Chi l’ha visto? diretta 15 aprile 2020 : novità sul caso di Luciana Martinelli


Tra i temi della puntata: la scomparsa di Luciana Martinelli e la cattiva gestione dell'ospedale di Alzano Lombardo.


Mercoledì 15 aprile, in diretta dalle 21.25 su Rai 3, è tornata in onda Federica Sciarelli con una nuova puntata di Chi l’ha visto?.

La giornalista si occupa del caso di Luciana Martinelli, la giovane insegnante d’inglese scomparsa nel nulla a Roma circa dieci giorni fa. Dal 3 aprile, non ha fatto più ritorno a casa e, al momento, è stata ritrovata solo la sua auto.

La Sciarelli torna nuovamente sull’ospedale di Alzano Lombardo che è sotto indagine per la cattiva gestione dei primi pazienti positivi al Coronavirus.

Chi l’ha visto? diretta 15 aprile casi servizi segnalazioni 

Chi l'ha visto? diretta 15 aprile luciana

La puntata inizia con il caso di Luciana Martinelli. Dallo studio vuoto di Roma, Federica Sciarelli racconta che grazie alle segnalazioni dei telespettatori è stata ritrovata l’auto della ragazza. La ventisettenne è un’insegnante d’inglese per bambini e futura cinofila per la grande passione che ha per i cani. A cinque giorni dalla scomparsa, un dipendente dell’Acea l’aveva vista in zona Fleming. 

La ragazza era andata dal meccanico per sistemare la batteria della sua macchina. L’auto poi è stata ritrovata di fronte al Circolo dei canottieri, ad un chilometro dalla scuola dove insegna. I famigliari hanno girato la zona con le foto di Luciana per capire se qualcuno l’avesse incontrata. Purtroppo nessuno sembra averla vista.

Chi l’ha visto? La storia di Mario Lombardo

Chi l'ha visto? diretta 15 aprile mario

Mario Lombardo è un clochard irrequieto ed in continuo movimento. Si aggira spesso tra le colline abruzzesi, prendendo raramente i  mezzi pubblici. Macina chilometri e chilometri a piedi e dorme in varie dimore abbandonate tra le campagne. Lombardo è scomparso il 4 aprile. Ha preso un autobus da S.Vito Chietino e si è diretto ad Ortona. E da lì si sono perse le sue tracce. Il fratello di Mario chiede aiuto all’autorità abruzzesi per ritrovarlo e riportarlo a Reggio Calabria, sua regione d’origine.

Chi l’ha visto? diretta 15 aprile Giulia Sabatino

Chi l'ha visto? diretta 15 aprile giulia di sabatino

Dopo cinque anni dalla morte, Chi l’ha visto? torna ad occuparsi del caso di Giulia Sabatino,la ragazza ritrovata morta su un cavalcavia a 8 km da Tortoreto. Il 1 settembre era il giorno del compleanno di Giulia e aveva compiuto 19 anni. Si aggirava per strada da sola di notte ed ha incontrato lungo il cammino un ragazzo con la Panda Rossa che è stato l‘ultimo a vederla. Il ragazzo in questione si chiama Davide e vive a Mosciano Sant’Angelo. Nella sua testimonianza Davide ha raccontato che quella sera aveva conosciuto per caso Giulia e l’aveva invitata a casa sua – dove vive con la sorella e i genitori– per consumare un rapporto sessuale. E Giulia sarebbe stata consenziente ma allo stesso tempo assente. Molte ore dopo la ragazza è stata ritrovata morta. Davide é stato indagato per istigazione al suicidio ma la sua posizione è stata archiviata in quanto la testimonianza sarebbe attendibile. I genitori non si arrenderanno finché non otterranno giustizia.

Chi l’ha visto? Le vittime del Coronavirus

Chi l'ha visto luigi

Il signor Luigi è morto all’ospedale di Chiavasso a causa del Coronavirus. La nipote Barbara racconta che il nonno indossava sempre giacca e cravatta ma per colpa dell’emergenza ed è rinchiuso nella bara ancora in pigiama.

Il dolore per l’inaspettata morte è straziante ed i famigliari sperano di potergli dare un degno funerale. Il caso del signor Luigi è stato scelto dalla trasmissione come simbolo di tutti quegli anziani che sono morti in solitudine negli ospedali. Ma al momento nonostante i dati forniti dalla Protezione Civile, non sappiamo quante persone sono morte esclusivamente di Coronavirus, senza avere altre patologie.

Chi l’ha visto? racconta che in alcune Rsa il personale lavorava senza protezioni sanitarie. Alcuni operatori si sono ammalati mentre gli altri si rifiutavano di lavorare senza mascherine e guanti.  La maggior parte dei ricoverati sono morti perché contagiati da due ospiti.

La reclusione forzata però è uno degli altri motivi dell’aumento dei decessi. Alcuni anziani si sono tolti la vita perché non potevano vedere i nipotini, altri perché era strozzati dai debiti.

