Connect with us

Film in tv

Paziente 64: Il giallo dell’isola dimenticata film Rai 4 – trama, cast, finale

La pellicola racconta una atroce vicenda realmente accaduta nella Danimarca degli anni '60.
Anna Keller

Pubblicato

il

Paziente 64 Il giallo dell'isola dimenticata film Rai 4
La pellicola racconta una atroce vicenda realmente accaduta nella Danimarca degli anni '60.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rai 4 propone oggi il film dal titolo Paziente 64: Il giallo dell’isola dimenticata. La pellicola è una produzione tra Germania e Danimarca.

La durata è di due ore, l’anno di produzione è il 2018. Le atmosfere sono a metà strada tra il thriller e il genere drammatico.

Paziente 64 Il giallo dell'isola dimenticata film attori

Paziente 64: Il giallo dell’isola dimenticata – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Christoffer Boe. Personaggi principali sono Carl Mørck e il suo assistente Assad interpretati rispettivamente da Nikolaj Lie Kaas e Fares Fares, due agenti di polizia addetti alla sezione cold case. Nel cast anche Johanne Louise Schmidt nel ruolo di Rose.

Le riprese si sono svolte in Danimarca, in particolare a Copenaghen in diverse splendide location della capitale danese. Una delle principali è la piccola isola di Sprogo che collega il Mare del Nord al Mar Baltico.

La produzione è della Zentropa Entertainments in collaborazione con Film i Väst. Il titolo originale è Journal 64.

La vicenda è ispirata ad una storia realmente accaduta che rappresenta una delle pagine più deprecabili nel passato della civilissima Danimarca.

Paziente 64 Il giallo dell'isola dimenticata film dove è girato

Paziente 64: Il giallo dell’isola dimenticata – trama del film in onda su Rai 4

Il caso affrontato dai due protagonisti Carl e Assad è un cold case dalle atmosfere raccapriccianti. Due operai che stanno realizzando lavori di ristrutturazione all’interno di un vecchio appartamento di Copenaghen, fanno una scoperta macabra.

Nell’abbattere un falso muro divisorio si trovano dinanzi tre cadaveri mummificati seduti intorno ad un tavolo da pranzo. C’è però un posto rimasto vuoto. Il caso finisce sulla scrivania del sovrintendente investigativo Carl Mørck e del suo assistente Assad. Devono essere loro a scoprire chi sono le mummie e a chi è destinato il quarto posto.

Il primo passo compiuto da Carl e Assad è di trovare l’inquilino dell’appartamento. Le loro ricerche però li portano a indizi che risalgono al famigerato istituto per ragazze ribelli sull’isola di Sprogo. Si viene così a scoprire che quei tre corpi mummificati sono strettamente legati al famigerato ospedale sull’isola di Sprogo. Qui infatti venivano rinchiuse le ragazze che all’epoca erano considerate di facili costumi. In questo luogo famigerato Innanzitutto venivano sottoposte a sterilizzazione forzata per impedire che potessero procreare e trasmettere così quello che si riteneva il gene della promiscuità anche alla discendenza.

Vengono così alla luce fatti terribili di una vicenda che ancora oggi rappresenta una vergogna per la Danimarca.

La storia vera

Le vicende di Sprogo iniziarono nel 1923. Eravamo nel periodo in cui la grande guerra era finita ma si era lasciata dietro profondissime ferite negli animi degli abitanti.

Lo shock della Prima Guerra Mondiale provocò un notevole dibattito scientifico sulla possibilità di evitare stragi simili, intervenendo preventivamente sui geni.

Facendo leva su questa preoccupazione il dottor Christian Keller convinse il governo ad inaugurare sull’isola di Sprogo un istituto in cui venivano detenute donne ritenute inaffidabili dal punto di vista morale. Si iniziò così a scrivere una pagina di storia denigratoria, offensiva e violenta nei riguardi delle donne.

