Mechanic: Resurrection film Italia 1 – trama, cast, finale


Il film è il sequel della pellicola precedente e la storia raccontata inizia da dove si era fermata con innumerevoli colpi di scena.


Mechanic: Resurrection è il film proposto oggi da Italia 1. La pellicola è di genere azione con ingredienti drammatici e thriller. Ha la durata di un’ora e 28 minuti ed è una produzione statunitense datata 2016.

Mechanic Resurrection film attori

Mechanic: Resurrection – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Denis Gansel. La sceneggiatura è scritta da Philip Shelby e Tony Mosher, con Shelby e Brian Pittman. La pellicola è il sequel del film del 2011 The Mechanic  remake del film del 1972 con lo stesso nome. Personaggi principali sono Jason Statham nel ruolo di  Arthur Bishop e Tommy Lee Jones ovvero  Max Adams. Nel cast anche Jessica Alba che presta il volto a Gina Thornton e Michelle Yeoh nel personaggio di Mei.

Le riprese si sono svolte a Bangkok in Thailandia.  Altri set sono stati montati a Buzludzha ( Bulgaria ), George Town ( Malesia ), Pan di Zucchero ( Brasile ) e Sydney Harbour ( Australia ).

La produzione è della Chartoff-Winkler Productions in collaborazione con Davis-Films e ME2 Productions.

Il titolo originale coincide con quello con cii il film è stato lanciato sul mercato internazionale. La critica si è espressa prevalentemente in termini positivi elogiando soprattutto la recitazione di Statham.

Mechanic Resurrection film dove è girato

Mechanic: Resurrection – trama del film in onda su Italia 1

La storia riprende da dove si era interrotta nel film precedente, quando aveva finto la propria morte. Da allora Arthur Bishop sta vivendo tranquillamente a Rio de Janeiro sotto il nome di Santos. La vita scorrere tranquilla e lui vuole dimenticare il passato. Un giorno, però, viene avvicinato da una donna, Renee Tran, che conosce la sua vera identità e spiega che il suo datore di lavoro desidera che lui uccida tre persone e faccia passare le loro morti come incidenti.

Sentendosi alle strette, Bishop avverte che la situazione in cui si trova è poco chiara. E non riesce a comprendere come coloro che lo hanno trovato, siano potuti risalire alla sua nuova vita. Torturato da tali incertezze, Bishop scatta una foto alla donna, uccide tutti i suoi scagnozzi e si dà alla fuga.

Sapendo di essere stato braccato e di essere, purtroppo, in trappola, Bishop decide di abbandonare il Brasile e recarsi in Thailandia. Qui si rifugia dalla sua amica Mae perchè vuole fare indagini personali per scoprire chi è il misterioso datore di lavoro. E dopo poco, finalmente ha un nome: è Riah Crain.

Il finale del film

Da qui iniziano una serie di avventure e colpi di scena che porteranno Bishop a scoprire in quale maniera è stato rintracciato. E, soprattutto, perché Riah ha scelto proprio lui per questa missione di morte.Una missione che accetta e inizia a mettere in pratica viaggiando da un capo all’altro dell’Europa per rintracciare le tre persone. Fino al colpo di scena finale. Bishop dovrà affrontare pericoli e cercare di salvare la sua vita attraverso rocambolesche fughe: in una deve quali, addirittura, per sopravvivere, dovrà nascondersi in un armadietto.

Mechanic Resurrection film finale

Mechanic: Resurrection – il cast completo

Di seguito il cast del film Mechanic: Resurrection e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Jason Statham: Arthur Bishop
  • Jessica Alba (LA’s Finest): Gina Thorne
  • Tommy Lee Jones: Max Adams
  • Michelle Yeoh: Mei
  • Sam Hazeldine: Ryan Crain
  • John Cenatiempo: Jeremy
  • Toby Eddington: Adrian Cook
  • Femi Elufowoju Jr.: Krill
  • Anteo Quintavalle: Frank
  • Rhatha Phongam: Renée Tran
  • Bonnie Zellerbach: Samantha


0 Replies to “Mechanic: Resurrection film Italia 1 – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*