Ballando con le stelle 19 settembre, Paolo Conticini si aggiudica la prima puntata


Con la diretta del 19 settembre inizia la quindicesima edizione di Ballando con le Stelle, condotto da Milly Carlucci e con 13 coppie in gara


Questa sera, sabato 19 settembre alle 20:35, su Rai 1 va in onda in diretta la prima puntata di Ballando con le stelle. L’edizione 2020 è la quindicesima dello show condotto da Milly Carlucci che porta le celebrità sulla pista da ballo. Dieci le puntate previste, in onda dall’Auditorium del Foro Italico di Roma, con la regia di Luca Alcini.

Ballando con le stelle 19 settembre, diretta - Le coppie in gara

Ballando con le stelle 19 settembre, diretta – Le coppie in gara

Le coppie in gara a Ballando con le stelle 2020 sono tredici:

  • Barbara Bouchet – Stefano Oradei
  • Lina Sastri – Simone Di Pasquale
  • Rosalinda Celentano – Samuel Peron
  • Vittoria Schisano – Marco De Angelis
  • Elisa Isoardi – Raimondo Todaro
  • Alessandra Mussolini – Maykel Fonts
  • Tullio Solenghi – Maria Ermachkova
  • Ninetto Davoli – Ornella Boccafoschi
  • Paolo Conticini – Veera Kinnunen
  • Daniele Scardina – Anastasia Kuzmina
  • Antonio Catalani – Tove Villfor
  • Costantino Della Gherardesca – Sara Di Vaira
  • Gilles Rocca – Lucrezia Lando.

Al momento, c’è incertezza per l’esordio di Daniele Scardina, risultato positivo al tampone per il coronavirus circa due settimane fa. Pur essendo risultato negativo all’ultimo controllo, potrebbe ritardare di una settimana la prima esibizione. Stessa sorte per il maestro Samuel Peron che nella prima puntata verrà sostituito al fianco di Rosalinda Celentano dalla maestra danese Tinna Hoffman.

Come lo scorso anno, la giuria è composta da Carolyn Smith, Selvaggia Lucarelli, Ivan Zazzaroni, Fabio Canino e Guillermo Mariotto. Inoltre, al loro fianco tornano Alberto Matano e Roberta Bruzzone.
Mentre, novità di questa edizione è la presenza di tre ‘antigiurati’. In assenza del pubblico in studio, saranno loro a rappresentare i telespettatori durante la gara.

Infine, da ricordare che quest’anno cambiano le modalità di voto. Abolito il televoto, le sorti dei ballerini verranno decretati attraverso le preferenze espresse tramite i canali social della trasmissione.

La diretta - Massimiliano Allegri ballerino per una notte

La diretta – Massimiliano Allegri ballerino per una notte

Durante il collegamento in anteprima con il Tg1, condotto da Francesco Giorgino, Milly Carlucci e Paolo Belli presentano il Ballerino per una notte del 19 settembre. È Massimiliano Allegri, ex allenatore della Juventus.

“Ancora non ci credo”, esordisce Milly Carlucci in apertura di puntata. Si riferisce ai due rinvii del programma, il primo a marzo, nel pieno della pandemia, il secondo poche settimane fa, per via dei due positivi nel cast. “Mi sembra di essere Cristoforo Colombo, che tocca terra e si inginocchia per baciarla”, rincara la conduttrice in uno slancio un po’ eccessivo.

Dopo i ringraziamenti alla squadra di Ballando con le stelle, per il superlavoro fatto per andare in onda, Milly Carlucci introduce le coppie. C’è Daniele Scardina, che gareggia dopo tre giorni di allenamenti. Ancora positivo, invece, Samuel Peron, con cui la conduttrice si collega in diretta. È asintomatico.

Samuel Peron in collegamento video

Subito dopo, sulle note dei Carmina Burana arriva anche la giuria. La postazioni dei membri sono separate da un pannello di plexiglass, per garantire la sicurezza anti-contagio.

Ballando con le stelle 19 settembre, diretta - La giuria

Poi, è il momento dei “Tribuni del popolo”, gli anti-giurati voluti da Milly Carlucci in rappresentanza  dei telespettatori. Sono Antonio Razzi, Rossella Erra e Gianni Ippoliti.

Ballando con le stelle 19 settembre, diretta - I tribuni del popolo

Intanto, per assicurare un minimo di calore da parte del pubblico, la produzione ha riunito alcune decine di spettatori. Nell’inquadratura sembrano vicini, ma è un effetto creato lavorando al computer l’inquadratura.

