Quarto Grado puntata 29 novembre – La sparizione di Emanuela Orlandi


Nella nuova puntata di Quarto Grado ascolteremo una telefonata esclusiva che potrebbe portare ad una svolta per il caso della sparizione di Emanuela Orlandi.


La nuova puntata di Quarto Grado va in onda il 29 novembre alle ore 21:25 su Retequattro. Troveremo, come di consueto, la conduzione di Gianluigi Nuzzi ed Alessandra Viero. Appuntamento che avrà due protagonisti principali.

Quarto Grado puntata 29 novembre: una telefonata esclusiva sul caso di Emanuela Orlandi

Nella nuova puntata di Quarto Grado si parlerà del caso di Emanuela Orlandi grazie all’audio di una telefonata inedita ed esclusiva. La quindicenne, figlia di un commesso della Prefettura della Casa Pontificia, scomparve misteriosamente il 22 giugno del 1983. Sull’accaduto c’è sempre stato un certo alone di mistero, a partire dalla giornata della sparizione. Dopo aver seguito, come faceva di solito, una lezione di musica terminata intorno alle 19, telefonò a casa e parlò con una delle sorelle.

Emanuela era stata contattata da un uomo per lavorare come promotrice di prodotti cosmetici di una nota marca durante una sfilata di moda nell’atelier delle Sorelle Fontana. Nel corso dell’ultima telefonata fatta alla famiglia, la sorella le sconsigliò di accettare. Ma la ditta di cosmetici non aveva nessun collegamento né con questa offerta di lavoro e nemmeno con il misterioso uomo.

Quarto Grado puntata 29 novembre - Emanuela Orlandi

Ma è ciò che è successo dopo la telefonata a far sorgere i primi dubbi. Esistono infatti due versioni di questa storia. Nella prima ricostruzione, Emanuela avrebbe parlato di questa offerta di lavoro a due sue amiche, Maria Grazia e Raffaella. Entrambe l’avrebbero messa in allerta. Emanuela, dunque, seguendo il loro consiglio, rispose che avrebbe prima chiesto il permesso ai genitori e che sarebbe stata attenta per evitare brutte sorprese. Intorno alle 19 e 30 le due amiche sarebbero salite su un bus per tornare a casa. Emanuela avrebbe invece aspettato quello successivo. Da quel momento non si è più saputo nulla della ragazza.

Quarto Grado puntata 29 novembre: la seconda versione

Invece, una seconda versione dei fatti proposta nella puntata di questa sera 29 novembre, è differente. Emanuela avrebbe confidato alla sua amica Raffaella che voleva attendere l’uomo da cui aveva ricevuto l’offerta di lavoro. La ragazza aveva assicurato che avrebbe chiesto il permesso ai suoi genitori per poter partecipare. Emanuela avrebbe poi accompagnato Raffaella alla fermata del bus e, una volta salita, quest’ultima avrebbe visto la ragazza parlare con una donna dai capelli ricci che non è stata mai identificata. Secondo alcune tesi, si tratterebbe di un’altra allieva della scuola di musica.

Dopo 36 anni di ipotesi e sospetti, con il coinvolgimento dello Stato Vaticano, della Banda della Magliana e addirittura dei servizi segreti di vari Stati, non c’è ancora una verità. L’audio di una telefonata di rivendicazione, che ascolteremo in esclusiva durante la nuova puntata di Quarto Grado, riuscirà a portare un po’ di luce sul caso?

Quarto Grado

Quardo Grado puntata 29 novembre: il ricordo di Yara Gambirasio

La puntata del 29 novembre di Quarto Grado dedica un ampio spazio al ricordo di Yara Gambirasio. I due conduttori ricordano la morte della ragazza, avvenuta nove anni fa. La tredicenne scomparve misteriosamente la sera del 26 novembre 2010. Il corpo senza vita venne ritrovato qualche mese dopo, il 26 febbraio 2011, a Chignolo d’Isola, a dieci chilometri dalla casa di famiglia.

Massimo Bossetti viene condannato all’ergastolo il 12 ottobre, grazie alla più grande indagine scientifica mai effettuata in Europa. Dal canto suo, il muratore di Mapello si è sempre dichiarato innocente. Anche adesso che sta scontando la pena nel carcere di Bollate. Ma la battaglia legale potrebbe non essere ancora finita. le parole di un ex consulente della Procura di Bergamo, secondo cui il DNA di Ignoto 1 è conservato all’Ospedale San Raffaele, hanno portato i legali di Bossetti ad annunciare una denuncia per frode processuale. In questo modo potranno richiedere una revisione dell’intero processo.



0 Replies to “Quarto Grado puntata 29 novembre – La sparizione di Emanuela Orlandi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*