Una vita spericolata: trama, cast, finale del film in onda su Rai 2


Un meccanico trentenne dopo aver ottenuto una cospicua somma di denaro di provenienza illecita, è costretto a fuggire. Al suo fianco ci sono il suo migliore amico ed un'attrice.


Oggi Rai 2 trasmette in seconda serata il film Una vita spericolata.

La pellicola italiana è di genere commedia con atmosfere d’azione. E’ arrivata nelle sale il 21 giugno 2018. La durata è di un’ora e 42 minuti. Il film narra le vicende di Roberto, un meccanico torinese. Dopo aver ottenuto una ingente somma di denaro è costretto a scappare perché inseguito da un’organizzazione criminale che vuole recuperare il proprio bottino.

Una vita spericolata: regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Marco Ponti, che ha curato anche la sceneggiatura. I protagonisti del film sono Lorenzo Richelmy che interpreta Roberto Rossi e Matilda De Angelis nel ruolo di Soledad Agramante. Massimiliano Gallo è Capitano Greppi.

Le riprese si sono svolte in Italia. Il film, infatti, è stato girato in Piemonte, in particolare a Moncenisio e Sestriere, nella Val di Susa.Altre scene sono state girate in Salento, a Santa Maria di Leuca, Nardò e Melpignano, un comune di circa 2000 abitanti in provincia di Lecce.

Le musiche sono di Gigi Meroni e Tom Morello. Francesco Cotone e Consuelo Catucci si sono occupati rispettivamente della scenografia e del montaggio. Una vita spericolata, infine, è prodotto da Italian International Film in collaborazione con Rai Cinema. Ed è distribuito anche da 01 Distribution.una vista spericolata film protagonista

Una vita spericolata: trama del film in onda su Rai 2

Il film Una vita spericolata ruota attorno alle vicende di Roberto Rossi. Il giovane gestisce un’officina in un paesino piemontese, che lentamente si sta spopolando, ed è travolto dai debiti. Per tale ragione decide di recarsi in banca per chiedere un prestito, nella speranza di risollevare la propria attività. Ma porta involontariamente con sé una pistola (scarica).

Una volta giunto presso l’istituto di credito Roberto assiste al diverbio tra Soledad, un’attrice, ed il Direttore dalla Banca per un finanziamento negato. E viene infastidito dalle urla della ragazza. Ma quando lascia scivolare accidentalmente l’arma dalla tasca, Roberto viene scambiato dai presenti per un rapinatore. E gli impiegati, intimoriti, gli consegnano tutto il denaro di cui la Banca dispone.

Di conseguenza Roberto, per rendere ancora più credibile la messa in scena, fugge dalla Banca prendendo in ostaggio Soledad.

una vista spericolata film trio

Il finale del film

A causa della rapina Roberto è riuscito ad ottenere 20 milioni di euro. Ma non sa che quel denaro proviene dalla malavita. Appartiene, infatti, ad una organizzazione criminale specializzata nel riciclo di denaro sporco. Ed è capitanata da Enrica Castiglioni la quale ha intenzione di recuperare al più presto la refurtiva.

Roberto però è consapevole di essere inseguito dalla polizia e così decide fuggire dal Piemonte. In questa avventura lo accompagnano Soledad e BB, ex promessa del rally nonché suo migliore amico. Il loro obiettivo è di arrivare in Puglia per poi raggiungere l’Albania. Ma durante la fuga rocambolesca i tre protagonisti, come atto di generosità, regalano dei soldi a coloro che incontrano nel loro viaggio. La singolare vicenda attira l’attenzione dei media che si schiera dalla loro parte, trasformandoli in eroi moderni. Il finale riserva un colpo di scena.

Il cast completo

Ecco il cast del film Una vita spericolata ed i relativi personaggi interpretati:

  • Lorenzo Richelmy: Roberto Rossi,
  • Matilda De Angelis: Soledad Agramante,
  • Eugenio Franceschini: BB – Bartolomeo,
  • Antonio Gerardi: Leonardi,
  • Massimiliano Gallo: Capitano Greppi,
  • Michela Cescon: Enrica Castiglioni,
  • Gigio Alberti: Cesco,
  • Libero De Rienzo: Isp. Bartolomeo Vanzetti,
  • Desirée Noferini: Eva,
  • Mirko Frezza: Rambo,
  • Luigi Mastrangelo: Cecchino.


0 Replies to “Una vita spericolata: trama, cast, finale del film in onda su Rai 2”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*