Connect with us

Informazione

Linea Blu 2 ottobre: Donatella Bianchi a Taormina

Dopo la Liguria la conduttrice arriva in Sicilia per visitare il Teatro Antico, Naxos e L'Isola Bella.

Pubblicato

il

Linea Blu 2 ottobre Rai 1
Dopo la Liguria la conduttrice arriva in Sicilia per visitare il Teatro Antico, Naxos e L'Isola Bella.
Condividi su

Sabato 2 ottobre, Rai 1 trasmette una nuova puntata di Linea Blu. Da questa settimana l’appuntamento è alle ore 15:20. Sette giorni fa Donatella Bianchi aveva esplorato Genova dove aveva illustrato ai telespettatori il Porto e il Salone Nautico. Oggi invece si sposta in Sicilia per visitare Taormina.

Linea Blu 2 ottobre teatro antico taormina

Linea Blu 2 ottobre, Taormina, Teatro Antico

Nella puntata del 2 ottobre, Donatella Bianchi visita Taormina, definita come la Perla del Mediterraneo. La prima tappa del suo viaggio è il Teatro Antico. E’ il secondo teatro per dimensioni in Sicilia. La struttura, che ospita circa 10.000 spettatori, fu probabilmente realizzata all’epoca di Gerone II, tiranno di Siracusa. In alcuni gradini del teatro è infatti inciso il nome di sua moglie, Filistide.

Il Teatro Antico è stata ampliato intorno alla prima metà del II secolo d.C. ma ha in parte conservato la struttura originaria romana. Grazie ai lavori di ristrutturazione ha raggiunto i 109 metri di diametro. Si tratta di un gioiello che vanta più di duemila anni di storia. Dopo l’emergenza sanitaria sta gradualmente ricominciando ad ospitare concerti e spettacoli nella sua splendida cornice con vista sull’Etna.

Linea Blu, Isola Bella

Dopo il Teatro Antico Donatella Bianchi si sposta sull’Isola Bella, sempre nei pressi di Taormina, che ogni anno attrae centinaia di visitatori. Qui il marchese Emilio Bosurgi ha realizzato un’abitazione che si mimetizza nella natura del luogo, diventando il primo esempio di bioarchitettura nel territorio siciliano. La piccola isola è bagnata dalle acque color smeraldo del Mar Ionio.

Leggi anche --->  Stasera in tv giovedì 20 ottobre 2022, I programmi in onda

L’Isola Bella è stata fondata nel 1806 per volere di Ferdinando I di Borbone. Alla fine dell’Ottocento l’acquistò la nobildonna inglese Florence Trevelyan dove ha vissuto in esilio fino alla sua morte. Nel 1990 invece diventa di proprietà dell’Assessorato dei Beni Culturali e otto anni dopo si trasforma in riserva naturale.

Il viaggio della conduttrice prosegue alla città di Naxos, prima colonia greca in Sicilia. Fondata nel 734 a.C. si trova nella zona orientale dell’isola. E’ possibile rivivere la città attraverso un’elaborata ricostruzione 3D. Il progetto è realizzato dal Parco Archeologico in collaborazione con il CNR di Lecce. Naxos si era alleata con Atene in alcuni conflitti bellici come la guerra del Peloponneso.

I turisti possono inoltre anche visitare la Grotta Azzurra, che si trova nei pressi di Capo Sant’Andrea. La cavità raggiunge fino ai 30 metri di profondità. Una volta al suo interno è possibile notare come la luce venendo in contatto con l’acqua illumina il fondale donandogli una tonalità che oscilla dal turchese allo smeraldo.

Nell’area inoltre sono presenti una cospicua varietà di flora e fauna marina come stelle marine, coralli, ricci e murene.

Questa settimana Fabio Gallo si trova sull‘isola di Mozia che si trova nella laguna delle saline dello Stagnone di Marsala. Illustra ai telespettatori come avviene la vendemmia in questi luoghi.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it