Paziente 64 Il giallo dell'isola dimenticata film finale

Paziente 64: Il giallo dell’isola dimenticata – il cast completo

Di seguito il cast del film Paziente 64: Il giallo dell’isola dimenticata e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Nikolaj Lie Kaas (Le mele di Adamo) – Carl Mørck
  • Fares Fares – Assad
  • Johanne Louise Schmidt – Rose
  • Søren Pilmark – Marcus Jacobsen
  • Fanny Bornedal – Nete
  • Clara Rosager – Rita
  • Luise Skov – Gitte Charles
  • Amanda Radeljak – Nour
  • Anders Hove – Membro della giuria
  • Nicolas Bro – Brandt
  • Birthe Neumann– Nete
  • Anders Juul – Gunnar

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Film in tv

Dark Harbor film Tv8 – trama, cast, finale

Una giovane donna che sta per dare alla luce il figlio, deve partecipare ai funerali del padre misteriosamente scomparso.
Anna Keller

Pubblicato

il

Dark Harbor film Tv8
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tv8 propone oggi il film dal titolo Dark Harbor. Si tratta di una pellicola datata 2019 di produzione statunitense.

Il genere è thriller con atmosfere drammatiche ed una grande quantità di scene ad alta suspense. La durata è di un’ora e 31 minuti. Per la delicatezza delle tematiche affrontate il film è consigliato ad una platea di soli adulti, che non contempla la presenza di minori.

Dark Harbor film attori

Dark Harbor film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Joe Raffa. Personaggi principali sono Kellen Newhall e Gloria interpretati rispettivamente da Jillian ArmenanteMark Atkinson. Nel cast anche Xander Berkeley nel ruolo di padre James.

Le riprese si sono svolte negli Stati Uniti in diverse location. La produzione è della APS Film. Il film è stato rilasciato per la prima volta negli Stati Uniti il 26 settembre 2019.

Il titolo originale coincide con quello certo per la distribuzione a livello mondiale.

Dark Harbor film dove è girato

Dark Harbor – trama del film in onda su Tv8

Protagonista della trama raccontata è Olivia Prescott, una giovane donna incinta che si trova quasi alla soglia del parto. Olivia riceve la notizia che suo padre è morto improvvisamente. Perciò devi tornare per i suoi funerali nell’isola dove è nata ed ha trascorso l’infanzia al largo della costa del Maine.

Per lei si tratta di un viaggio molto lungo e anche abbastanza difficoltoso per la condizione particolare in cui si trova. Però non può mancare ai funerali del padre anche se è preoccupata perché deve affrontare la madre tradizionalmente dal carattere narcisista e prepotente.

Intanto Olivia viene a sapere che la morte del padre è avvenuta in circostanze a dir poco misteriose. Dopo alcuni giorni che è arrivata scopre un oscuro segreto di famiglia che mette in difficoltà non solo la sua stessa esistenza, ma addirittura le fondamenta di una vita trascorsa sempre credendo in quanto la madre le aveva raccontato.

Il finale del film

La situazione per Olivia diventa complicata. Ma deve necessariamente trovare risposte a quanto sta accadendo nella sua famiglia. Eventi dei quali non era mai stata a conoscenza e che ne stanno mettendo a dura prova il coraggio e la forza di andare avanti.

Ma più la situazione diventa ingarbugliata, più continuano per lei i pericoli. Non soltanto la sua vita ma anche quella del bambino, non ancora nato, è in grande pericolo. Olivia dovrà fare appello a tutte le sue forze per salvarsi.

A proposito del film trasmesso in prima visione mondiale a Long Beach, il regista Raffa ha detto: “il film mette a dura prova i limiti che siamo disposti a superare per perdonare qualcuno della nostra famiglia. Spero che questo film costringa i telespettatori a rispondere a domande che in altre occasioni avremmo paura di farci. Possiamo lasciare andare il risentimento e perdonare una persona cara che ci ha tradito?“.

