x

Connect with us

x

Intrattenimento

C’è posta per te diretta 30 gennaio: De Filippi ospita Gianni Morandi e Nicolò Zaniolo

Nella quarta puntata Maria De Filippi ospita Gianni Morandi ed il calciatore Nicolò Zaniolo con la madre.

Pubblicato

il

C è posta per te 30 gennaio copertina
Nella quarta puntata Maria De Filippi ospita Gianni Morandi ed il calciatore Nicolò Zaniolo con la madre.
Condividi su

Sabato 30 gennaio, dalle 21.25 su Canale 5, è andata in onda la quarta puntata di C’è posta per te.

Come di consueto Maria De Filippi racconta le storie di persone comuni. Nella maggioranza dei casi si rivolgono al programma per ricongiungersi con i famigliari. E per fare una sorpresa ad una persona a cui sono legati, con l’aiuto di alcuni volti noti dello spettacolo.

Sette giorni fa la conduttrice ha accolto in studio Can Yaman e Michele Riondino. Gli ospiti invece del quarto appuntamento sono Gianni Morandi ed il calciatore Nicolò Zaniolo, accompagnato dalla madre.

c è posta per te 30 gennaio cristina

C’è posta per te 30 gennaio, la diretta, Gianni Morandi

La prima storia della puntata è una sorpresa. Entra in studio Gianni Morandi con Cristina. La ragazza vuole fare un regalo al padre Giovanni, a cui è molto legata. Il genitore è molto cambiato da quando è deceduta la moglie, che era malata da tempo. Cristina aveva 17 anni quando la madre si ammala e 21 anni quando rimane incinta del primogenito. Ma la signora è riuscita ad essere presente anche al matrimonio della figlia.

Cristina ed Giovanni sono sempre in contatto perché abitano vicini. Cristina gli ha chiesto di andare a vivere con lei, il marito ed i figli. Ma Giovanni ha rifiutato per non essere di peso.

Il signore ha accettato l’invito ma non poteva immaginare che fosse la figlia perché la vede tutti i giorni. Nella lunga lettera che illustra Maria, lei ringrazia il padre per essere sempre attento, premuroso ed amorevole con i suoi 5 figli e con i 16 nipoti. La ragazza ricorda i momenti felici vissuti con la madre, sia nell’infanzia sia nel giorno delle sue nozze. Ma ora soffre sapere che il padre è triste e malinconico da quando è rimasto vedovo. Vuole esortarlo a riprendere in mano la sua vita.

c è posta per te 30 gennaio morandi

Gianni Morandi vuole conoscere quale delle sue canzoni amava cantare con la moglie. E Maria De Filippi consegna al cantante la chitarra. Il signor Giovanni e Morandi duettano insieme in Un mondo d’amore, Non son degno di te, Fatti mandare dalla mamma. Ma il canto di Giovanni si interrompe per la commozione.

Dopodiché Maria invita Morandi a raggiungere Cristina. Consegnerà a lei i regali. Si tratta di due paia di scarpe da tennis, un abbonamento in palestra, dei biglietti per un viaggio. A questi si aggiungono alcune musicassette ed un regalo segreto. Sulle note di Uno si mille, Giovanni abbraccia Cristina.

c è posta per te stephanie

C’è posta per te, un matrimonio interrotto

La protagonista della seconda storia è Stephanie, che vuole ricucire il rapporto con il marito Luca. Sono sposati da 11 anni ed hanno tre figli, due gemelle e un bambino. Quando si sono conosciuti lei aveva 22 anni mentre Luca 19. Dopo due mesi di frequentazione è rimasta incinta delle gemelle e si sono subito sposati.

Stephanie racconta di aver tradito il marito perché da tempo non riceveva più attenzioni. Un giorno mentre navigava su Instagram, ha conosciuto un ragazzo siciliano che vive ad Amsterdam. E quando il giovane è tornato in Italia in vacanza si sono incontrati ed hanno trascorso la notte insieme. Ma è stato l’unico episodio di infedeltà.

c è posta rita e figli

Stephanie ha scelto di mandare l’invito a Luca, ai suoi quattro fratelli e alla suocera Rita. Tutti hanno scelto di essere presenti ma non comprendono il motivo per il quale sia stata infedele.