Ballando con le Stelle 19 settembre, diretta - Prima esibizione per la coppia Tullio Solenghi e Maria Ermachkova

Ballando con le Stelle 19 settembre, diretta – Prima esibizione per la coppia Tullio Solenghi e Maria Ermachkova

La coppia composta da Tullio Solenghi e Maria Ermachkova è la prima a rompere il ghiaccio con la propria esibizione sulla pista di Ballando con le stelle. Scelgono un charleston, col riadattamento di Che cosa c’è di Gino Paoli. Tullio Solenghi interpreta bene lo spirito, meno il ballo.

Per Ivan Zazzaroni (voto 6), bravo perché è partito con semplicità e bene. Fabio Canino (voto 6) sottolinea l’ironia mostrata  e parla di ottima esibizione. Carlolyn Smith (voto 6): “Ironico, a tempo…il primo passo verso Broadway”, scherza. Secondo Selvaggia Lucarelli (voto 7), tutto molto bello, ma ha fatto esattamente quello che ci si aspettava. Gli chiedo di sorprenderci, di essere più moderno. Guillermo Mariotto (voto 1), in virtù della confidenza con Tullio Solenghi, gli rimprovera di aver fatto troppo poco dicendogli che è stato ‘taccagno’. Totale 26 punti.

Tullio Solenghi davanti alla giuria

La seconda coppia in gara è quella composta da Daniele Scardina e Anastasia Kuzmina. Milly Carlucci ricorda che hanno avuto solo tre giorni per allenarsi.
Ballano una salsa, sul riadattamento di Rhytm of the night di Corona.

Ballando con le stelle 19 settembre, diretta - Daniele Scardina

Carolyn Smith (voto 7): “Figo, bravo, iniziando così sarà difficile migliorare, ma ho aspettative alte”. Fabio Canino (voto 6): “Bene, ma questo era un ballo preparato molto, vedremo con i balli provati meno. Ma è finita con la Leotta? perché devo sistemare la Kuzmina...”. Ivan Zazzaroni (voto 6): “In me troverai sempre un sostegno. A me sei piaciuto, c’era movimento, c’era ritmo…”. Selvaggia Lucarelli (voto 6): “Siete noiosi stasera, tutti buoni. Intanto, solidarietà perché hai fatto due mesi chiuso in casa con la Leotta. Hai ballato bene, ma io ti trovo ancora un po’ di legno”. Guillermo Mariotto 8: “Avevo molte perplessità sulla scelta di un pugile. Non era propria una salsa, ma va bene”. Totale 33 punti.

Ballando con le Stelle 19 settembre, diretta - La coppia Lina Sastri e Simone Di Pasquale

Ballando con le Stelle 2020 – La coppia Lina Sastri e Simone Di Pasquale

Terza coppia ad esibirsi a Ballando con le stelle 19 settembre è quella composta da Lina Sastri e Simone Di Pasquale. La Sastri è una grande attrice di teatro ma non ha mai ballato davvero. Esordiscono con una samba, con il riadattamento di Tammurriata nera.

Carolyn Smith (voto 5): “Il tempo abbastanza bene, ma devi lavorare sulle braccia e sui movimenti. Non capisco perché tu abbia messo queste scarpe. Tanto talento, ma tanto tanto da lavorare”. Fabio Canino (voto 4): “Un po’ zoo di vetro, sembrava lui avesse paura di toccarti e che potessi romperti. Buttati di più, lasciati andare. La danza è teatro”. Selvaggia Lucarelli (voto 4): “La paura si vedeva in ogni passo. Puoi supplire alle mancanze tecniche con la tua enorme personalità, ma non lo hai fatto stasera”. Ivan Zazzaroni (voto 5): “Mi sembrava una danza macabra. Per i colori, i movimenti…”. Mariotto (voto 2): “Sastri, devi sudare e non hai sudato. Io ti conosco e quando ti impegni tu sudi, ma devi farlo. Segui Di Pasquale“. Totale: 20 punti.

Ballando con le stelle 19 settembre, diretta - La coppia Ninetto Davoli e Ornella Boccafoschi

Ballando con le stelle 19 settembre, diretta – La coppia Ninetto Davoli e Ornella Boccafoschi

Ora, entra il “Ballerino per una notte”, Massimiliano Allegri. Più a suo agio di quanto ci si potesse aspettare, insieme a Milly Carlucci ricorda la passione dei genitori per il ballo. Poi sfida la giuria. “Siete delle iene, ma tanto anche a scuola non prendevo più di cinque e non mi spaventate”.

