X Factor 2020, 24 settembre, auditions, esibizioni, concorrenti


Continuano le auditions. Il talent show condotto da Alessandro Cattelan giunge così alla sua quattordicesima edizione


Questa sera, 24 settembre, alle ore 21,15 su Sky uno andrà in onda una nuova puntata di auditions di X Factor 2020. Il talent show condotto da Alessandro Cattelan è giunto alla sua quattordicesima edizione. In giuria ritorni e nuovi arrivi: Mika, Manuel Agnelli, Emma ed Hell Raton. Le premesse per un’edizione coinvolgente ed esuberante ci sono tutte.

X Factor 2020, 24 settembre, auditions, esibizioni, concorrenti

Inizia il programma. I primi ad esibirsi sono i Great soul, una rock band composta da ragazzi giovanissimi ma cresciuti a pane e musica. I giudici apprezzano molto la loro performance. Quattro sì.

Eva sogna X Factor dalla partecipazione al talent degli One direction. La sedicenne propone un suo inedito rap. Nel bravo Eva racconta una storia di disagio adolescenziale e di rivalsa. El Raton trova che sia mancata melodia nel pezzo. Mika concorda aggiungendo che la performance era più recitata che cantata. Due sì e due no, non passa.

Carrellata di sì. I Gravity Sixty sono una band super grintosa! Luk è un dolcissimo cantautore. Adelaide ha un timbro particolare ed una grande intensità. Quattro sì per loro.

Lykan canta “Gennaio”, un brano inedito che ha composto proprio lo scorso gennaio. Il pezzo è ricco di ironia ed ha un sound gradevole ed orecchiabile. Ottima performance. Mika lo definisce “deliziosamente deprimente”. Quattro sì.

X Factor 2020, Vergo stupisce i giudici con la sua “Bomba”

Giuseppe, in arte Vergo, nella vita e portinaio ma sogna di lavorare nel mondo musicale. Il suo impiego attuale gli fornisce spunti per i suoi brani. Propone un proprio inedito, “Bomba”. Molto interessante ed innovativo musicalmente. “Il pezzo è fantastico” – gli dice Mika. I giudici sono conquistati. Quattro sì.

Michael Blade canta la sua “I miss you”. Chitarra e voce, il pezzo è intrigante e sensuale. I giudici sono perplessi, non apprezzano molto la performance. El Raton decide di concedergli una possibilità, ma si aspetta di vedere più sincerità e fragilità.

x factor 24 settembre freda

Frada e Kyv cantano solo da un anno, ma sembrano un duo molto affiatato. “Adoro, questa combo mi piace tantissimo. Sono quelle cose pazze che mi piace portare in saletta” – esclama El Raton. Quattro sì.

V3n3r3 è un personaggio particolare, a tratti indisponente. La sua performance però stupisce e gli permette di passare al prossimo step.

X Factor 2020 24 settembre, il superpotere di Bea

Bea Lambe canta (e suona al piano) il suo inedito “Superpotere”, una canzone dedicata alla dislessia. Questo disturbo le ha causato molte difficoltà durante l’infanzia, ma dopo che finalmente qualcuno ha creduto in lei Bea è riuscita ad apprezzare ed a credere nel suo potenziale. “Il tuo testo mi ha toccato in pieno. Hai un gran superpotere” – le dice El Raton. Quattro sì per lei.

I Melancholia cantano “Leon”, un loro inedito dalle sfumature cupe e hard rock. El Raton è entusiasta della loro esibizione. “Figo” – dice Mika. “Il palco è il vostro elemento naturale, tutto ha senso. Questa è la differenza tra chi prova a fare il cantante e chi nasce cantante” – aggiunge Emma. Manuel chiede loro una cover. Quattro sì.

x factor 24 settembre dylan

Leo suona la chitarra da quando aveva 8 anni ed è fan di Bruce Springsteen, con il quale ha avuto l’onore di esibirsi durante un concerto. Leo canta “Her mercy”. “Che bello vedere un ragazzo così giovane che ama così tanto la musica” – commenta Mika. El Raton ha paura che il suo percorso non sia definito e che potrebbe dover cambiare. Gli altri giudici dissentono. Alla fine Leo continua il suo percorso con quattro sì.

Dylan canta “D’improvviso” di Lorenzo Fragola e commuove i giudici. “Il tuo sorriso mi uccide, sei un esempio di vita” – dice El Raton. “Per me questo fanno gli artisti, prendono quello che gli succede, le brutture della vita, e le trasformano in bellezza” – chiosa Emma.

Daria Huber è giovanissima, ma ha una voce stupenda. Eterea, timida, spontanea, la giovane sembra cantare con la stessa naturalezza con cui parla. Quattro sì.

Aliena Lolita canta il suo inedito “Big bubble”. Il pezzo è irriverente, una provocazione “sensuale”. La cantante lo correda di balletto e twerk. Nonostante Mika sia conquistato da lei, non passa.

Michelangelo (NAIP) canta la sua “Attenti al loop”, un brano elettronico straniante. Quattro sì.



0 Replies to “X Factor 2020, 24 settembre, auditions, esibizioni, concorrenti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*