La Repubblica delle Donne arriva Piersilvio Berlusconi e Signorini anticipa il GF Vip


Piero Chiambretti accoglie Piersilvio Berlusconi e anticipa nel programma tre concorrenti del GF Vip 4.


Puntata particolare quella di mercoledì 18 dicembre di #CR4 La Repubblica delle Donne. Infatti nell’appuntamento andato in onda ieri sera,  è arrivato nello studio del programma Piersilvio Berlusconi. E Alfonso Signorini ha dato delle anticipazioni sui futuri concorrenti del Grande Fratello Vip 4.

La Repubblica delle Donne 18 dicembre GF Vip

La Repubblica delle Donne 18 dicembre – Signorini annuncia tre concorrenti del GF Vip 4

La puntata ha avuto alcuni momenti clou. Uno di questi è stato certamente l’intervento Alfonso Signorini, ospite fisso del programma, che ha anticipato tre nuovi concorrenti del Grande Fratello Vip 4. Il direttore di Chi, conduttore del reality show in onda su Canale 5, ha ufficializzato, alla sua maniera, i nomi di Antonella Elia, Michele Cucuzza e Adriana Volpe.

Ha parlato anche della presenza quasi sicura di Barbara Alberti. Qualche dubbio invece sembra sia rimasto per Paolo Ciavarro, figlio del più famoso Massimo Ciavarro e di Eleonora Giorgi. Il giovane attualmente è presente nel programma Forum condotto da Barbara Palombelli su Rete 4 e Canale 5.

Nel corso della rivelazione di Signorini, è apparsa sullo schermo anche l’immagine di Roberto Giacobbo. Signorini però non ha dato nessuna certezza sull’eventuale presenza del divulgatore scientifico che è stato conduttore su Rete 4 di Freedom – oltre il confine.

La Repubblica delle Donne 18 dicembre Antonella Elia

Il programma che avrebbe dovuto traslocare su Italia 1, per adesso non è confermato. Potrebbe essere questa la ragione per cui Giacobbo avrebbe pensato di prendere una pausa di riflessione e trasferirsi nella casa chiusa di Cinecittà.

Ricordiamo che tra gli altri futuri reclusi c’è anche Pago che ha già partecipato a Temptation Island Vip. Il neo concorrente, al secolo Pacifico Settembre, aveva ufficializzato la sua presenza nel programma Verissimo di Silvia Toffanin.

È probabile anche che Alfonso Signorini, attraverso l’immagine di altri personaggi famosi, abbia voluto stimolare la curiosità dei telespettatori. Infatti ad un certo punto è apparsa l’immagine di Nicola Zingaretti, segretario del partito democratico.

Come sappiamo invece Loredana Lecciso aveva rinunciato.

La Repubblica delle Donne 18 dicembre – l’improvvisata di Piersilvio Berlusconi

Ad un certo punto del programma Piero Chiambretti ha annunciato la presenza in studio del vicepresidente Mediaset Piersilvio Berlusconi. Il conduttore ci ha tenuto a sottolineare che Berlusconi Junior non partecipa quasi mai alle trasmissioni delle reti di Cologno Monzese.

Si è trattato dunque di un vero e proprio evento durato, tra l’altro, pochi minuti. Infatti Piersilvio Berlusconi è arrivato sul palcoscenico per salutare i telespettatori, dare loro gli auguri per le festività natalizie. Ma soprattutto ha voluto salutare Iva Zanicchi. Il motivo lo ha svelato successivamente la stessa cantante.

La Repubblica delle Donne 18 dicembre Viva Gli sposi

La Repubblica delle Donne 18 dicembre – l’ultimo film di Paolo Villaggio con Iva Zanicchi

Berlusconi Junior ha salutato la Zanicchi perché è la protagonista e la produttrice del film Viva gli sposi previsto in prima visione televisiva su Canale 5 il 20 dicembre alle ore 00:20. La particolarità della pellicola è la presenza di Paolo Villaggio. L’attore è comico ha girato le ultime scene pochi giorni prima di morire.

Dalle immagini che sono state mandate in onda, erano evidenti già la sofferenza e la malattia sul volto dell’indimenticabile ragionier Fantozzi. La Zanicchi ha anticipato che si tratta di una pellicola realizzata con molto amore e passione. Nel cast accanto a lei ci sono Carlo Pittorino, Marisa Laurito, Lando Buzzanca, Gianfranco D’Angelo, Corinne Clery e Giulio Berruti.

La regia è di Valerio Zanoli.



0 Replies to “La Repubblica delle Donne arriva Piersilvio Berlusconi e Signorini anticipa il GF Vip”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*