Ballando con le stelle 19 settembre, diretta - Massimiliano Allegri

“Già solo per come muovi la bocca per me è 10”, lo stuzzica Mariotto. Ivan Zazzaroni è stupito nel vederlo a Ballando con le stelle. Dopo l’addio alla Juventus, era scomparso. “Anch’io non pensavo di venire, anche perché sono molto timido”, conferma lui prima di andare a prepararsi per il tango.

Lascia la pista alla quarta coppia chiamata ad esibirsi stasera. Quella composta da Ninetto Davoli e Ornella Boccafoschi. Dalla Sala delle stelle, Davoli dice di non vedere l’ora di ballare: “Mi mancava come esperienza e ora non vedo l’ora di farlo”. Ricorda l’infanzia in una famiglia povera di periferia. Fino all’illuminazione sulla strada del cinema e all’incontro fortunato con Pierpaolo Pasolini.

Ballando con le stelle 19 settembre, diretta - Ninetto Davoli si sdraia

Ballano un merengue, su Tanto pe’ canta’. Alla fine, Davoli si sdraia per terra in uno show della stanchezza.

Ivan Zazzaroni (voto 4): “Vieni dalla scuola di ballo di Razzi. Hai ballato poco ma crescerai”. Carolyn Smith (voto 3): “Ironia e energia, ma sono delusa. Sei capace di fare meglio e spero la prossima settimana farai qualcosa in più”. Fabio Canino (voto 3): “I passi li faceva solo lei. Meno chiacchiere e più passi”. Selvaggia Lucarelli (voto 2): “Ninetto, ce la facciamo a non recitare cinque secondi? Sei troppo. Togliti questa maschera. Metti la personalità nel ballo e toglila nella puntata, rischi di diventare una macchietta”. “E chi se ne frega, mi voglio divertire”, le risponde Davoli. Guillermo Mariotto (voto 0) ne difende l’esagerazione simpaticamente, ma lo boccia in toto.

Balla la coppia formata da Antonio Catalani Holaf e Tove Villfor

Balla la coppia formata da Antonio Catalani Holaf e Tove Villfor

La quinta coppia ad esibirsi è quella composta da Antonio Catalani e Tove Villfor. Catalani è un artista, principalmente pittore, il cui nome d’arte è Holaf. Ma è anche un grande sportivo. Tove Villfor, invece, è la nuova maestra di Ballando con le stelle 2020. Ballano una coreografia di moderno, sulle note di Guerriero di Marco Mengoni.

Carolyn Smith (voto 2): “Ho trovato lo sguardo assente all’inizio. Al momento mancano sale e pepe, hai fatto i movimenti tanto per farli, ma senza passione. Usa la tua vita da artista e portala in pista”. Ivan Zazzaroni (voto 3): “In questa sorta di lap dance hai fatto l’asta, hai fatto da perno”. Fabio Canino (voto 2): “La canzone si chiama Guerriero ma io di guerrieri non ne ho visti”. Selvaggia Lucarelli (voto 3): “La coppia non ha funzionato. Facevano più sesso Ornella e Ninetto Davoli. Sembravate due che si toccavano solo perché ve l’aveva imposto Milly Carlucci. Insieme siete orrendi”. Guillermo Mariotto (voto 0): “Lui ha le piante dei piedi sporche ed è un punto a favore e poi come si sono abbracciati alla fine”. Totale 10 punti.

Subito dopo, tocca a Barbara Bouchet e Stefano Oradei con il loro charleston.

Fabio Canino (voto 4): “Barbara sempre gran classe, ma stasera sembrava Barbie pazza. Secondo me da lei verranno fuori grandi cose”. Ivan Zazzaroni (voto 4): “Stefano è passato Suor Cristina a Barbara Bouchet. Charleston molto slow…”. Carolyn Smith (voto 4): “Gran classe e stile, il charleston non sempre è veloce. C’è tanto lavoro da fare, ma va bene”. Selvaggia Lucarelli (voto 3): “Tutti troppo teneri e gentili. Hai una grande presenza scenica, sei molto bella, ma hai molto lavoro da fare”. Mariotto (voto 0): “Mi lavo le mani su questa coppia e la consegno al pubblico”. Totale: 15 punti.

