Linea Blu 29 agosto 2020: Donatella Bianchi in Liguria


Donatella Bianchi si trova in Liguria per visitare il porto ed il golfo di La Spezia. Visita anche i piccoli borghi delle Cinque terre.


A partire dalle ore 14:00 del 29 agosto, su Rai 1, Donatella Bianchi torna con un nuovo appuntamento di Linea Blu. Dopo aver perlustrato le Isole Eolie, la conduttrice si sposta in Liguria per visitare La Spezia e Le Cinque Terre.

Linea Blu 29 agosto La Spezia

Nella puntata del 29 agosto Donatella Bianchi visita La Spezia, la sua città natale. Con più di 90.000 abitanti, il suo Golfo è diventato nel 1997 Patrimoni dell’Umanità dell’ Unesco; insieme alla Cinque terre e alle isole di Tinetto, Tino e Palmaria. Il Golfo è anche soprannominato il Golfo dei poeti, perché nel territorio ligure hanno soggiornato tanti celebri scrittori come Eugenio Montale, Charles Dickens, Virginia Woolf, Lord Byron e Mary Shelley.

Linea Blu 29 agosto porto

Invece il Porto di La Spezia, costruito nell’Ottocento, rappresenta uno dei principali punti strategici per gli snodi commerciali. Solo in un secondo momento il porto si è anche attrezzato per accogliere le navi da crociera. Il Porto di La Spezia è ancora oggi celebre per la specializzazione nella movimentazione di container.

Donatella Bianchi si occupa anche dell’economia del Golfo, che va dal settore dell’ industria cantieristica, ai centri di ricerca e sperimentazione marittima, sia in campo militare che in quello civile. Ma anche l’allevamento dei militi (o comunemente cozze) rappresenta una delle attività economiche principali della Liguria. Gli abitanti del luogo li chiamano “muscoli” e fanno parte della famiglia di molluschi bivalvi.

La Chiesa di Santa Maria Assunta

Successivamente la conduttrice visita il centro storico della città. In Piazza Giulio Beverini si trova la Chiesa di Santa Maria Assunta. La Chiesa fu costruita verso la fine del Duecento ed abbattuta nel 1436 per ragioni di sicurezza cittadina. Infatti dopo le guerre tra Genova e Milano, la Chiesa era molto danneggiata. Fu poi ricostruita tra il 1443 ed il 1471.La pianta era a croce latina e si divideva in tre navate. Dopo un bombardamento durante la Seconda Guerra Mondiale fu nuovamente ricostruita ed ampliata.

Infine Donatella Bianchi si sposta al Castello di San Giorgio. Si tratta di un’antica fortificazione che risale al Medioevo. E proteggeva la città dagli attacchi esterni. L’antica cinta muraria è ancora in parte esistente. E si compone di pietre di varie dimensioni disposte a filaretto, ovvero in maniera irregolare.

Linea Blu Le Cinque terre

Nella puntata del 29 giugno Donatella Bianchi, visita anche le Cinque Terre. Riomaggiore, Vernazza, Manarola, Corniglia e Monterosso sono degli antichi borghi di pescatori. E sono celebri in tutto il mondo per la loro bellezza.

Linea Blu 29 agosto cinque terre

Facilmente raggiungibili in treno, Le Cinque Terre richiamano ogni anno migliaia di turisti per le caratteristiche casette colorate costruite sulla roccia e che affacciano sul mare. Inoltre per gli amanti del trekking, i borghi possiedono una fitta rete di sentieri che conducono alle acque cristalline del Mar Ligure.

Infine Fabio Gallo questa settimana si occupa della pesca notturna delle acciughe con la lampara.



0 Replies to “Linea Blu 29 agosto 2020: Donatella Bianchi in Liguria”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*