Connect with us

Film in tv

A Private War film Rai 3 – trama, cast, finale

Viene raccontata la vera storia della reporter di guerra Marie Colvin uccisa barbaramente a soli 56 anni.

Pubblicato

il

A Private War film Rai 3
Viene raccontata la vera storia della reporter di guerra Marie Colvin uccisa barbaramente a soli 56 anni.
Condividi su

Rai 3 propone oggi il film dal titolo A Private War. Si tratta di una pellicola di genere drammatico e biografico. La produzione è della Gran Bretagna e degli Stati Uniti d’America.

L’anno della realizzazione è il 2018 e la durata è di un’ora e 44 minuti.

A Private War film attori

A Private War film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Matthew Heineman. Protagonista principale è Marie Colvin interpretata da Rosamund Pike. Nel cast una serie di personaggi comprimari tra i quali Paul Conroy e Sean Ryan a cui danno il volto rispettivamente gli attori Jamie Dornan e Tom Hollander.

Le riprese si sono svolte in Giordania e a Londra. La produzione è della Acacia Filmed Entertainment in collaborazione con Savvy Media Holdings e Thunder Road Pictures.

La vicenda raccontata è ispirata alla storia vera di Marie Colvin, una giornalista statunitense inviata di guerra in molti paesi tra i quali Sri Lanka, Iraq, Afghanistan, Libia e Siria. Il titolo originale coincide con quello con cui è venduto a livello internazionale.

La pellicola è l’adattamento cinematografico dell’articolo Marie Colvin’s Private War pubblicato nel 2012 sulla rivista Vanity Fair e scritto dalla giornalista statunitense Marie Brenner.

A Private War film dove è girato

A Private War – trama del film in onda su Rai 3

La trama racconta la storia vera della nota reporter di guerra Marie Colvin. La giornalista ha scritto per il The Sunday Times, celebre settimanale britannico, nel corso degli anni che vanno dal 1985 al 2012.

Leggi anche --->  Un Principe per Natale film Tv8 - trama, cast, finale

Tutta la storia narra la professionalità con cui Marie Colvin ha svolto il suo lavoro. Si è recata in zone di guerra letteralmente distrutte come Afghanistan, Iraq e Libia. Ha dovuto affrontare ogni giorno difficoltà di ogni tipo, scontrandosi con ambienti ostili e trovandosi sempre a disagio. Ma non ha mai abdicato al suo compito di raccontare quanto avveniva sotto i suoi occhi.

I suoi reportage sono stati apprezzati soprattutto perché in grado di mettere in evidenza, in maniera semplice ed empatica, le sofferenze subite da popoli vittime di conflitti sui quali spesso la grande informazione non si soffermava abbastanza.

Spoiler finale

Nel corso della storia raccontata vengono messe in evidenza tutte le sofferenze che un lavoro come il suo faceva sorgere quotidianamente. La Colvin non si fermò neanche quando durante un reportage in Sri Lanka perse la vista all’occhio sinistro. Ha trovato la morte nel 2012 durante un viaggio in Siria per descrivere la l’assedio di Homs. Venne barbaramente uccisa in una sorta di imboscata insieme al fotografo francese Rémi Ochlik. Aveva solo 56 anni.

A Private War film finale

A Private War – il cast completo

Di seguito il cast del film A Private War e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Rosamund Pike: Marie Colvin
  • Jamie Dornan: Paul Conroy
  • Tom Hollander: Sean Ryan
  • Stanley Tucci: Tony Shaw
  • Faye Marsay: Kate Richardson
  • Greg Wise: David Irens
  • Nikki Amuka-Bird: Rita Williams
  • Corey Johnson: Norm Coburn
  • Alexandra Moen: Zoe
  • Hilton McRae: Adam Watkins
  • Raad Rawi: Gheddafi
  • Fady Elsayed: Mourad
  • Jérémie Laheurte: Remi Ochlik
  • Amanda Drew: Amy Bentham
Leggi anche --->  The Secret Le verità nascoste film Rai 4 - trama, cast, finale

Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
1 Commento

1 Commento

  1. Marco

    13 Giugno 2021 at 23:55

    “Venne barbaramente uccisa in una sorta di imboscata insieme al fotografo francese Rémi Ochlik”
    SICURI?!

    Perché NON è andata così ma bensì:

    “Nel febbraio del 2012, ignorò i tentativi del governo siriano di non autorizzare i giornalisti a riportare le informazioni sulla guerra civile..”

    “Questo resoconto è stato respinto dal fotografo Paul Conroy, che era con Colvin e Ochlik e sopravvisse all’attacco. Conroy ha ricordato che Colvin e Ochlik stavano facendo le valigie quando il fuoco dell’artiglieria siriana ha colpito il loro mediacentre. Il giornalista Jean-Pierre Perrin e altre fonti hanno riferito che l’edificio era stato preso di mira dall’esercito siriano, identificato mediante segnali telefonici via satellite.”

    Distorcere la realtà scomoda è sempre uno strumento molto subdolo.

    Fonte wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it