C’è posta per te diretta 9 gennaio: prima puntata, ospiti Luca Argentero e Sabrina Ferilli con la madre


Maria De Filippi torna in onda con la ventiquattresima edizione del people show che ha debuttato nel 2000 . Ospiti della prima puntata Sabrina Ferilli e Luca Argentero.


Sabato 9 gennaio, alle 21.25 su Canale 5, torna Maria De Filippi con C’é posta per te. Il format, che è rimasto invariato negli anni, festeggia ben 20 anni di messa in onda. E giunge alla sua ventiquattresima edizione. La prima puntata, infatti, venne trasmessa il 12 gennaio 2000 in cui fu ospite l’indimenticato Alberto Sordi.

Come di consueto all’interno della trasmissione si alternano delle storie, alcune drammatiche, altre più leggere. E spesso i protagonisti delle vicende si avvalgono di personaggi dello spettacolo per fare delle sorprese ai propri famigliari. Ospiti della prima puntata: Sabrina Ferilli, con sua madre Ida, e Luca Argentero.

c'è posta per te 9 gennaio claudia

C’è posta per te 9 gennaio, diretta, prima puntata, Ferilli

La prima puntata della nuova edizione di C’é Posta per te inizia con un regalo. Entra in studio Sabrina Ferilli accompagnata dalla madre Ida.

Claudia ha deciso di fare una sorpresa ai suoi genitori, in particolare a suo padre che è rimasto senza lavoro dal 2016. Dopo aver lavorato molti anni nei mercati generali, ha anche svolto il mestiere di autotrasportatore per mantenere la famiglia. Ma all’età di 54 anni è difficoltoso ricollocarsi nel mondo del lavoro. Claudia, invece, era diventata responsabile di magazzino. Ma è stata licenziata a causa del Covid. Ha così iniziato a fare le pulizie, lavoro che anche sua madre svolgeva prima dell’insorgere di qualche lieve malessere fisico.

c'è posta per te 9 gennaio genitori claudia

La De Filippi si accomoda accanto ai genitori di Claudia per leggere, come da tradizione, la lettera che accompagna la sorpresa. La missiva verte soprattutto all’infanzia di Claudia e del fratello. Un passato segnato da momenti felici anche se vivevano in appartamento di pochi metri quadrati. Da quando però entrambi i genitori sono rimasti senza un impiego si sono intristiti. Nonostante la ricerca spasmodica di un’altra opportunità, vengono spesso scartati nei colloqui di lavoro per una questione anagrafica. Ma per Claudia i suoi genitori rappresentano un modello di vita perché hanno cercato sempre di non far mancare nulla ai loro figli.

c'è posta per te 9 gennaio ferilli e ida

C’è posta per te Sabrina i regali di Sabrina Ferilli

Successivamente Sabrina Ferilli e la signora Ida si complimentano con i protagonisti perché la loro famiglia è unita, solida, sana. La madre dell’attrice, inoltre, racconta di aver avuto anche lei da giovane alcuni problemi economici. Ma nonostante tutto li incoraggia ad affrontare la vita sempre con ottimismo. Grazie all’amore si può riuscire a superare qualsiasi difficoltà. La Ferilli regala poi alla coppia una lampada a forma di libro, la possibilità al padre di Claudia di prendere la patente K (per la guida di taxi e ncc). Ma anche un regalino sconosciuto, che si presuppone sia una somma di denaro.

c'è posta carlotta

C’è posta per te La storia di Carlotta

La protagonista della seconda storia è Carlotta che non vede il padre, Gianni, da ben 9 anni. La ragazza è madre di Tommaso, che il padre ha conosciuto e di Rebecca che invece non ha mai visto. I genitori di Carlotta si separano quando aveva 10 anni. Carlotta è andata a vivere con la madre. Il fratello e la sorella, invece, dall’altro genitore. Qualche tempo dopo il padre conosce Cinzia, che diventerà sua moglie. Ma da quel momento Gianni non avrebbe più seguito i figli nella loro crescita, tanto che il fratello di Carlotta è finito in riformatorio.

c'è posta gianni e cinzia

Gianni e Cinzia hanno accettato l’invito ed immaginavano che fosse Carlotta. La ragazza ha intenzione di ricucire un rapporto con il padre e con la sua nuova campagna. Desidera, inoltre, che conoscano suo marito e i suoi figli. La coppia racconta che i rapporti si sono interrotti anche a causa del comportamento di Carlotta. Oltre a denigrare continuamente il padre, avrebbe offeso anche Cinzia perché secondo lei non farebbe parte della famiglia. Cinzia aggiunge che Gianni un paio di anni fa ha dovuto subire un intervento al cuore. Ma in quel periodo solo lei era accanto a lui perché i figli, invece, erano assenti. Gianni e Cinzia hanno deciso di aprire la busta ma a patto che Cinzia venga finalmente considerata come parte del nucleo famigliare.