Ballando con le stelle 19 settembre, diretta - La coppia Paolo Conticini e Veera Kinnunen

Ballando con le stelle 19 settembre, diretta – La coppia Paolo Conticini e Veera Kinnunen

Adesso, tocca alla coppia formata da Paolo Conticini e Veera Kinnunen. Nel video introduttivo, Paolo Conticini confessa di aver passato un momento difficile due giorni fa, quando era risultato positivo al tampone per il coronavirus. Poi, la rettifica: era un falso positivo, sta bene.

Ora c’è il foxtrot su Canto (anche se sono stonato) di Mina.

Carolyn Smith (voto 9): “Love. Non mi hai deluso, veramente bello. Molto musicale, sei entrato nella coreografia”. Fabio Canino (voto 7): “Anche a me è piaciuto molto. Si vede che hai mestiere, ma si vede anche che ti sei fidato di lei”. Ivan Zazzaroni (voto 7): “Aspettando il livornese (Allegri), il pisano ha fatto molto bene”. Selvaggia Lucarelli (voto 9): “Non sei un falso positivo, tu sei un vero figo. Non ti avevo mai visto e mi hai sorpresa”. Mariotto (voto10): “Sono sette anni che aspettavo Conticini e grazie al cielo posso dire che c’è trippa per gatti. Qui lo dico e qui lo nego: questo vince”.

L’ottava coppia in gara è quella composta da Elisa Isoardi e Raimondo Todaro. Chiacchierati alla vigilia, per i gossip che li riguardano, ironizzano sulle voci. Ballano un tango molto sensuale.

Carolyn Smith (voto 7): “A me piaci tantissimo. Le mani, l’atteggiamento, la morbidezza, lo sguardo, quattro cose che mi sono piaciute”. Ivan Zazzaroni (voto 7): “Il tango è un jolly alla prima con Raimondo. Ad un certo punto mi è sembrata la Parietti, però bene”. Fabio Canino (voto 7): “Raimondo quest’anno è cresciuto, lo vedo più concentrato anche se meno sorridente”. Selvaggia Lucarelli (voto 8): “Elisa, intanto sei molto bella. Chiederei solo una cosa, toglierei la parte di plastica, della coppia fatta per i giornali. Trovati un fidanzato vero. Perché quello che si è visto stasera è molto bello”. Mariotto (voto 9). Totale: 38 punti.

Ballando con le stelle 19 settembre, diretta - Vittoria Schisano e Marco De Angelis

Ballando con le stelle 19 settembre, diretta – Vittoria Schisano e Marco De Angelis

Subito dopo è il momento di Vittoria Schisano e Marco De Angelis. La Schisano è un’attrice, ma di lei si è parlato anche perché è una donna transgender ed ha vissuto momenti molto difficili prima di vedersi riconosciuta la libertà di vivere la sua femminilità. Marco De Angelis, invece, è un altro dei nuovi maestri di Ballando con le stelle e arriva dall’edizione australiana. Insieme ballano una salsa.

Carolyn Smith (voto 9): “Ironica, solare, le gambe fantastiche, mi piaci tantissimo, per me c’è tanta roba qua”. Fabio Canino (voto 7) : “Conoscendo il tuo percorso,so che hai avuto molto coraggio. Per essere felici ci vuole coraggio e spero la trovino tutti i ragazzi che vivono in tutte le Caivano del mondo”. Zazzaroni voto 9, Selvaggia Lucarelli voto 6, Mariotto voto 3. Ivan Zazzaroni contesta Mariotto per il voto basso senza alcun motivo apparente. Lui si giustifica dicendo che è comunque tra i più alti dati finora.

Ballando con le stelle 19 settembre , diretta - Costantino Della Gherardesca e Sara Di Vaira

A stretto giro, la pista è per la samba di Costantino Della Gherardesca e Sara di Vaira. Della Gherardesca rappresenta l’ironia pungente e dissacrante in questa edizione. Milly Carlucci fa vedere anche un video in cui Sara di Vaira gli fa la ceretta, visto che doveva dipingersi il corpo di blu. Si mette in gioco senza remore, ma con grossi limiti.

Zazzaroni: “Solidale per la ceretta, ma se mostriamo questo in Brasile come samba, credo che rompiamo le relazione diplomatiche”. Lucarelli: “Costantino è sempre interessante, ma quello che ho visto non è interessante. Dopo il divertimento iniziale è sembrata una baracconata”. Zazzaroni voto 7, Canino voto 6, Smith voto 5, Lucarelli voto 6, Mariotto voto 8. Totale: 26 punti.

