Un anno di zapping e di like 2018 | Il Moige premia la tv e il web family friendly


Un anno di zapping e di like 2018 | Il Moige premia la tv e il web family friendly. I riconoscimenti del Movimento Italiano Genitori ai programmi a misura di famiglia. Da quest'anno spazio anche ai canali YouTube. A Fabrizio Frizzi il premio alla memoria.


Consegnati dal Moige oggi alla Camera dei Deputati, nella Sala della Regina, i 30 premi ai programmi, agli spot e ai canali YouTube che meglio si sono distinti quest’anno per i messaggi positivi trasmessi. Per l’occasione è stata presentata la guida critica Un anno di zapping…e di like.

300 i prodotti recensiti e divisi in cinque sezioni: “Intrattenimento, Cultura, Informazione e Reality”, “Fiction, Serie tv e Docu-fiction”, “Tv per bambini e ragazzi”, “Spot” e “Canali YouTube”. Nel progetto editoriale del Movimento Italiano Genitori è stato coinvolto anche quest’anno, per la terza edizione consecutiva, il nostro sito: Francesco La Rosa, dal 2014 nostro redattore, è infatti tra gli autori dell’opera.

Presenti per l’occasione molti volti noti del piccolo schermo e del web, che hanno ritirato i premi assegnati per i programmi che li hanno visti protagonisti, e anche direttori di rete: Alberto Angela, Gerry Scotti, Luca Barbareschi, Marco Bocci, Frediano Finucci, Roberto Giacobbo, Marco Liorni, Andrea Lucchetta, Guillermo Mariotto, Ezio Mauro, Edoardo Mecca, Benedetta Rinaldi, Riccardo Rossi, Monica Peruzzi, Milo D’Agostino, Angelo Teodoli (Direttore Rai 1), Andrea Fabiano (Direttore Rai 2), Luca Milano (Direttore Rai Ragazzi), Giancarlo Scheri (Direttore Canale 5), Paolo Ruffini (Direttore Tv2000), Gaia Tortora (vicedirettore La7).

Alberto Angela in Meraviglie – La penisola dei tesori

Sono stati consegnati 30 premi alla tv e al web “family friendly”, ossia a quei prodotti che il Moige ha reputato qualitativamente significativi, da vedere con tutta la famiglia e in grado di offrire buone potenzialità educative.

Nell’intrattenimento successi per Meraviglie – La penisola dei tesori, Roberto Bolle – Danza con me e Unomattina in onda su Rai 1; per Rai 2 si è aggiudicato il premio #Mai più bullismo. Due premi nella categoria per Mediaset con The Wall (Canale 5) e Il padre della sposa (LA5). Successo anche per la piattaforma Sky grazie a Dentro i fatti, con le tue domande (trasmesso su SkyTG24) e I miei vinili, in onda su Sky Uno e Sky Arte. Riconoscimenti anche per Omnibus (La7), Buone notizie di Tv2000 e Tra cielo e terra (Marcopolo).

Per la categoria fiction, premiati i film tv Rocco Chinnici – È così lieve il tuo bacio sulla fronte e In punta di piedi, trasmesse da Rai 1. La terza rete Rai si è aggiudicata il premio Moige con il film documentario Il Condannato – Cronaca di un sequestro. Mediaset ok per Liberi Sognatori (Canale 5) e Madre Mia (Rete 4). Successo anche per la seconda stagione di Speechless, in onda su Fox.

Marco Bocci nei panni di Giuseppe Francese

Nella tv dedicata ai più giovani, premio per il 60° Zecchino d’Oro (Rai 1), La posta di YoYo (Rai YoYo), Spike Team – Olimpicamente Spike (Rai Gulp), Il mondo di Nina (Cartoonito), Sara e Marti #LaNostraStoria (Disney Channel) e Codice Angelo (Pop).

I protagonisti del 60esimo Zecchino d’Oro

5 gli spot vincitori: Balocco – Natale 2017, Banca Mediolanum – Piani individuali di Risparmio, Poste Italiane – Prestiti BancoPosta, Regina Blitz e UBI Banca – Ogni casa è possibile con un mutuo UBI Banca. Per YouTube, il premio Moige è andato al canale Me contro Te.

Il Movimento Italiano Genitori quest’anno ha deciso di assegnare un premio speciale alla carriera, omaggiando la memoria di Fabrizio Frizzi, il popolarissimo conduttore scomparso lo scorso 26 marzo.

Fabrizio Frizzi: alla sua memoria il Premio Moige alla carriera

3 i riconoscimenti speciali. 2 sono stati conferiti dalla Polizia di Stato: nello specifico, la sezione Polizia Postale ha premiato il canale YouTube Edoardo Mecca, la sezione Polizia Stradale lo spot Jeep Renegade Limited. Morning Voyager (Rai 2) è stato insignito del riconoscimento della Federazione Italiana Cuochi.

6 i programmi che hanno proposto modelli e immagini diseducativi, per questo meritevoli del bidoncino trash. Primato negativo per Canale 5: bocciati Grande Fratello VIP 2, Domenica Live, L’Isola dei Famosi e Uomini e donne. Male su Rai 1 È arrivata la felicità 2, così come il cartoon A tutto reality (K2) e la serie tv Gypsy (Netflix).



0 Replies to “Un anno di zapping e di like 2018 | Il Moige premia la tv e il web family friendly”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*