Dark Harbor film finale

Dark Harbor – il cast completo

Di seguito il cast del film Dark Harbor e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Sterling Hurst – Kellen Newhall
  • Jillian Armenante – Gloria
  • Mark Atkinson (Il romanzo di un amore) – Ristoratore
  • Reiko Aylesworth – Regina Newhall
  • Xander Berkeley – Padre James
  • Aly Drummond – Mary Beth
  • Meagen Fay – Susan Prescott
  • Brian Gallagher – Stanley Prescott
  • Michael Adam Hamilton – Mulligan
  • Erica LaRose – Jane
  • Joel McHale – Greg
  • Jessica Sipos – Olivia Prescott
  • Alison Wachtler – Dr. Alice Baker
  • Nickolas Wolf – Charlie

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Film in tv

Al massimo ribasso Rai 5 – trama, cast, finale, location

Diego riesce a leggere nella mente delle persone, ma ha sfruttato il suo potere mettendolo al servizio della mafia torinese. Adesso, è in cerca di aiuto per cambiare vita.
Lorenzo Mango

Pubblicato

il

Al massimo ribasso film
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rai 5 trasmette oggi il film Al massimo ribasso. La pellicola è di genere drammatico, della durata di 1 ora e quaranta minuti circa.

Al massimo ribasso è stato distribuito al cinema in Italia da giovedì 7 giugno 2018. Il film non è mai stato trasmesso in TV prima di oggi, 12 aprile 2021.

Al massimo ribasso film

Al massimo ribasso film – regia, protagonisti, location

La regia di Al massimo ribasso è a cura di Riccardo Jacopino, regista al suo secondo film per il cinema. La sceneggiatura, invece, è scritta da Tommaso Santi, autore teatrale, sceneggiatore e regista per il cinema e il teatro. Santi è un autore pluripremiato, noto principalmente per i suoi lavori nel campo dei documentari.

Nel ruolo del protagonista, Diego Malenotti, recita Matteo Carlomagno. L’attore ha partecipato a diverse serie TV note sul territorio nazionale, come Il commissario Rex nel 2013, e Ho sposato uno sbirro nel 2010. Nel 2008 ha ricevuto un ruolo nel film Hollywoodiano Jumper, nel quale interpretava un detective italiano sulle tracce del protagonista della pellicola.

Al massimo ribasso è girato interamente a Torino. Per le riprese sono state selezionati luoghi iconici della città, nota per la peculiare carica esoterica e per le atmosfere cupe di determinate sue parti storiche. Sono riconoscibili, in particolare, piazza del Municipio, Parco Aurelio Peccei, Lungo Po Antonelli, Porta Palazzo. E ancora, Dock’s Dora, Arcobaleno cooperativa sociale, Manhattan, il Circolo dei lettori.

Il film è realizzato dalla casa di produzione indipendente Arcobaleno, ed è stato distribuito al cinema da Slow Cinema srl.

Al massimo ribasso film

Al massimo ribasso film – trama del film

Diego Malenotti, il protagonista, ha un dono: riesce a leggere nella mente delle persone. Sfruttando questa capacità, ha ottenuto un lavoro importante alle dipendenze della malavita torinese, lavorando per una società edile di stampo mafioso. La sua specialità sono le trattative per le gare d’appalto, a cui partecipa per far ottenere alla sua società contratti vantaggiosissimi. Appunto, puntando “al massimo ribasso” possibile. 

Sfruttando il suo potere di leggere nella mente dei concorrenti, Diego riesce sempre a far ottenere gli appalti richiesti dalla sua società. Tuttavia, con il tempo si è accorto di non essere più capace di filtrare sempre efficientemente i pensieri delle persone che incontra; e di giorno in giorno la sua salute mentale diventa sempre più instabile. Oltretutto, inizia a preoccuparsi anche per la sua integrità morale, stanco di lavorare in cambio dei soldi sporchi provenienti dalla malavita.

Purtroppo, gli ingranaggi del sistema lo schiacciano, impedendogli la fuga e costringendolo a vivere in perenne clandestinità. Diego vorrebbe cambiare, possibilmente rinunciare al suo potere, ma non sa come riuscirci, o se sia possibile farlo.

Finale del film

Un giorno Diego incontra un fisico al quale rivela di possedere il potere di leggere il pensiero altrui. Inizialmente incredulo, il fisico lo aiuta a comprendere le origini e la portata del suo potere.