c'è posta luigi

Il racconto di Luigi e Maria

Il signor Luigi Pignataro ha intenzione di rincontrare dopo 50 anni Maria Lamanna, il primo amore. Nel 1964, in Puglia, Luigi conosce Maria e se ne innamora. I due ragazzi si fidanzano ma quattro anni dopo lui è costretto a partire per il servizio militare. E poco tempo dopo la loro storia d’amore giunge al capolinea. I postini di C’é posta per te hanno rintracciano ben sei signore che potrebbero essere Maria. Tutte hanno accettato l’invito. Ricorda che la sua Maria all’epoca somigliava a Catherine Spaak.

c è posta per te 9 gennaio maria

Le prime due signore sono rispettivamente di Monteleone di Puglia e di Canosa mentre Luigi è di Trani. La terza invece non ha mai avuto un fidanzato di nome Luigi. La quarta e la quinta signora Maria non lo conoscono.

L‘ultima, infine, è la vera signora Maria che Luigi cercava. La signora attraverso un indizio si è subito ricordata di lui. Maria oggi è sposata, ha tre figli e otto nipoti. Ma è ben felice di rincontrare una persona che ha amato.

c è posta per te 9 gennaio quarta storia

C’è posta per te 9 gennaio La storia di Antonio e Tommaso

Il protagonista della quarta storia è Antonio, accompagnato dal primogenito Tommaso. Il signore non ha più contatti con l’altra figlia Rossella, nata da una successiva relazione. Il padre era già scomparso una volta ma la ragazza lo aveva perdonato. Rimangono in contatto per qualche mese e le compra alcuni regali. Quando Rossella gli chiede di contribuire in parte al suo corso per la patente (all’epoca era appena maggiorenne), il padre si rifiuta perché era in cassa integrazione. Lei decide di chiudere i rapporti ma Antonio non ha mai spiegato alla figlia di trovarsi in difficoltà economiche. 

c è posta per te rossella

Quattro anni dopo Antonio chiede alla figlia perdono con la promessa che non sparirà più. Anche il fratello Tommaso, che ha conosciuto solo tre anni fa, spera di riunire la famiglia allargata. Rossella ha vissuto un‘infanzia complicata anche per altre questioni perché quando era minorenne è stata affidata ad un’altra famiglia. Nonostante la sofferenza che ha provato per l‘assenza del padre, Rossella non porta rancore e decide di aprire la busta. Ha inevitabilmente però bisogno di tempo per poter ricostruire un rapporto.

c è posta per te 9 gennaio coppia

C’è posta per te Maria Lucia e Piero

Maria Lucia e Piero sono sposati da circa due anni. Ma a causa di questa relazione i figli di Maria Lucia non vogliono più vedere la madre. La accusano di aver lasciato il padre, di averli abbandonati e di essersi innamorata di Piero che è lo zio del compagno della figlia.

Maria Lucia era unita in matrimonio da più di 20 anni con l’ex marito ma con il passare degli anni l’amore per era svanito. Maria Lucia ha poi conosciuto Piero quando la figlia ha iniziato una relazione con un ragazzo di Chieti. Hanno iniziato a scambiarsi qualche messaggino sui social e le piccole attenzioni si sono trasformate poi in amore. La De Filippi ha fatto consegnare la posta ai figli Federica e Francesco ed  ai rispettivi compagni Luca e Francesca. Solo Francesco e Francesca hanno accettato l’invito.

c è posta per te ospiti

Francesco è molto arrabbiato con sua madre perché lo ha abbandonato per andare a vivere con Piero. Non ha nulla contro il signore ma non vuole avere con lui alcun tipo di rapporto. Dopo alcuni ripensamenti però il ragazzo decide di aprire la busta per provare a perdonare la madre. Ma obbliga Piero ad abbandonare lo studio.

c è posta per te valentina

C’è posta per te 9 gennaio Luca Argentero

L’ultima storia della puntata del 9 gennaio è un regalo. Entra in studio Luca Argentero che deve aiutare Valentina a fare una sorpresa al suo compagno Michele che ha intenzione di sposare. E che è il padre della loro bambina.

Valentina tempo addietro aveva cominciato ad accusare spesso dei forti dolori al ginocchio e da lì ha scoperto di avere un tumore maligno. Ha iniziato il ciclo di chemioterapia e si è sottoposta ad un intervento. Fortunatamente è riuscita a guarire anche se è sempre sotto controllo medico. Durante il periodo di degenza, Michele si è occupato di tutto, dalla gestione della casa al prendersi cura della figlia. E Valentina gli aveva fatto promettere che una volta guarita sarebbero convolati a nozze.

Valentina prima però vuole chiedergli perdono. Michele non ha dovuto solo affrontare con lei la malattia. Ma è stato costretto anche a subire i suoi malumori. Dalle scale dello studio di C’è posta per te appare Luca Argentero, che indossa una fascia tricolore. Inscenando un rito civile invita i futuri sposi ad indossare le fedine prematrimoniali in attesa delle tradizionali.



0 Replies to “C’è posta per te diretta 9 gennaio: prima puntata, ospiti Luca Argentero e Sabrina Ferilli con la madre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*