Can Yaman a Verissimo : sono single ed ho un progetto con Özpetek


Can Yaman si confessa a Verissimo in una lunga intervista esclusiva. Nel salotto di Silvia Toffanin racconta vita privata e professionale


Finalmente Can Yaman è in Italia e a Verissimo racconta la sua vita professionale e privata. Silvia Toffanin intervista l’attore turco protagonista maschile della nota serie tv Daydreamer – Le ali del sogno, la cui prima parte è andata in onda in Italia dal 10 giugno al 23 luglio 2020. La seconda, invece, è iniziata il 23 luglio, ed è tutt’ora trasmessa ogni sabato, dalle 14.45, e domenica, alle 16.20, su Canale 5.

Il personaggio interpretato da Yaman, Can Divit, ha riscosso un enorme successo in Italia. Can Yaman era già noto al pubblico italiano per il suo precedente ruolo in Bitter Sweet – Ingredienti d’amore, serie tv andata in onda dal 10 giugno al 13 settembre 2019, sempre su Canale 5. L’attore interpretava Ferit Aslan, un duro e orgoglioso imprenditore.

Nel corso dell’intervista, in onda oggi su Canale 5, Yaman si racconta a tutto tondo. Per la gioia della fan italiane, annuncia di essere single e di aver incontrato Ferzan Özpetek a Roma per un progetto cinematografico.

Ma seguiamo la lunga intervista nel perfetto italiano in cui l’attore si esprime.

Can Yaman Verissimo, la diretta

Subito dopo l’intervista rilasciata da Gerry Scotti, entra in studio Can Yaman. “Non sono abituato a stare senza folla” scherza Yaman guardando lo studio vuoto. “Due anni fa non ero abituato, ora invece mi sento peggio senza folla!” continua l’attore.

“Sento un affetto molto puro nei miei confronti. Non vengono da me a fare foto solo perchè sono famoso. Loro mi rispettano. E questo mi emoziona.” racconta Yaman. Che parla un ottimo italiano, come fa notare anche la conduttrice, prima di lanciare un filmato che racconta la storia di Yaman.

Da bambino amava giocare a basket. Yaman cresce a Istanbul, e studia in un liceo italiano: sa che studiare in una scuola internazionale può aiutarlo a trovare lavoro in futuro. Ma mentre studia per diventare avvocato, segue un corso di recitazione per migliorare la sua dizione. E capisce che quella è la sua strada. Dopo aver già raggiunto il successo come attore, deve svolgere il servizio di leva obbligatorio nel suo paese, la Turchia. Ma solo per tornare a recitare subito dopo.

Yaman si mostra quasi timido durante la proiezione del filmato. “Riguardo spesso le puntate della soap, per vedere dove sbaglio. Ma rivedermi così è strano” scherza Yaman.

L’attore ha vissuto un’infanzia serena. Attento studioso, Yaman ha vinto numerose borse di studio presso il liceo italiano a Istanbul. Ha così potuto persino  studiare un anno negli Stati Uniti. Poi, dal momento che non poteva permettersi di studiare all’università, ha dovuto impegnarsi duramente per vincere un’ultima borsa di studio, grazie alla sua abilità nel Basket. La borsa di studio, come anticipato, era per la facoltà di Giurisprudenza. Dopo 4 anni di studio e apprendistato, Yaman ha partecipato al corso di recitazione. “E la mia vita è cambiata. Ora sono qui, e sono contento del mio percorso” afferma.

Can Yaman Verissimo, il rapporto con i genitori e il servizio militare

“Mia mamma si preoccupava sempre per me. Solo adesso che ho 30 anni ha capito che deve stare più tranquilla. Ma tutte le mamme sono così” racconta Yaman. L’attore ha un rapporto molto stretto con i genitori e con la madre. “Durante la quarantena mi ha insegnato a ballare il tango.” afferma Yaman.

Poi, Yaman racconta del suo periodo passato al servizio militare.Come ti hanno accolto i tuoi colleghi?” chiede la conduttrice. “Erano shockati all’inizio. Ma lì ho conosciuto persone molto diverse da me. C’è gente da tutta la Turchia, è stato interessante conoscerli” risponde l’attore.

Anche se la serie in cui recita si chiama Daydreamer, Yaman afferma di non sognare molto. “Cerco di evitare lo stress, non voglio pensare al domani. Penso all’oggi, e quindi sogno poco”. 

Daydreamer, le ali del sogno: Yanam e il lavoro

Viene riassunta con un breve video la storia raccontata da Daydreamer. La relazione fra il personaggio interpretato da Yaman, e Sanem, la protagonista femminile della soap.

“Ti assomiglia?” chiede la Toffanin riferendosi al protagonista di Daydreamer. “Un po’. Tutti i personaggi che interpreto hanno dentro un po’ di me. Quando posso cambio un po’ la sceneggiatura per trasformarli.” afferma Yanam. Poi, parla di Demet Özdemir, l’attrice che interpreta Sanem nella serie tv. “Siamo molto amici. Ha cambiato il mio modo di recitare. Spero di lavorare di nuovo con lei.” dichiara Yaman.

Riguardo l’incontro con il regista Ferzan Özpetek, l’attore non si sbilancia. “E’ stato un bell’incontro. Abbiamo l’intenzione di fare un film insieme. Ma vedremo.” dice Yanam.

“Mi piacerebbe avere una fidanzata. ma ora sono single” risponde poi quando la Toffanin gli chiede se sia single. “Ti sei innamorato spesso nella vita?” incalza la conduttrice. “E’ una domanda pericolosa. Io mi innamoro di tutto quello che faccio. Del mio lavoro.” afferma Yanam. “Amare è importante” prosegue poi.

“Ti piacerebbe un giorno diventare papà?” continua Silvia Toffanin. “Certo. Ma vediamo. Come ti ho detto non penso al futuro. Non so cosa farò in futuro, è questo il bello dell’attore. Mi piace non sapere: mi lascio sorprendere.” risponde Yaman. “Tre anni fa non avrei mai pensato che sarei stato qui” continua.

“Complimenti ancora per il tuo italiano!” esclama la conduttrice. “Dieci anni fa al liceo ero più bravo. Mi chiedevano dove avessi imparato il Turco, pensando che fossi italiano” risponde sorridendo Yaman.



0 Replies to “Can Yaman a Verissimo : sono single ed ho un progetto con Özpetek”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*