Rosalinda Celentano con Tinna Hoffman

Rosalinda Celentano con Tinna Hoffman

Le esibizioni proseguono con la coppia formata da Rosalinda Celentano e Tinna Hoffman. Alla Celentano era stato assegnato come maestro Samuel Peron, che però è ancora malato di COVID-19. Rosalinda Celentano ha vissuto con molta ansia tutta la vicenda. Si presenta con un approccio artistico e parla con molta profondità di sé stessa e delle proprie difficoltà nel doversi per forza attribuire un sesso.

Carolyn Smith 8: “Stupenda, veramente stupenda. Hai portato una storia, c’era arte”. Ivan Zazzaroni 6: “Adesso sarà difficile far rientrare Samuel, per l’impostazione che avete “. Selvaggio Lucarelli 9: “C’erano sensualità, trasporto, intensità, bellezza… Ma tu lo rivuoi Samuel? Perché è stato bello da vedere”. Celentano: “Quando si forma una cosa bella è difficile dividerla”. Mariotto 10: “Questa coppia si è formata per volere divino”. Celentano: “Il frutto nasce per amore, a prescindere dalla coppia”. Canino voto 7. Totale: 40 punti.

Una considerazione, a margine, che riguarda i Tribuni del popolo, mai più interpellati dopo un paio di interventi imbarazzanti. La sentenza su Rossella Erra è arrivata da Guillermo Mariotto: “Ma tu guarda se con 60 milioni di persone dovevamo farci giudicare da lei”.

Ballando con le stelle 19 settembre, diretta - L'esibizione di Alessandra Mussolini e Maykel Fonts

Ballando con le stelle 19 settembre, diretta – L’esibizione di Alessandra Mussolini e Maykel Fonts

La penultima coppia ad esibirsi a Ballando con le stelle 19 settembre è quella composta da Alessandra Mussolini e Maykel Fonts. Coppia che promette scintille.

Carolyn Smith 7: “Tanto lavoro da fare ma mi è piaciuto tantissimo”. Ivan Zazzaroni 6: “Mi è piaciuto abbastanza, ma credo che debba molto, molto migliorare”. Fabio Canino 6: “A me è venuto in mente Sandro Mayer perché avrebbe trovato una parentela a Fonts, dicendo che era il nipote di Fidel Castro”.  Guillermo Mariotto 7: “Il cognome è molto ingombrante, ma alla fine è una figliola. Darà filo da torcere alla Isoardi”. Selvaggia Lucarelli 5: “Il modo in cui ti sei presentata offusca ulteriormente l’idea che ho di te. Perché sei venuta? Perché questo personaggio da bambolina? Sei una donna con personalità e vieni col vestitino di pizzo… Non è che forse potresti fare qualcos’altro? Il tuo personaggio è invecchiato”. Totale: 31 punti.

Gilles Rocca e Lucreazia Lando chiudono le esibizioni della serata. Gilles Rocca è un attore e regista, cdi cu isi è parlato quando è stato inquadrato sul palco dell’Ariston durante la lite tra Bugo e Morgan a Sanremo 2020. In quell’occasione, però, era lì per lavorare con la ditta di strumenti musicali del padre e l’inquadratura della telecamera è stata del tutto fortuita.

Ballano un paso doble e totalizzano 24 punti. Incomprensibile come abbiano potuto totalizzare meno di Alessandra Mussolini.

Ballando con le stelle 19 settembre, la classifica tecnica

Ballando con le stelle 19 settembre, la classifica tecnica


Pronta la classifica tecnica. Al primo posto Paolo Conticini e Veera Kunninen, davanti a Rosalinda Celentano e Tinna Hoffmann. Ultimi Antonio Catalani e Tove Villfor. Questa graduatoria, però, è provvisoria, perché c’e da assegnare il tesoretto di Alberto Matano. Soprattutto, bisognerà considerare il voto dei telespettatori.

Ballando con le stelle 19 settembre, Massimiliano Allegri balla il tango

Ballando con le stelle 19 settembre, Massimiliano Allegri balla il tango

Ed eccolo, Massimiliano Allegri nei panni del Ballerino per una notte. Balla un tango curato da Giordano Filippo insieme a Roberta Beccarini, su Viva la vida dei Coldplay. Si vede che il ballo non è il suo forte, ma se consideriamo che ha avuto poco più di due ore per prepararlo, è un buon risultato.

