Masterchef Italia 9 Finale, diretta 5 marzo 2020, vince Antonio e si sposa


I finalisti si sfidano, piatto dopo piatto, per conquistare il titolo di chef amatoriale più bravo d'Italia.


Questa sera, 5 marzo 2020, alle ore 21.15 su Sky Uno andrà in onda una nuova puntata di Masterchef Italia 9. I concorrenti si sfidano, piatto dopo piatto, per conquistare il titolo di chef amatoriale più bravo d’Italia. A giudicarli tre eccellenze della ristorazione: Bruno BarbieriAntonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli.

Masterchef Italia 9 Finale, 5 marzo 2020, diretta della puntata

Inizia la puntata con il riassunto dell’avventura di Masterchef Italia 9. “Eccovi qui, i più forti ed i più talentuosi aspiranti chef d’Italia” – così Cannavacciuolo accoglie i finalisti.

Davide si dice ferito perchè Maria Teresa ha affermato che non meritava di arrivare in finale. Il concorrente è deluso ed agguerrito.

“Oggi dovrete guardare in faccia il passato. La Mistery box di stasera contiene il vostro primo giorno qui a Masterchef” – dice Locatelli.

Masterchef Italia Finale 5 marzo

La prima a rivedere un video dell’inizio della sua esperienza a Masterchef è Marisa, che scoppia a piangere emozionata. Tocca poi ad Antonio, che si commuove e ride al tempo stesso.

Maria Teresa confessa di aver imparato a cucinare “mettendo i sentimenti” in ciò che fa, ma di essere consapevole di essere rimasta “la “stron**tta” di sempre”.

La Mistery box custodisce i 6 ingredienti che nel bene e nel male hanno segnato il loro percorso nel cooking show.

Masterchef Italia 9 Finale, Mistery Box e assaggio dei giudici

Il piatto di Davide si chiama “Mari, Laghi e Salsiccia” ed ha come ingredienti principali: salmerino, sogliola, salsiccia, cous cous, rafano e katsuobushi. “L’idea non è male, ma porca la miseria è troppo salato! Però hai messo insieme gli ingredienti nel modo giusto” – commenta Barbieri.

La seconda ad affrontare i giudici è Marisa. Il suo piatto si chiama “Le animelle improbabili” ed ha come ingredienti principali: animelle, ricotta, cedro, salsa di soia, colatura di alici e guanciale. “Hai attinto dal pozzo di Masterchef per arrivare fino a qui, si vede” – le dice Locatelli, che però riscontra degli errori nel piatto.

Masterchef Italia Finale 5 marzo

Il piatto di Antonio ha un nome curioso: “Il mio primo pesce: la torpedine”. Scoppiano tutti a ridere, chef e giudici. Gli ingredienti principali sono: torpedine, trota salmonata, peperoni, sedano rapa, salsa di soia e limone. “O sei pazzo o sei bravo, lo so io” – gli dice Cannavacciuolo.

Maria Teresa presenta “La mia evoluzione”, un piatto composto da un carciofo fritto, un rollè di pernice e filetto, cime di rapa spadellate allo zenzero e una schiuma di baccalà a salsa.  “Il piatto mi piace moltissimo. È fatto da una persona che sa fare le cose davvero bene” – commenta Barbieri.

Vince il piatto che è un racconto perfetto del viaggio fatto a Masterchef, quello di Maria Teresa.

Il suo vantaggio nell’Invention Test è l’assegnazione dei piatti da cucinare. Maria Teresa potrà scegliere tra 4 piatti dello chef stellato Paolo Casagrande, quale assegnare a sé stessa e quale assegnare ad ognuno dei suoi compagni.

Maria Teresa ha inoltre la possibilità di farsi spiegare nel dettaglio il procedimento di preparazione dei piatti.

Masterchef Italia 9 Finale, l’Invention Test

Maria Teresa sceglie di cucinare l’antipasto (tartare di calamaro), assegna il primo (ravioli di Wagyu) a Marisa, assegna il secondo (pargo arrosto) ad Antonio ed il dolce (fusione di cardamomo gelatinata e yogurt) a Davide.

In 90 minuti gli aspiranti chef dovranno riprodurre queste ricette stellate complicatissime.

Masterchef Italia Finale 5 marzo

Davide si dice molto tranquillo, nonostante stia preparando il suo primo dolce a Masterchef, ma il suo nervosismo è evidente. Ringrazia Maria Teresa, che indispettita risponde: “Si vede che ho cannato la scelta, vedremo alla fine. Vuol dire che mi sentirò meno in colpa se dovesse andare a casa”.

I giudici procedono all’assaggio. Maria Teresa non si dice soddisfatta del suo piatto e cerca conferme, ma tutti e tre gli chef non si pronunciano.

Anche Marisa è titubante nella presentazione del suo piatto, confessa di aver dimenticato alcuni passaggi. Gli chef però apprezzano.

Antonio è molto teso e scruta i giudici per provare a capire il loro parere, non ci riesce.

Davide è consapevole di aver compiuto errori nella preparazione del suo piatto, però si dice soddisfatto.

Masterchef Italia 9, momento verdetto

Maria Teresa è la prima ad arrivare in finalissima. Potrà presentare un suo menù. La giovane aspirante chef scoppia in lacrime per la gioia e si scusa. “Non ti scusare, te lo sei meritato” – le dicono i giudici.

“Allora anche tu hai un cuore” – commenta Locatelli. “Per me stessa sì” – risponde lei prontamente.

