Connect with us

Informazione

Melaverde 9 gennaio 2022, in Emilia e in provincia di Cuneo

Tutte le notizie sulle nuove due località dove si recano i conduttori del programma in onda su Canale 5.

Pubblicato

il

Melaverde puntata 9 gennaio
Tutte le notizie sulle nuove due località dove si recano i conduttori del programma in onda su Canale 5.
Condividi su

Melaverde torna con la puntata di domenica 9 gennaio 2022. L’appuntamento è su Canale 5 alle 11.55. Anche oggi i due conduttori on the road sono alla ricerca delle eccellenze agro alimentari e gastronomiche del nostro Paese. Dopo il viaggio della scorsa settimana, ecco quali sono le tappe che raggiungono oggi Ellen Hidding e Vincenzo Venuto.

Melaverde 9 gennaio 2022, in Emilia

Questa settimana Melaverde parlerà di Prosciutto Crudo e per far questo raggiungerà l’Emilia, la capitale di questa grande eccellenza, dove insieme a Daniele Montali, maestro prosciuttaio, scopriremo come nasce il principe degli affettati italiani.
Daniele ha ereditato da suo nonno e suo padre una tradizione giunta oggi alla quarta generazione. Viene portata avanti la filosofia che non tutti i prosciutti sono uguali. E un prodotto lavorato seguendo i saperi tramandati di padre in figlio, può veramente fare la differenza.
Inizieremo capendo quali sono gli ingredienti che servono per fare un prosciutto crudo straordinario e quali sono le attenzioni e i momenti di riposo che lo rendono unico.
Seguiremo poi la lavorazione partendo dalla materia prima per poi vedere come viene lavorata e preparata per una lenta asciugatura controllata. Scopriremo poi come si prepara un prosciutto, come va servito e soprattutto come gustarlo al meglio in piatti e ricette straordinarie.

Castelmagno DOP

Questa settimana Melaverde raggiungerà la Valle Grana, provincia di Cuneo, un territorio da sempre dedito al pascolo e alla pastorizia dove nei secoli è rimasta intatta l’arte di produrre un formaggio tradizionale che solo qui sprigiona sapori e profumi unici.
Pensate che è nato attorno all’anno 1000 e oggi è considerato il principe di questa valle. Conosceremo il Castelmagno DOP. Seguiremo il percorso del latte che dai pascoli della zona raggiunge il caseificio dove i maestri casari lo lavorano esattamente come un tempo.
Pensate che servono minimo 6 giorni di lavorazione per ottenere una forma e minimo 2 mesi di stagionatura per il fresco, ma più questo formaggio viene curato e spazzolato sulle scalere di legno, più affina le sue caratteristiche in sapori e profumi unici. Non mancherà il consueto appuntamento in cucina con ricette curiose e piatti della tradizione.
Melaverde è fruibile anche su MediasetPlay. 

Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it