La prova del cuoco 25 maggio diretta – il ritorno della Isoardi


La prova del cuoco torna in diretta a mezzogiorno su Rai 1 il 25 maggio, con famosi chef e vip in collegamento da casa e due nuovi duelli.


La prova del cuoco torna in diretta a mezzogiorno il 25 maggio 2020, su Rai 1. Elisa Isoardi e Claudio Lippi propongono alcune novità per la ripresa dello show. Che riparte nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale, dopo lo stop dovuto all’emergenza Coronavirus. L’ultima puntata era andata in onda il 12 marzo 2020.

In particolare, sono previsti nuovi duelli per gli ospiti della puntata: la Sfida in Famiglia e il Derby della Capitale. Inoltre, Alessandra Spinsi, Daniele Persegani, Sergio Barzetti, Joseph Micieli, Sal de Riso, Natale Giunta e Cristian Bertol, si collegano da casa con lo studio per raccontare la loro quarantena, e condividere con il pubblico nuove ricette. 

La prova del cuoco 25 maggio diretta

La prova del cuoco 25 maggio diretta – La diretta

Il programma inizia con lo studio completamente buio, che viene simbolicamente riacceso dopo la pausa forzata. Elisa Isoardi ringrazia lo staff de La prova del cuoco, e ricorda che tutti sono molto attenti alle regole sul distanziamento sociale. Quindi introduce Claudio Lippi, anch’egli in studio.

“Questa è la nostra famiglia, e noi andiamo avanti” dice Elisa Isoardi, chiamando amichevolmente Claudio Lippi “lo Zio Claudio”. Poco dopo si apre il collegamento nella Chat della Prova del Cuoco, una novità dovuta all’impossibilità di avere in studio tutti i cuochi e gli ospiti che vivono lontani dagli studi del programma.

La prova del cuoco 25 maggio diretta

La prova del cuoco 25 maggio diretta – La pizza di Gabriele Bonci

In studio c’è anche lo chef Gabriele Bonci. Preparerà una pizza, e dunque la conduttrice e lo chef parlano di lievito, “oggetto del desiderio durante la Pan-demia” scherza Bonci. Quindi, un telefono squilla (simbolicamente) e il programma si collega in videochiamata con un rivenditore al dettaglio di prodotti alimentari. Ma ci sono piccoli problemi di collegamento. “E’ la prima puntata, ce sta” dice la Isoardi.

Ci saranno altri collegamenti con addetti ai lavori nel mondo della ristorazione, per ricordare le difficoltà che hanno affrontato e stanno affrontando tutt’ora a causa del lockdown.

Lo chef Bonci inizia la preparazione dei vari componenti della ricetta: melanzane tagliate a funghetto e la già citata pizza. Nonostante la distanza fisica fra conduttrice e chef il clima è il medesimo di sempre, conviviale e naturale. Durante la preparazione la conduttrice e lo chef ricordano l’importanza di rispettare, come stanno facendo loro, le norme di sicurezza. 

La prova del cuoco 25 maggio diretta

“La pizza vuol dire conforto” racconta la Isoardi mentre parla con gli ospiti in chat. Ma intanto la pizza è pronta, e dalla chat arrivano messaggi unanimi di apprezzamento. “Ho una fame…” viene detto.

La prova del cuoco 25 maggio diretta – lo chef Natale Giunta

Poco dopo parte il secondo collegamento, direttamente da Terracini, in provincia di Palermo. Lo chef Natale Giunta preparerà una delle ricette del suo ristorante: linguine con fave e gamberi. 

“Sei il cuoco del buonumore” dice la Isoardi a Giunta. “Se c’è un problema, noi troviamo sempre una soluzione!” risponde lo chef. E in breve tempo, la ricetta è pronta e impiattata. 

Alla mancanza di pubblico in studio sopperiscono musiche di sottofondo diffuse ad alto volume, ma a tratti la mancanza di applausi live si fa comunque sentire. 

Nel frattempo, talvolta con alcune difficoltà, proseguono i collegamenti con la nuova chat live de La Prova del Cuoco. 

La prova del cuoco 25 maggio diretta

La torta dei record di Luisanna Messeri

Luisanna Messeri si prepara per cucinare “la torta dei Record”, così denominata in quanto ha raggiunto una quota record di visualizzazioni sul web: 1 milione e seicentomila visualizzazioni. Si chiama “La torta senza”, perché non ha burro, ne zucchero, ne uova: le basi della torta convenzionale. “In un periodo di crisi bisogna fare in un altro modo, adattarsi” racconta la Messeri.

La ricetta veniva preparata originariamente in tempo di guerra, quando gli ingredienti necessari per una torta non erano reperibili.

La prova del cuoco 25 maggio diretta

La gara finale

“Una gara che si è consumata in tutte le famiglie italiane: mariti contro mogli, uomini contro donne”. Per la squadra rossa c’è Simona Izzo, che sfida suo marito, Ricky Tognazzi, membro della squadra del peperone verde. Per rispettare il distanziamento, gli chef a guida degli sfidanti sono in collegamento. Alessandra Spisni è la “maestra” della squadra rossa. Daniele Persegani guida invece della squadra verde. 

Vengono presentati i giudici, che sono sempre in collegamento: Carlo Spallino Centonze, Lorenzo Sandano e Cinzia Fumagalli. Quindi, in collegamento dall’Isola di Sant’Erasmo (Venezia), degli inviati della Coldiretti mostrano i primi ingredienti per la sfida. La Coldiretti ha collaborato infatti alla fornitura di tali ingredienti: finocchi a KM 0. 

Il secondo ingrediente sono delle fettine di vitella. Il terzo della scamorza affumicata. L’ultimo, quindi, dei peperoni dolci. “Simo cosa ci faresti?” chiede la Isoardi a Simona Izzo. “Chiamerei Ricky e lo farei cucinare!” risponde lei.

Il collegamento con i maestri è difficoltoso, vessato da cali di audio e interruzioni. Ma in qualche modo, la sfida comincia. 

La prova del cuoco 25 maggio diretta

“Un caos micidiale!”

Alessandra Spisni in particolare non riesce a comunicare adeguatamente con Simona Izzo, che è in grande difficoltà da subito. Meglio Ricky Tognazzi, che ha già dimestichezza in cucina. Inoltre, lo chef Daniele Persegani non ha alcun problema di collegamento. A Simona Izzo viene dunque fornita apparentemente una ricetta scritta, per sopperire ai problemi di comunicazione della Spisni.

I giudici, però, fanno notare che nonostante tutto Simona Izzo non ha seguito le indicazioni, e ha preparato “una ricetta tutta sua”.

Il tempo vola, e a due minuti dalla fine della sfida i fuochi sono spenti e nessuno ha ancora cucinato niente. 

Purtroppo, bisogna notare che senza la presenza dei maestri in studio la sfida finale non è stata all’altezza. “Un Caos micidiale!” dice la Isoardi. E in effetti c’è davvero troppa confusione. 

Alla fine le ricette, pur incomplete, vengono impiattate. I giudici si esprimono, per quanto possibile farlo, a favore della squadra del peperone verde.



0 Replies to “La prova del cuoco 25 maggio diretta – il ritorno della Isoardi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*