Lei implora il loro perdono in quanto è consapevole di aver fatto un errore che non ripeterà più. Ma nonostante Stephanie e Luca continuano a condividere l’intimità lui non riesce fino in fondo a perdonarla perché il ricordo riaffiora. Ma confessa di essere ancora innamorato di lei e che non ha intenzione di separarsi. Luca decide infine di aprire la busta per concederle un’altra chance.

c è posta per te 30 gennaio anna

C’è posta per te 30 gennaio, la storia di Anna

Le protagonista della terza storia è Anna. La signora ha quattro figli ma da 5 anni non ha più contatti con uno di loro, Francesco, che aveva 13 anni. Il figlio la accusa di averlo abbandonato ma Anna non era più felice nel suo matrimonio, durato 21 anni. Recrimina all’ex coniuge di averla continuamente vessata e di non aver mai apprezzato le sue qualità. Anna nel giorno del diciottesimo compleanno di Francesco ha tentato di organizzargli una sorpresa ma lui l’ha cacciata di casa.

c è posta per te 30 gennaio francesco

Francesca non le rimprovera di essersi separata dal padre. Ma di aver sbagliato nei modi perché se teneva ai figli doveva rimanere con loro. Ma in realtà lei ha tentato di portarli con sé, a 800 km di distanza, ma loro hanno preferito restare nella propria città.

Maria de Filippi tenta in ogni modo di persuadere il ragazzo. Ma a nulla è valso il suo tentativo perché decide di chiudere la busta. Si percepisce che nutre dei sentimenti per la madre ma al momento non vuole avere contatti con lei.

c è posta per te 30 gennaio almerinda

C’è posta per te 30 gennaio, Almerinda

La signora Almerinda vuole rivedere Fausto, il ragazzo a cui diede il primo bacio. Sono passati 56 anni.

Era il 1964, Almerinda seguiva un corso di dattilografia a Gragnano e conobbe un giovane alla fermata della corriera. Era Fausto con il quale scambiò un bacio. All’epoca era molto timida ed era controllata dalla sua famiglia. Ma i due protagonisti non si sono mai fidanzati.

Nel frattempo infatti le loro strade si sono divise ed entrambi si sono poi sposati. Almerinda è rimasta vedova due anni fa ed ora che è sola ha intenzione di ricontrare Fausto. Nel corso degli anni si sono incontrati qualche volta in paese ma lei ha sempre cercato di distogliere lo sguardo perché era in compagnia del marito.

c è posta fausto

Almerinda cerca di far capire a Fausto chi è attraverso alcuni indizi come un ponte, una Cinquecento e del trucco. Ma il signore non riesce a collegarli. Anche quando lei svela la propria identità, lui non riesce proprio a ricordarla. Ma ammette di conoscere alcuni dei suoi cugini. Fausto decide di aprire la busta per incontrarla. Ed entrambi cercano di ricostruire quanto accaduto nel 1964.

c è posta per te 30 gennaio maurizio

C’è posta per te, Nicolò Zaniolo

L’ultima storia della diretta del 30 gennaio è una sorpresa. Maurizio entra in studio in compagnia di Nicolò Zaniolo che è accompagnato dalla madre Francesca. Vuole fare un regalo al figlio Alessandro, che dal 2019 non ha più la madre.

Maurizio ha avuto una relazione di 13 anni con Monia, che è deceduta dopo una lunga malattia. Quando si conobbero lei aveva già un figlio di 5 anni, Alessandro, che oggi è maggiorenne. Attraverso la sorpresa Maurizio vuole far comprendere al ragazzo che non lo lascerà mai solo.

Maria De Filippi, nella lunga lettera, ricorda il primo incontro tra Maurizio e Alessandro ed i momenti sereni vissuti in famiglia, anche con Monia. Viene messo anche in evidenza che la madre le ha insegnato le buone maniere ed il rispetto per gli altri.

c è posta per alessandro

Nicolò Zaniolo e la madre Francesca si accomodano accanto ad Alessandro. Il calciatore della Roma, visibilmente emozionato, si congratula con il coetaneo per la sua forza. Zaniolo consegna al ragazzo alcuni gadget della sua squadra, tra cui la sua maglietta autografata, gli scarpini personali ma anche un pc portatile, un corso per potersi poi introdurre nel mondo del lavoro ed una somma di denaro.

 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it