michael B. Jordan nel ruolo di Mikey.

Le riprese si sono svolte negli Stati Uniti, in particolare a Manhattan nello stato di New York. La produzione è della Tree House Pictures in collaborazione con Aversano Films e What If It Barks Films.

Il titolo originale è That Awkward Moment.

Quel momento imbarazzante film dove è girato

Quel momento imbarazzante – trama del film in onda su Rai Movie

La trama ha come protagonisti tre amici Jason, Daniel e Mikey. Vivono tutti e tre a Manhattan e pur essendo abbastanza in età non riescono ancora a liberarsi dei residui della loro adolescenza.

Jason è un single che non vuole assolutamente cambiare il suo status. Ogni relazione viene da lui abbandonata quando sente che sta per diventare un sentimento serio.

Daniel invece è un vero e proprio latin lover che ha un’amica, Chelsea, usata da lui come vera e propria esca. La ragazza però è innamorata di lui e sembra soffrire atrocemente per questo comportamento così libertino.

Infine Mikey è l’unico sposato di tutti e tre. È un giovane medico apparentemente felice fino a quando non viene a sapere che la moglie Vera lo tradisce.

La giovane donna decide di prendersi una pausa di riflessione dal matrimonio arrivato probabilmente per lei molto presto. Per aiutare l’amico a superare il distacco dalla sua ex moglie, Jason e Daniel lo invitano a fare una promessa reciproca: tutti e tre si impegnano a restare al di fuori delle relazioni serie e di concentrarsi soltanto sulla loro amicizia e sul divertimento. Insomma si impegnano a restare ancora adolescenti.

Il finale del film

Ben presto però il piano dei tre amici si mostra evanescente. Infatti Jason intraprende una complessa relazione con Ellie, una giovane e romantica scrittrice. Daniel finalmente si accorge che Chelsea è innamorata di lui e finisce a sua volta per innamorarsene perdutamente.

Mikey infine si riappacifica con Vera e tornano così ad essere una coppia felice. Tutto questo però rimane in gran segreto perché ognuno dei tre amici cercherà di mantenere gli altri all’oscuro delle nuove relazioni che hanno intrapreso.

Il finale riserva una sorpresa.

Quel momento imbarazzante film finale

Quel momento imbarazzante – il cast completo

Di seguito il cast del film Quel momento imbarazzante e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Zac Efron: Jason
  • Miles Teller (Fire Squad: incubo di fuoco): Daniel
  • Michael B. Jordan: Mikey
  • Imogen Poots: Ellie Andrews
  • Mackenzie Davis: Chelsea
  • Jessica Lucas: Vera Walker
  • Addison Timlin: Alana
  • Josh Pais: Fred
  • Evelina Turen: Sophie
  • Karen Ludwig: Mrs. Rose
  • Alysia Reiner: Amanda
  • John Rothman : Padre di Chelsea
  • Lola Glaudini: Sharon
  • Kate Simses: Glasses (Sophie Parker)

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Film in tv

L’intervista perfetta film Tv8 – trama, cast, finale

Una giovane giornalista e uno scrittore di gialli si incontrano in maniera casuale. Ma la loro vita cambia radicalmente.
Angela Grimaldi

Pubblicato

il

L'intervista perfetta film Tv8
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tv8 propone oggi il film dal titolo L’intervista perfetta. Si tratta di una pellicola di genere romantico sentimentale della durata di un’ora e 30 minuti.

La produzione è statunitense ed è datata 2020. La pellicola è aperta ad un pubblico trasversale che comprende anche i minori.

L'intervista perfetta film attori

L’intervista perfetta film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Paul Ziller. Personaggi principali sono Vanessa Sills e Martin Clayborne interpretati rispettivamente da Bethany Joy lenz e Brett Dalton. Nel cast anche Aleque Reid nel ruolo di Amber.

Le riprese si sono svolte in Canada in diverse location della Columbia Britannica. La produzione è della Crown Media Productions in collaborazione con Hallmark Channel che ha trasmesso il film per la prima volta oltreoceano il 28 marzo 2020.

Il titolo originale è Just My Type.

L'intervista perfetta film dove è girato

L’intervista perfetta – trama del film in onda su Tv8

La trama ha come protagonista Vanessa, una giovane donna che scrive di cultura pop in un quotidiano di New York ma è soprattutto attratta dalla scrittura e desidera diventare una autrice di libri.

Vanessa Sills ha un fidanzato con il quale però negli ultimi tempi non è più in sintonia. Per evitare i continui litigi con il suo partner si rifugia in un caratteristico bed and breakfast nella campagna di Washington. Qui incontra un giorno per caso Martin Clayborne un rinomato giallista che tra l’altro ha un carattere molto solitario e quasi scontroso.

Quando Vanessa lo conosce è colpita dalla sua notorietà ed è intenzionata ad ottenere un’intervista esclusiva per il suo quotidiano. Sempre più emozionata ed eccitata dall’incontro Vanessa crea continuamente delle situazioni per vedere Martin. Il giallista, colpito da tanta insistenza, finisce per accettare l’offerta di Vanessa. Decide così di raccontarsi sia dal punto di vista professionale che personale a tutti i suoi ammiratori.

L’intervista viene realizzata a fasi alterne ed ogni volta è un’occasione per Vanessa di rivedere Martin. Man mano che trascorrono sempre più tempo insieme Vanessa comincia a capire di provare dei sentimenti nei suoi riguardi.

Il finale del film

Finito il suo periodo di soggiorno nel bed and breakfast, la protagonista torna nella sua casa a Portland. Dopo qualche giorno le arriva un misterioso regalo da Martin. Ed è a questo punto che Vanessa deve decidere il proprio futuro. Il mondo che le propone Martin e quello a cui è abituata sono completamente opposti. Decide allora di dare a sé stessa un consiglio: andare coraggiosamente nella direzione dei suoi sogni e vivere la vita che ha sempre immaginato.

L'intervista perfetta film finale

L’intervista perfetta – il cast completo

Di seguito il cast del film L’intervista perfetta e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Bethany Joy Lenz (Amore in bottiglia) – Vanessa Sills
  • Brett Dalton – Martin Clayborne
  • Aleque Reid – Amber
  • Colleen Wheeler – Ruth
  • Fred Keating – Stanley
  • Michele Scarabelli – Dottie Chambers
  • Rebecca Olson – Lauren Conner
  • Briar – Ernie the Dog
  • John Innes – Gus
  • Carmen Moore – Cassidy
  • Stephen Lobo – Peter Roth

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it