Soliti Ignoti Il ritorno 19 giugno 2020 – Gioca Giancarlo Magalli


Soliti Ignoti Il ritorno va in onda stasera,19 giugno 2020, su Rai 1. I concorrenti sono Vip, e le vincite vengono devolute in beneficienza alla Caritas.


Soliti Ignoti Il ritorno di oggi 19 giugno 2020, va in onda come di consueto alle 20.30 su Rai 1. Anche stasera il concorrente che deve attribuire le professioni corrette agli ignoti presenti in studio è un Vip nostrano. Tutte le vincite ottenute durante le puntate in onda dallo scorso 4 maggio dei Soliti Ignoti Il ritorno, condotto da Amadeus, vengono devolute in beneficenza.

Soliti Ignoti Il ritorno 19 giugno 2020

Soliti Ignoti Il ritorno 19 giugno 2020 – Gioca Giancarlo Magalli

“Quella di stasera sarà una puntata speciale!” dichiara Amadeus subito prima di annunciare che il concorrente di stasera è Giancarlo Magalli. Tra gli ignoti, invece, c’è Samanta Togni, nota ballerina.

Il primo ignoto della serata è vestita con un abito particolare: una giacca da chef nera. “Potrebbe essere la proprietaria di una macelleria chic, che non usa il classico grembiulone bianco insanguinato…” ipotizza Magalli. Infatti è proprio così.

Attribuire immediatamente al secondo ignoto una professione è più difficile. “Io dico che ricama scialli.” dichiara Magalli. Il valore del passaporto del secondo ignoto è alto: 100.000 Euro. Ancora una volta l’intuito di Magalli è vincente.

“E mo’ questo che fa…” si chiede Magalli quasi sottovoce osservando il particolare abbigliamento dell’ignoto numero 3, che non indossa le scarpe. “Non credo che salvi le piante, andando in giro senza scarpe nei vivai… si può pungere.” dice il concorrente ad Amadeus. Magalli stasera è inarrestabile, e ancora una volta la sua risposta è quella corretta: l’ignoto numero 3 balla con il bastone. 

Soliti Ignoti Il ritorno 19 giugno 2020

Soliti Ignoti Il ritorno 19 giugno 2020 – Gli indizi e l’imprevisto

Per il quarto ignoto Magalli ricorre al primo dei tre indizi a sua disposizione. Così scopre che: la mia filosofia è non dar fastidio a nessuno, vivo e lascio vivere; di solito mi chiedono un preventivo; tre sono le donne che prendo da sempre come esempio: Margherita Hack, Rita levi Montalcini e Madre Teresa di Calcutta. La posta in gioco è alta, perché nel passaporto dell’ignoto compare il primo imprevisto della serata. Purtroppo, stavolta Giancarlo Magalli non indovina, e perde tutto il montepremi accumulato fino ad ora.

Anche per scoprire l’identità del quinto ignoto Magalli sfrutta un indizio: il mio papà mi chiamava meteora, quando ero a casa passavo e sparivo per ore come una meteora; quello che faccio è influenzato da certe tendenze; adoro ballare. Magalli pensa che l’indizio relativo le tendenze sia rivelatore: secondo lui l’ignoto numero 5 promuove pacchetti turistici. Stavolta l’intuizione è corretta.

L’ignoto 6 è Samanta Togni. “Che faccia la ballerina lo sappiamo, ma che altro fa?” chiede Amadeus a Magalli. “Potrebbe aver fatto la volontaria in un canile. Ora si occupa del marito, ha cambiato genere diciamo…” scherza Giancarlo Magalli. Il vip concorrente indovina di nuovo.

Soliti Ignoti Il ritorno 19 giugno 2020

Soliti Ignoti Il ritorno 19 giugno 2020 – Gli ultimi ignoti

Il settimo ignoto si chiama Hans, è di Roma. Magalli è indeciso se usare o meno l’ultimo indizio rimasto, timoroso di sbagliare ancora. Ma alla fine non lo utilizza, e dichiara che l’ignoto ha un negozio di biciclette. Purtroppo sbaglia, e il montepremi in palio resta fermo a 26.000 Euro.

Per assegnare all’ultimo ignoto la professione corretta, Magalli ricorre all’ultimo indizio. Scopre che: i miei amici dicono sempre che ho un grande spirito di contraddizione; sono appassionato di astrologia, la studio da anni; lavoro per gente che gira. L’ultima frase fa pensare a Magalli che l’ignoto possa avere un negozio storico di biciclette. “Se non fosse così l’ultimo indizio sarebbe una carognata!” scherza Magalli con Amadeus. Ma l’indizio è preciso, e Magalli non si è sbagliato.  

Il parente misterioso

Arriva infine il momento di individuare chi è il parente misterioso di stasera. Il montepremi in palio è di 58.000 Euro. “Secondo me è trovatella, non ha parenti, non assomiglia a nessuno!” scherza Magalli.

Il parente misterioso, rivela Amadeus, “si chiama Cristiana, ha 19 anni ed è la figlia di uno degli ignoti.”. Magalli è restio a dimezzare il montepremi. “Posso vederli di profilo gratis?” chiede ad Amadeus, che risponde di sì. Osservare gli ignoti di profilo pare essere d’aiuto a Magalli, che sospetta in particolare di due ignoti: il 2 e il 7. Magalli alla fine preferisce dimezzare il premio in palio per restringere il campo, e non rischiare di azzerare il montepremi, quindi la donazione alla Caritas. Rimangono in gioco gli ignoti 1, 2, 4 e 5.

Magalli non usa nemmeno il Binocolone, dato che non vuole ridurre eccessivamente il montepremi. “Se sbaglio non arriva niente alla Caritas? Porto loro io dei supplì…?” chiede Magalli preoccupato. “Ne sarebbero contentissimi” risponde Amadeus. Infine, Magalli decide di rischiare, e dichiara che il parente misterioso è la figlia dell’ignoto numero 5, senza ricorrere al Dubbione. Purtroppo, Cristiana è invece la figlia dell’ignoto numero 1. 



0 Replies to “Soliti Ignoti Il ritorno 19 giugno 2020 – Gioca Giancarlo Magalli”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*