Squadra Omicidi Barcellona: Tenersi a galla su Rai 2 – trama, cast, finale


Le indagini sono ambientate nella città di Barcellona dove un affascinante detective e la sua statuaria partner riescono a risolvere i casi più intricati.


Rai 2 propone nel day time pomeridiano Squadra Omicidi Barcellona con il film tv Tenersi a galla. Si tratta di una serie di film polizieschi con atmosfere drammatiche prodotta in Germania.

Ogni episodio ha la durata di un’ora e 30 minuti. La prima stagione è composta da due tv movie di cui il primo ha per titolo Tenersi a galla e il secondo Intrighi e poteri. La seconda stagione invece prende il via dal 2 ottobre sempre su Rai 2.

Squadra Omicidi Barcellona Tenersi a galla trama

Squadra Omicidi Barcellona: Tenersi a galla – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Jochen Alexander Freydank. Personaggi principali sono il commissario Xavi Bonet interpretato dall’attore tedesco Clemens Schick. Accanto a lui il commissario Fina Valent interpretata dall’attrice Anne Schäfer.

Le riprese si sono svolte a Barcellona e nei dintorni della città spagnola. La produzione è della Dreams Entertainment in collaborazione con Fresco Film Services. La serie è conosciuta anche come Barcellona Crime. Il titolo originale è Der Barcelona Krimi: Über Wasser halten.

Squadra Omicidi Barcellona Tenersi a galla dove è girato

Squadra Omicidi Barcellona: Tenersi a galla – trama del film in onda su Rai 2

Protagonista della trama raccontata è Xavi Bonet, un investigatore di Barcellona con un carattere solitario e poco incline alle amicizie. Xavi Bonet insieme alla sua squadra criminale e all’affascinante partner Fina Valent, rappresenta per la città di Barcellona un punto di riferimento. La squadra infatti è composta da professionisti che riescono a risolvere sempre i casi di cronaca nera. Uno dei motivi è che conoscono molto bene i lati più oscuri della città. Al carattere di Xavi, impulsivo, indipendente ed enigmatico, si unisce la capacità investigativa e la grande bellezza della sua partner Fina.

Sono soprattutto loro due a rincorrere tutti coloro che cercano soltanto il proprio business e per raggiungere lo scopo sono disposti anche ad uccidere. Le loro indagini spaziano in tutta la città di Barcellona, dalla parte più antica e medievale, fino alla periferia più estrema e degradata.

Il caso con cui Bonet e la sua partner devono confrontarsi riguarda il ritrovamento del corpo di un immigrato clandestino sulla spiaggia. L’uomo vendeva birra per mantenersi.

Il finale del film

E proprio grazie ai contatti di Xavi con la parte più degradata della città, viene a sapere molte notizie sul passato della vittima.

L’immigrato faceva parte di un giro che aveva come capo uno dei personaggi più noti della malavita locale. Il suo compito era spaccio di droga e riciclaggio di denaro sporco. Inizialmente viene indagato Saamer il fratello della vittima. Ma Xavi e Fina alla fine riescono a scoprire il terribile segreto che custodisce Saamer. Hanno poco tempo per evitare altre tragedie.

Squadra Omicidi Barcellona Tenersi a galla finale

Squadra Omicidi Barcellona: Tenersi a galla – il cast completo

Di seguito il cast del film Squadra Omicidi Barcellona: Tenersi a galla e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Clemens Schick – Xavi Bonet
  • Yuri D. Brown – Bernat Torrent
  • Tom Keune – Lluis Figueres
  • Luka Peros – Gerard
  • Felic – Arsalan Qureshi
  • Lluís Marco – El Tauró
  • Jose Álvarez-Boze – Pimp
  • Christian Stamm – Miguel Soler
  • Mariam Bachir – Miriam
  • Hans-Uwe Bauer – Baptiste Bonet
  • Larissa Breidbach – Conchi
  • Tara Fischer – Maria Valent
  • Ilona Grandke – Izar Ochoa
  • Altamasch Noor – Sameer Qureshi
  • Renato Schuch – Antoni Sanchez
  • Anne Schäfer – Fina Valent


0 Replies to “Squadra Omicidi Barcellona: Tenersi a galla su Rai 2 – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*