In realtà Diego vorrebbe l’aiuto dello specialista, per allontanare da lui questa ingombrante capacità sovrumana. Ma il nuovo amico ha una brutta notizia da dargli: questo potere non può essere cancellato in nessun modo. La sua condizione è irreversibile, e Diego deve rassegnarsi a conviverci per tutta la vita.

Il protagonista arriva a un punto di rottura, e deve prendere un’amara decisione. Le possibilità che gli si paventano sono, essenzialmente, due. Abbandonare la clandestinità, palesare il suo potere al mondo e vivere comunque una vita da reietto. Probabilmente oggetto di studi clinici ed esperimenti fino alla fine dei suoi giorni.

Oppure continuare a collaborare con la mafia torinese, e sopportare per sempre il peso dei pensieri degli estranei che incontra. Terrorizzato, Diego si chiede se sia possibile che non esista un’alternativa. E, alla fine, prende una sofferta decisione.

Il cast completo

Di seguito il cast del film Al massimo ribasso e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Matteo Carlomagno – Diego Malenotti
  • Viola Sartoretto – Anita
  • Alberto Barbi – De Masi
  • Stefano Dell’Accio – Rocco
  • Francesco Giorda – Planck
  • Massimo Liotta – Benny
  • Marco Affattato – Boss
  • Salem Saberaghen – Hacker
  • Carlo Airola Tavan – Dottor Palazzo
  • Luciana Littizzetto – Presidente cooperativa

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Film in tv

Mortal film Rai 4 – trama, cast, finale

Un giovane scopre di avere dei poteri soprannaturali soltanto quando, per errore, uccide un adolescente.
Anna Keller

Pubblicato

il

Mortal film Rai 4
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rai 4 propone oggi il film dal titolo Mortal. Si tratta di una pellicola thriller con elementi di genere fantastico.

Il film, datato 2020, è di produzione norvegese. La durata è di un’ora e 44 minuti. La visione è consigliata ad un pubblico di soli adulti.

Mortal film attori

Mortal film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di André Øvredal. Protagonisti principali sono Eric e Hathaway interpretati rispettivamente da Nat Wolff e Priyanka Bose. Nel cast anche Iben Akerlie nel ruolo di Christine.

Le riprese si sono svolte in Norvegia in diverse location molto suggestive. La produzione è della Automatik Entertainment in collaborazione con Eldorado Film.

Il titolo originale è Hậu Duệ Thần Sấm.

Mortal film dove è girato

Mortal – trama del film in onda su Rai 4

La vicenda inizia quando un giovane uomo, Eric, scopre di avere poteri soprannaturali basati sull’antica mitologia norvegese. Mentre si nasconde nella natura selvaggia della Norvegia occidentale, Eric uccide accidentalmente un adolescente in modo inspiegabile e viene successivamente arrestato.

Prima di essere interrogato, incontra Christine, una giovane psicologa che cerca di capire quanto sia successo veramente. Lei crede all’innocenza di Eric e prova simpatia per lui.

Il finale del film

Ben presto l’ambasciata americana si presenta per chiedere l’estradizione di Eric, ma lui riesce a fuggire con Christine. In fuga, con le autorità norvegesi e americane alle calcagna, Eric scopre finalmente chi è veramente e che cosa si nasconde in lui.

Mortal film finale

Mortal film – il cast completo

Di seguito il cast del film Mortal e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Nat Wolff – Eric
  • Priyanka Bose (Amore in alto mare) – Hathaway
  • Iben Akerlie – Christine
  • Arthur Hakalahti – Ole
  • Ravdeep Singh Bajwa – Radiologo
  • Ania Nova – Sorella di Ole
  • Sunniva Lind Høverstad – Donna che piange
  • Oddrun Valestrand – Medico dell’ospedale
  • Per Frisch – Henrik
  • Per Egil Aske – Bjørn
  • Sveinung Augestad – Rappresentante di Hathaway
  • Kai Kolstad Rødseth – Funzionario
  • Martin Grid Toennesen – EMT
  • Niko Rusakov – Soldato dell’esercito
  • Torunn Lødemel Stokkeland – Therese
  • Alexander Zwart – Operaio edile
  • Craig Narveson – Superiore

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it