Junior Bake Off Italia prima puntata ecco i primi classificati


Prima puntata di Junior Bake Off Italia, venerdì 11 dicembre. Stilata la classifica settimanale con Martina e Anna nelle prime posizioni


La prima puntata di Junior Bake Off Italia è andata in onda venerdì 11 dicembre 2020. Ha sostituito il cooking show “dei grandi, terminato la settimana scorsa, Junior Bake Off propone una sfida tra giovanissimi pasticceri. I partecipanti hanno infatti dai 7 ai 12 anni. Conducono Flavio Montrucchio e Alessia Mancini voppia anche nella vita. I giudici, invece, sono: Ernst Knam e Damiano Carrara, con la partecipazione di Clelia D’Onofrio.

Il regolamento dell’edizione Junior è simile alla versione regolare di Bake Off Italia, ma con alcune rivisitazioni. I piccoli Federico, Giulio, Martina, Alessandro, Anna, Samuele, Lucia e Clarissa hanno affrontato le classiche prove creativa e tecnica. Ma al termine della puntata nessuno di loro è stato eliminato. In Junior Bake Off Italia, infatti, gli 8 giovani pasticceri amatoriali arriveranno tutti insieme in finale.

E, per premiare il vincitore, al termine di ogni puntata, è stilata una classifica in base ai risultati delle prove del giorno.

La prima classificata della puntata odierna è stata Martina, che ha ricevuto “3 fiocchi di neve”, ovvero i punti necessari per delineare la classifica nel corso  della competizione. Il secondo classificato, Anna, ha ottenuto 2 fiocchi di neve. Tutti gli altri, solo un fiocco.

Vi ricordiamo che potete recuperare la prima puntata di Junior Bake Off Italia in streaming sul sito dedicato DPlay.

Junior Bake Off Italia prima puntata, la prova creativa

Il tendone di Junior Bake off è addobbato a tema natalizio. Sono quindi presentati i pasticceri, tutti visibilmente emozionati. Fanno poi il loro ingresso Flavio Montrucchio e Alessia Mancini, conduttori di Junior Bake Off; e i giudici Ernst Knam e Damiano Carrara. “Ciao mini pasticceri!” esclama Knam.

Il tema della prima puntata sono “i giochi delle feste di Natale”. Per la prima prova creativa, ogni mini pasticcere ha così dovuto riprodurre, su un puzzle di biscotti, un suo disegno preparato anzitempo.

Damiano, Ernst e i conduttori si muovono tra i banchi parlando con i piccoli concorrenti. Che intanto non perdono occasione di aiutarsi a vicenda quando necessario. Le necessità sono le più disparate: chi non riesce ad accendere il forno, chi manca di qualche ingrediente. Alla fine, tutti portano a compimento i loro puzzle.

Junior Bake Off Italia prima puntata

Junior Bake Off Italia prima puntata, i risultati della prova creativa

La prima a presentare il puzzle di biscotti è Martina. “La tua pasta di cacao è perfetta” le dice Damiano. Anche Knam è d’accordo: il puzzle è bello e buono. Arriva poi Federico, che ha preparato una pasta frolla semplice, senza aromi. Purtroppo, la cottura del biscotto non è perfetta. Clarissa ha avuto un piccolo incidente di percorso: le è caduta la frolla, e ha dovuto ricominciare da zero. “Mi piacciono le persone grintose, brava” dichiara Knam. I biscotti di Clarissa sono buoni, ma mancano un po’ di zucchero.

Tocca a Samuele, che più emozionato degli altri concorrenti rimane sempre molto serio. “Il biscotto più buono che ho mangiato oggi” dice Knam. “Hai copiato uguale identico il disegno, bello” dicono Knam e Damiano del puzzle di Anna. Che però ha un problema di cottura. Purtroppo, a Giulio cadono alcuni biscotti mentre li porta ai giudici. Ma il sapore dei suoi biscotti piace molto a Knam.

Lucia è stata molto precisa nella riproduzione del suo disegno. “Sei molto precisa anche a scuola immagino” le dice Knam. Anche lei, come altri, ha avuto qualche problema di cottura. L’ultimo concorrente è Alessandro. A livello estetico il puzzle è molto bello, ma la sua frolla è un po’ troppo cotta. A Damiano, però, questo particolare non dispiace. 

Junior Bake Off Italia prima puntata

La prova tecnica

La prova tecnica è stata proposta da Damiano, che ha realizzato una torta a tema Scacchi, che ha chiamato Torta Scacco Matto. Una torta con base Red Velvet decorata con cioccolato plastico a forma di pedine degli scacchi.

I giovani pasticceri devono riprodurre al meglio la torta di Damiano. Nel corso della prova i mini chef hanno potuto chiedere aiuto alla conduttrice Alessia.

La prova è complicata per quasi tutti i partecipanti: molti di loro, infatti, non hanno nemmeno mai visto una scacchiera. Altri, invece, conoscono il gioco, ma lo trovano noioso.

Knam e Damiano, fuori dal tendone, assaggiano la torta preparata da Damiano. “Il tempo è la difficoltà maggiore, sono piccoli e la ricetta è complicata” dice Knam. Ma Damiano è convinto che “sono bravissimi, ti stupiranno”. Nonostante qualche difficoltà nella comprensione di alcuni passaggi, alla fine tutte le torte sono pronte per l’assaggio al buio.

I risultati della prova tecnica, la migliore della puntata è Martina

La prima torta assaggiata dai giudici è di Alessandro. Le pedine non sono perfette, ma la torta è buona. La seconda torta è stata preparata da Lucia. La sua stratificazione non è perfetta, ma la torta è comunque buona. La Scacco Matto di Samuele è perfetta, ma le pedine non sono per nulla riconoscibili.

La quarta torta assaggiata dai giudici è di Martina, e “cade” sulle pedine. Ma sapore e stratificazione sono impeccabili. Quindi, arriva il turno di Giulio, che ha realizzato le pedine più belle di tutti. Le pedine di Clarissa, invece, sono “un po’ sedute” scherza Knam. E anche il pan di Spagna, purtroppo, non è realizzato a regola d’arte. La penultima torta è di Anna. La sua mousse manca un po’ di gelatina, e il pan di spagna è un po’ troppo bagnato. Ma a Knam piace proprio per questo. L’ultimo dolce, infine, è di Federico. Che invece, contrariamente a quello di Anna, è un po’ secco.

Alla fine, la classifica provvisoria è la seguente: ottava Clarissa, settima Lucia, sesto Samuele; quinta Anna, quarto Alessandro. Podio per Martina, terza classificata, Giulio, secondo, e Federico, primo classificato.

La puntata termina, e i giudici svelano chi è stato il miglior mini pasticcere della prima puntata di Junior Bake Off. Si tratta di Martina, 9 anni, che riceve tre punti “fiocco di neve”. Al secondo posto, invece, c’è la piccola Anna, di soli 8 anni. Ricevuta la notizia, Anna si commuove, felicissima.



0 Replies to “Junior Bake Off Italia prima puntata ecco i primi classificati”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*