Chi l’ha visto? Il San Raffaele di Rocca di Papa 

Chi l'ha visto testimonianza

Continuando sul filone sanitario, la Sciarelli manda in onda gli appelli di alcune telespettatrici. Attraverso il videomessaggio vogliono testimoniare la cattiva gestione dell’ospedale San Raffaele di Rocca di Papa.

Nella struttura sono presenti scarse condizioni igieniche. I pazienti anziani non vengono cambiati né tantomeno lavati. La mancata pulizia genera bruciori e piaghe sulla pelle che possono sfociare in setticemia. Inoltre i pazienti positivi al Coronavirus non sono stati isolati e hanno contagiato i loro compagni di stanza.

Chi l'ha visto? Don Maurizio

In collegamento da Caivano, Don Maurizio Patriciello vuole chiedere scusa a tutti gli anziani, che sono stati bistrattati ed abbandonati. Nel frattempo il sacerdote distribuirà dei viveri a quelle famiglie bisognose che a causa della quarantena, non hanno più il denaro per fare la spesa.

Chi l’ha visto? diretta 15 aprile La storia di Elena

Chi l'ha visto? Elena

Il 28 marzo alle 4.40 di notte, le forze dell’ordine hanno ritrovato al piazzale del Verano (Roma) una valigia ed uno zaino abbandonati. All’interno vengono trovati gli oggetti personali e la carta d’identità di Elena, una donna che viveva in Toscana e che era arrivata a Roma il giorno prima. Gli inquirenti hanno trovato anche due cellulari senza sim ma i famigliari spiegano che la signora ha un terzo cellulare. Fortunatamente Elena è stata ritrovata in una chiesa di Colli Aniene mentre pregava.

Chi l’ha visto? Il caso di Barbara Corvi

chi l'ha visto barbara corvi

Barbara Corvi era ingabbiata in un matrimonio infelice. Aveva iniziato una relazione clandestina con Carlo Barcherini prima di scomparire nel nulla il 27 ottobre 2009 ad Amelia (Terni). Il marito Roberto Lo Giudice dopo tre settimane dalla scomparsa torna a vivere nella casa della Corvi con la nuova fidanzata Caterina. Qualche giorno prima della scomparsa,  i coniugi aveva avuto un litigio violento. Quando Lo Giudice ha scoperto il tradimento della moglie, l’ha schiaffeggiata così prepotentemente da farla sanguinare al naso. Barcherini racconta che la loro relazione era iniziata nel mese di maggio di quell’anno.

Lo Giudice ha mentito più volte agli inquirenti: non sarebbe mai andato a cercare la moglie andato insieme a degli amici della caccia e che  Barbara non avrebbe svuotato i conti bensì sarebbe stato lui a prelevare più di 30.000 euro. Inoltre qualcuno ha tentato di depistare le indagini inviando alla famiglia delle cartoline spedite di Barbara. Il fatto inquietante è che sua cognata, moglie del fratello di Roberto Lo Giudice, è stata uccisa dai famigliari per adulterio. Da parte della trasmissione la domanda sorge spontanea: che ci sia un nesso tra i due casi?

Chi l'ha visto? diretta 15 aprile angela

Federica Sciarelli cambia argomento occupandosi della storia di Adamo, un ragazzo che sarebbe scomparso volontariamente da Roma nel 2008. Nonostante siano trascorsi 12 anni, la madre Angela spera ancora che possa un giorno tornare a casa.

Chi l’ha visto? diretta 15 aprile I fratelli Mirabello

chi l'ha visto fratelli mirabello

Davide e Massimiliano Mirabello , scomparsi il 9 febbraio, sono stati ritrovati morti a Dolianova, in Sardegna. Ad ucciderli Josevito Marras che ha raccontato agli inquirenti che si è difeso dall’aggressione da parte dei fratelli. I Mirabello in realtà sono stati uccisi per banali ripicche di vicinato.

Il giovane Salvatore Cipoletti, è precipitato dal settimo piano di un palazzo a Varsavia.Prima di morire invia un messaggio ad un’amica con scritto “Kurtzesagz-internet” ed “Adrian”, un ragazzo che cercava insistentemente.

Cipoletti si era documentato sugli psiconauti e seguiva un canale youtube denominato proprio Kurtzesagz che tratta argomenti scientifici. Secondo alcuni commenti degli utenti, molti seguaci del canale sarebbero stati istigati al suicidio.

La troupe ha raggiunto Adrian a Varsavia ed il ragazzo racconta che Salvatore faceva uso di stupefacenti. I due non erano amici ma lo aveva visto solo tre volte. Mentre i genitori non credono al suicidio, Adrian pensa che sia trattato solo di una spiacevole tragedia.

In chiusura la giornalista si occupa di Marco Salvo, operatore del Pronto Soccorso dell’Umberto I di Siracusa che è stato denunciato per aver messo sul web un presunto video fake nel quale spiegava che nella struttura non erano state prese le dovute cautele per il Covid 19.

Termina così la puntata di Chi l’ha visto?.



0 Replies to “Chi l’ha visto? diretta 15 aprile 2020 : novità sul caso di Luciana Martinelli”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*