Il primo a dover abbandonare la cucina di Masterchef ad un soffio dal podio è Davide, penalizzato dalla superbia mostrata in queste ultime prove della gara.

Marisa segue in balconata Maria Teresa e vola dritta alla fase finale. Antonio sembra essere il secondo eliminato, eppure c’è una sorpresa dietro l’angolo. Il suo è il piatto migliore dell’Invention Test. “Sì sììììì, vi voglio salutare lo stesso” – dice l’aspirante chef, mentre saltella ed abbraccia i giudici. Anche Antonio è in finalissima e presenterà il suo menù.

Masterchef Italia Finale 5 marzo

Masterchef Italia 9, la Finalissima tra menù e sogni

Antonio, Marisa e Maria Teresa sono arrivati alla sfida finale. Solo uno di loro otterrà il titolo di chef amatoriale più bravo d’Italia.

A sostenerli arrivano i loro cari, che portano in dono un sogno concreto, un progetto di vita, fatto di mura e mattoni.

Antonio riabbraccia il fidanzato, Maria Teresa la mamma e la sorella, Marisa il fratello e la mamma.

“Vigneti” è il nome che Maria Teresa vorrebbe dare al suo ristorante. Vorrebbe ristrutturare la masseria dei suoi nonni.

“Boheme” è il ristorante gourmet di Marisa, un progetto che condividerebbe con il fratello – anche lui appassionato di cucina. Il ristorante sarebbe situato sui Navigli di Milano.

“La maison d’houte” di Antonio lo fa commuovere. E’ il ristorante che vorrebbe aprire in Costa Azzurra insieme al fidanzato. “Ora ti bastano solo 100000 euro per costruirlo” – gli dice Cannavacciuolo. L’aspirante chef si è ustionato una mano provando una ricetta a casa, ma combatterà per realizzare il suo sogno.

Oltre ad i famigliari arrivano a sostenere i finalisti anche i loro ex compagni.

Il menù di Maria Teresa si chiama “Contaminazioni di Puglia”, un menù composta da piatti pugliesi rivisitati con sapori tratti da piatti conosciuti nei viaggi compiuti in giro per il mondo con il marito.

Antonio presenta “Vita e vecchi ricordi”, un menù che ha il sapore della sua famiglia e delle sue origini.

Marisa presenta “L’itinerario delle mie emozioni”, un menù che la riporta al suo paesino di nascita e che coniuga ingredienti poveri ed ingredienti nobili con il cuore e con emozione.

Masterchef Italia 9 Finale, 5 marzo 2020, i menù dei finalisti

ANTIPASTO:

  • Marisa: Santorini – crumble di pane di segale, black code, maionese di lime cocco e zenzero
  • Maria Teresa: Tavoliere e Sicilia – falso carpaccio di seppia, pistacchi, salsa agrumata, spuma di canestrato foggiano ed insalata di cardoncelli
  • Antonio: Baccalà e i suoi amici – baccalà alla vicentina rivisitato con crosta di polenta e spuma

PRIMO:

  • Antonio: Dal Grappa al Brenta – risotto ai procini e bastardo del grappa uova di trota e gel di amarone
  • Marisa: Collina e Montagna – tortellini con ripieno di borragine ricotta salata e noci tostate
  • Maria Teresa: Il Salento verso il Giappone – ravioli ripieni di bombette pugliesi con sashimi di gamberi e brodetto di gamberi profumato al cedro

SECONDO:

  • Marisa: Astice di campagna – astice blu al lardo di colonnata e cicoria, polpette di mascarpone con croccante di pane aromatizzato
  • Antonio: L’alba di Settembre – pernice con finforli, cipollotto fresco e tartufo nero
  • Maria Teresa: Gargano e Maldive – rivisitazione del torcinello (involtini di interiora di agnello e maiale), purè di topinanbur, maionese di banana e vaniglia

DESSERT:

  • Antonio: Un dolce bosco – meringa alle nocciole con mousse al cioccolato, crema di lamponi e gelato al pepe
  • Marisa: Formaggio e pere – mousse di caprino alla vaniglia su frolla con nocciole, pere aromatizzate, caramello salato e croccante di nocciola
  • Maria Teresa: Murgia, New York e sentore di Zanzibar – mousse di burrata con fichi di vin cotto e biscotto alle mandorle, cardamomo e anice stellato

“Lo dico a nome di tutti e tre noi giudici, avete lavorato benissimo” – dice Locatelli agli aspiranti chef prima di congedarli. Ora sta ai giudici decidere chi di loro merita la vittoria.

Masterchef Italia 9 Finale, 5 marzo 2020, il vincitore

“Hai affrontato Masterchef con una filosofia semplice. Passo dopo passo sei arrivato fino a qui con la consapevolezza delle tue forze. Devi dire grazie solo alla tua bravura ed alla tua grande umiltà, dote che tutti in questa cucina dovrebbero invidiarti” – dice Locatelli ad Antonio. E’ proprio lui il vincitore della nona edizione di Masterchef Italia.

“Vuol dire che qualcosa so fare, qualcosa valgo. Sono felice. E’ una cosa che riempie il cuore. E’ in partenza l’interregionale che porta in Costa azzurraaaa” – dice Antonio.

Lo chef, dopo aver vinto, chiede al compagno di unirsi in matrimonio, inginocchiandosi con tanto di anello. E’ amore!



0 Replies to “Masterchef Italia 9 Finale, diretta 5 marzo 2020, vince Antonio e si sposa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*