Tutti dieci dalla giuria. Evidentemente esagerati, ma va bene così. Tra le altre cose, Allegri si è lasciato sfuggire che non ne può più di stare fermo e vuole tornare ad allenare. Per gli appassionati di calcio, questa è una notizia notevole.

La classifica finale

Intanto, Alberto Matano assegna il tesoretto a Rosalinda Celentano e Tinna Hoffmann. I Tribuni del popolo possono confermare il tesoretto o dividerlo a metà. Decidono di dividerlo a metà con Ninetto Davoli, perché reputano inaccettabile la severità mostrata nei suoi confronti.

Adesso, bisogna considerare il voto sui social espresso dai telespettatori e conoscere le due coppie che dovranno ballare nello spareggio per andare alla seconda puntata.

Il voto da casa dà un responso a dir poco sorprendente. Paolo Conticini e Veera Kinnunen finiscono allo spareggio con Elisa Isoardi e Raimondo Todaro. Paolo Conticini era stato apprezzato all’unanimità per una performance sicuramente di livello, tanto da aver vinto la classifica tecnica. Anche Elisa Isoardi si era posizionata molto bene, nonostante una prova più imprecisa. Carolyn Smith, lapidaria: “È assurdo!”.

Ma Milly Carlucci sorprende tutti: non ci sarà alcuno spareggio. In realtà, Paolo Conticini e Veera Kinnunen sono primi in classifica, mentre Elisa Isoardi e Raimondo Todaro sono secondi. Inoltre, avranno un bonus di 10 punti nella seconda puntata. Vista la reazione delle due coppie, lo scherzo sembra autentico e ben riuscito.

Ballando con le stelle 19 settembre finisce qui 

Prima puntata lunghissima di Ballando con le stelle. Difficile trovare uno show per cui siano giustificate quattro ore e mezza di diretta. Ballando non è tra questi.

In ogni caso, il cast ha dimostrato buone potenzialità. Le coppie in grado di vincere, come sempre, non sono più di quattro o cinque, ad essere generosi. Ma l’economia dello show vive anche di altro e il materiale c’è. Peccato per il tentativo di definire già alcuni ruoli. Gilles Rocca e Antonio Catalani, i due oggetti misteriosi da trattare come bellocci. Oppure Ninetto Davoli in veste di macchietta. La Mussolini pronta allo scontro. Barbara Bouchet, Lina Sastri e Tullio Solenghi, l’esempio dei grandi che si mettono in gioco. Daniele Scardina, il ballerino su cui non scommetteresti, ma pronto a lottare con i denti per farti ricredere. Costantino Della Gherardesca, l’outsider che ti aspetteresti a fare commenti dissacranti sulla diretta in second screen e invece partecipa.

Qualche perplessità sulla giuria. Guillermo Mariotto è vittima del suo personaggio. Metà dei suoi giudizi sono incomprensibili, l’altra metà si fa fatica a ricondurli alle esibizioni. I voti che esprime, poi, passano da un estremo all’altro senza apparente criterio. Ivan Zazzaroni alterna commenti più centrati ad altri da voltare subito pagina. Nel complesso, bene gli altri tre. Carolyn Smith è senza’altro la più tecnica, anche se talvolta finisce per azzardare complimenti apparentemente immeritati. Selvaggia Lucarelli sembra la più spietata, ma poi si fa fatica a darle torto. Infine, Fabio Canino dà giudizi tutto sommato equilibrati, che tengono conto delle varie sfaccettature dello show.

I Tribuni del popolo e il pubblico 

Una delle novità di Ballando con le stelle 2020 è l’introduzione dei Tribuni del popolo, tre rappresentanti dei telespettatori in assenza del pubblico in studio. Vuoi per la scelta dei nomi, vuoi per le modalità di coinvolgimento, si fa fatica ad immaginare un esordio più straniante di questo. Pochi giudizi, grossolani e avulsi dal cuore dello show.

Per quanto riguarda il pubblico, invece, la scelta è stata quella di ricreare la platea in maniera virtuale. Qualche decina di spettatori posizionati secondo le regole del distanziamento sociale lontano dallo studio, ma avvicinati tramite effetti digitali a ricreare la platea.

Per l’interna puntata scrosci di applausi, ovazioni o mugugni di disapprovazione sono arrivati in maniera del tutto casuale, al punto da sorprendere persino i protagonisti. Un esperimento decisamente fallimentare. In Tale e Quale Show, tuttavia, la stessa tecnica ha dato risultati migliori.



0 Replies to “Ballando con le stelle 19 settembre, Paolo Conticini si aggiudica la prima puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*