Reazione a Catena 19 luglio 2020, gli Scioglilingua ancora campioni ma perdono


Il game show estivo di Rai 1 ci intratterrà ancora una volta con i suoi divertenti giochi. Riusciranno gli Scioglilingua a riconfermarsi campioni?


Oggi giovedì 19 luglio, alle ore 18:45 su Rai 1, è andata in onda una nuova puntata di Reazione a Catena. Il game show estivo condotto da Marco Liorni ci intratterrà ancora una volta con i suoi divertenti giochi. Riusciranno gli Scioglilingua a mantenere il loro titolo di campionesse?

Reazione a Catena 19 luglio 2020, diretta della puntata

Inizia il programma. Marco Liorni saluta i campioni Scioglilingua. I ragazzi sono mediatori linguistici ed il conduttore chiede un assaggio della loro conoscenza, ad esempio una frase in arabo. I campioni esaudiscono il suo desiderio.

I Cognatelli sono una famiglia. Massimo e Claudia sono cognati di Ina, che è la moglie di loro fratello. Si definiscono una famiglia unita e vivace.

reazione a catena 19 luglio cognatelli

Si inizia subito con Caccia alla parola. La manche è un serrato susseguirsi di termini molto difficili. Le squadre sembrano in difficoltà, ma alla fine terminano con un pareggio ed ottengono entrambi un montepremi di 6000 euro.

La prima catena musicale parte dalla parola “Lumaca”. I Cognatelli intuiscono il legame con “Passo”, non indovinano invece “Pari” regalandola agli avversari. Gli Scioglilingua hanno fortuna e si buttano rispondendo “Camera”. “Come vi è venuto in mente?” – chiede Liorni. “Perchè la mia camera è pari” – risponde simpaticamente Luigi. I campioni guadagnano 4 strumenti ed intuiscono il brano. E’ “Despacito”, che in spagnolo significa infatti “lentamente”.

reazione a catena 19 luglio luigi

La seconda catena musicale parte da “Luce” ed è dominata dalle risposte dei Cognatelli, che riescono anche a chiuderla. Non conoscono però il brano e la passano agli Scioglilingua. I campioni la riconoscono anche stavolta. E’ “Fotografia” di Carl Brave. La manche si chiude con 28000 euro per gli Scioglilingua e 18000 per i Cognatelli.

Reazione a catena, quando dove come e perchè

Si passa al “Quando, dove, come e perchè”. “Durante l’intervallo” è il primo quando, che non inspira però i concorrenti. “Al cinema” è il dove e basta a Davide per intuire che la parola è “Cellulare” perchè è “Sbirciato per vedere se qualcuno ci ha cercato”.

Il concorrente sembra in ottima forma stasera ed intuisce in pochissimi passaggi anche il secondo “quando, dove, come e perchè”, “Gelato”.

Il terzo quando è “Quando chiudi la lampo”, il dove è “Sotto le stelle”. Sono ancora una volta gli Scioglilingua ad indovinare la soluzione. Luigi capisce che la parola è “Sacco a pelo” che è “Imbottito perchè in tenda è ora di dormire”.

“In una bella giornata di sole”, “tra la folla”, “in alto e colorato”, Claudia de i Cognatelli intuisce che la parola è “Ombrello” “perchè serve alla guida per non perdere il gruppo”.

Reazione a catena, 19 luglio 2020, Una tira l’altra

Si passa ad “Una tira l’altra”. Le parole sono “Pista” (che apre la catena) e “Dentista” (che la chiude). I concorrenti la compongono salendo e scendendo, trovando qualche difficoltà sul percorso. I cognatelli tentano la ripresa e, nonostante gli Scioglilingua siano molto forti, riescono a chiudere la catena: PISTA-SEGUIRE- LETTERA- GAMMA-VARIETA’-RIVISTA-DENTISTA. Passano però la zip.

Gli Scioglilingua sbagliano, regalando 15000 euro ai Cognatelli. La zip era “Aperto” – “Conto” – “Poco” – “Buono”.

reazione a catena 19 luglio zip

Con la seconda catena di una tira l’altra i Cognatelli riescono a recuperare il distacco dai campioni ed arrivano al pareggio. Gli Scioglingua riescono però ancora una volta a farcela, chiudendo la catena ed indovinando la zip da 20000 euro: “Elvis”-“Ciuffo”-“Erba”-“Cipollina”.

Reazione a catena, 19 luglio 2020, Intesa vincente

I primi ad affrontare l’Intesa vincente sono i Cognatelli che al momento del grido di battaglia rimangono in silenzio. “E’ telepatico” – spiega Claudia.

Nel corso del gioco, la loro intesa è visibilmente penalizzata dall’emozione, dalla tensione. Ina sembra un po’ delusa e scocciata dagli errori e lo stesso Liorni glielo fa notare. “Sei più bella quando ridi” – le dice.

I Cognatelli terminano la loro manche con 6 parole.

Gli Scioglilingua mostrano da subito di essere una squadra affiatata, un ingranaggio quasi perfetto. Pur non regalando la loro migliore performance, riescono comunque a vincere con 11 parole. Si riconfermano campioni ed affrontano il gioco finale con 124000 euro.

I collegamenti del gioco finale sono i seguenti:

CENA-PAROLA -> ULTIMA (indovinato)

PAROLA-CODICE -> ONORE (indovinato)

CODICE-CASO -> COMBINAZIONE (indovinato)

CASO-MISTICO -> PURO (indovinato)

MISTICO-NAPOLI -> GOLFO

Questo collegamento non è indovinato al primo tentativo e dunque il montepremi viene dimezzato. Si continua a giocare con 62000 euro.

NAPOLI-SEGRETO -> PULCINELLA (indovinato)

reazione a catena 19 luglio gioco finale

L’ultima parola è “SEGRETO”. Gli Scioglilingua provano ad indovinare il collegamento senza il secondo elemento, ma non riescono. Decidono dunque di dimezzare nuovamente il montepremi e scoprono la parola “STIA”.

Hanno qualche difficoltà nel trovare una soluzione, ma provano a dire “CORTE”. La risposta è sbagliata, il collegamento esatto era “COVARE”.



0 Replies to “Reazione a Catena 19 luglio 2020, gli Scioglilingua ancora campioni ma perdono”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*