Un’ora sola vi vorrei, Brignano: così rivoluziono il varietà della Rai


Brignano torna su Rai 2 con un nuovo show che somiglia al varietà classico di viale Mazzini. Ospite Malyka Ayane.


Questa sera, martedì 22 settembre Enrico Brignano arriva su Rai 2 con lo spettacolo dal titolo Un’ora sola vi vorrei. Si tratta di uno show in cinque puntate della durata di un’ora, rigorosamente scandita da un orologio.

Un’ora sola vi vorrei Brignano spiega perché dura un’ora

Il comico e conduttore propone uno show che dura soltanto un’ora. “Un nuovo format che vuole rivoluzionare il format consieto di programmi che durano molte ore. Anche io, ad esempio, con i miei programmi teatrali, sono abituato a molte ore in compagnia del pubblico. Amo intrattenermi con le persone e condividere i medesimi sentimenti. Questa volta, però, tutto deve essere concentrato in un’ora sola. Da qui il titolo. Certo, minuto più, minuto meno. Ma il tempo è scandito da un orologio e sarà rispettato.Nessuno sforamento lungo”.

” Ed è questa la sfida delle cinque puntate che propone Rai 2″.

E sui contenuti, Brignano, afferma: “è un programma che coniuga le molte anime dell’attualità ai più semplici e consueti comportamenti quotidiani. Si parla dello scorrere del tempo, dell’amore, dei piccoli gesti che facciamo durante il giorno, delle paure, dell’ansia di essere genitori. Ma ci sono anche molti monologhi sulla pandemia che sta attanagliando il mondo intero”.

“Parlerò di coronavirus senza timore, cercando anche di intrattenere il pubblico e di comunicare leggerezza. Io mi considero un giullare perchè l’obiettivo finale è di far sorridere”, anticipa ancora il comico.

In studio ci sarà il pubblico, distanziato secondo il protocollo dell’emergenza sanitaria. Sono 70 persone selezionate tra i tantissimi follower dell’attore e comico. Tutti sono stati invitati. E dopo soltanto quattro ore, le adesioni erano migliaia. Naturalmente è stata fatta una selezione in osservanza alle regole. Questo è stato possibile perchè Un’ora sola vi vorrei è un appalto esterno, un programma, cioè, che la Rai ha acquistato chiavi in mano.

Un'ora sola vi vorrei Enrico Brignano

Gli ospiti dello show

E, sugli ospiti, Brignano dice:

La prima ospite dello show è Malika Ayane. La cantante interagisce con me su vari argomenti. Primo tra tutti il tempo che passa. Nel corso delle successive puntate ci sono altri personaggi che arrivano sul palcoscenico di Un’ora sola ti vorrei”.

Ospite fissa è Flora Canto che si è ritagliata, all’interno del programma un ruolo sfaccettato. “Ci sarà e non ci sarà” ha affermato Brignano, lasciando ai telespettatori la sorpresa di scoprire come interagirà con la sua compagna.

Infine, Brignano si augura che possa risolversi in tempi brevi la situazione dei lavoratori dello spettacolo. “Sono preoccupato soprattutto per il teatro che è cultura ed una risorsa imprescindibile. L’emergenza sanitaria, legata al coronavirus ha messo in ginocchio il settore. Abbiamo bisogno, con il cinema ed il teatro di riappropriarci della nostra grande cultura”.



0 Replies to “Un’ora sola vi vorrei, Brignano: così rivoluziono il varietà della Rai”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*