Connect with us

Intrattenimento

A grande richiesta 13 febbraio, Parlami d’amore con Paolo Conticini e Veronica Pivetti

A grande richiesta è all'esordio questa sera, sabato 13 febbraio 2021. Conducono Paolo Conticini e Veronica Pivetti.

Pubblicato

il

A grande richiesta 13 febbraio
A grande richiesta è all'esordio questa sera, sabato 13 febbraio 2021. Conducono Paolo Conticini e Veronica Pivetti.
Condividi su

Questa sera, 13 febbraio, è all’esordio su Rai 1 la prima delle cinque serate del nuovo programma A grande richiesta.

Ogni appuntamento ha un titolo differente che ne caratterizza i contenuti e conduttori diversi. La prima ha come paroni di casa Paolo Conticini e Veronia Pivetti. Come loro stessi hanno dichiarato nel corso della conferenza stampa di presentazione del programma, questa sera si ricorda San Valentino con le più belle canzoni d’amore italiane. Perciò, lo show si intitola Parlami d’amore.

Gli ospiti sono: Massimo Ranieri, Gino Paoli e Danilo Rea, Rita Pavone, Peppino Di Capri. E ancora Marcella Bella, Gigi D’alessio, Irene Grandi, Fausto Leali, Dolcenera, Michele Zarrillo. Infine, Riccardo Fogli, Sergio Cammariere e Karima.

Vi ricordiamo che potete seguire A grande richiesta anche in streaming, sul sito dedicato RaiPlay. 

A grande richiesta 13 febbraio, la diretta

A grande richiesta comincia, Conticini canta “Parlami d’amore Mariù” scritta da Ennio Neri (testo) e Cesare Andrea Bixio (musica) per la voce di Vittorio De Sica. Poi entra in studio anche Veronica Pivetti. “Questa sera abbiamo la nostra giuria d’onore, che ha scelto le canzoni che ascolteremo questa sera. E saranno sempre loro a decidere quale fra tutte sia la canzone di San Valentino 2021.” afferma la Pivetti. “Racconteremo in musica tutti i tipi di amore che esistono”.

Il primo interprete della serata è Massimo Ranieri, che canta il brano Perdere l’Amore. Terminata la canzone, Ranieri racconta “Ho avuto l’onere e l’onore di cantare questa canzone a Sanremo. E’ stato un pugno al cuore quando l’ho sentita la prima volta, è una canzone lacerante, c’è tristezza, dolore, ma anche gioia”.

Quindi, è la volta di Rita Pavone, che canta Fortissimo. E ancora, di Una lunga storia d’amore, di Gino Paoli. La canzone è un flash emozionale che per caso prende tutti. Non deve essere per forza bella.” afferma Gino Paoli stesso. Dopo il maestro Paoli è la volta di una nuova canzone sulla fine di un amore, Non dirgli mai, cantata da Gigi D’Alessio. E poi, si esibisce anche al piano con Dio come ti Amo, di Gigliola Cinquetti.

A grande richiesta 13 febbraio, le dediche dal pubblico a casa

Dal pubblico a casa iniziano ad arrivare le prime dediche, condivise tramite social. Irene Grandi canta La tua ragazza sempre, canzone scritta per la sua voce da Vasco Rossi. Dopo, Peppino di Capri si esibisce con la sua Champagne per brindare a un incontro, accompagnandosi con il piano. In seguito torna Gino Paoli, che canta Il nostro concerto, di Umberto Bindi. Dopo una breve interruzione pubblicitaria. Riccardo Fogli canta il suo brano Storie di tutti i giorni.

Immediatamente dopo sale sul palco prima Marcella Bella, e poi, Rita Pavone, che si esibisce con Love me tender, il brano di Elvis Presley, accompagnata al piano da Gigi D’Alessio. “Un duetto da sballo, parola che non si può nemmeno dire su Rai 1: denunciatemi!” Esclama la Pivetti.

Ci sono ancora molti artisti e molte canzoni, il ritmo del programma è serrato. Michele Zarrilo canta il noto brano Una rosa blu. Sono proiettate alcune immagini da Provaci ancora Prof, serie dove Conticini e la Pivetti hanno recitato per sette stagioni nel ruolo di amanti; scambiandosi, dunque, numerosi “baci“. E poi, il brano Io te vurria vasà (Ti vorrei baciare), un classico d’amore partenopeo, scritto da Vincenzo Russo. Canta Peppino di Capri. 

A grande richiesta 13 febbraio

Fausto Leali, Massimo Ranieri, Dolcenera

Prosegue lo spettacolo Fausto Leali, che intona Mi manchi. Quindi, Massimo Ranieri canta la canzone Siamo Uguali. L’esibizione è un duetto con il cantautore canadese Gino Vannelli, proiettato sugli schermi dello studio. Non si tratta di un collegamento, ma di immagini pre-registrate.

Continuano ad arrivare le dediche d’amore dei telespettatori. Irene Grandi è nuovamente sul palco con E dimmi che non vuoi morire. La canzone in origine era cantata da Patty Pravo. Anche Riccardo Fogli torna a cantare, e si esibisce con I migliori anni della nostra vita, di Renato Zero. La conclusione della serata si avvicina. Sergio Cammariere suona e canta al piano Tutto quello che un uomo.

Poi sale sul palco Dolcenera, che canta il suo brano rilasciato nell’estate 2019 Amaremare. Un brano dedicato all’amore per l’ambiente, in particolare per il mare. In seguito, Dolcenera canta anche Io che amo solo te di Sergio Endrigo. L’artista Endrigo è particolarmente apprezzato da Veronica Pivetti.

Viene cantata un’altra canzone internazionale: I will alwais love you di Whitney Houston. L’interprete è la cantante Karima Ammar. E poi, nuovamente, Marcella Bella torna sul palco. Canta L’emozione non ha voce, di Adriano Celentano. 

Le ultime esibizioni

Viene effettuato un countdown per il giorno di San valentino dai due conduttori, poi le esibizioni proseguono. Sergio Cammariere torna al piano per cantare Vedrai Vedrai di Luigi Tenco. Conticini vuole dedicarla alla sua mamma, Milena, ma la Pivetti lo blocca: “La dedico io a tua mamma, se mi fa un’altra teglia di lasagne come quelle che mi faceva un tempo” afferma.

Fausto Leali canta il suo brano Quando ami una donna. Poi, Conticini si esibisce con un medley che contiene le celebri note di Bella da Morire, La prima cosa Bella, e Amore Bello. E’ l’ultima canzone di questa sera.

La giuria/pubblico ha scelto la canzone vincitrice, quella rappresentativa della data di San Valentino 2021. E’ Perdere l’amore di Massimo Ranieri, che canta nuovamente il brano sul palco.

 

 


Condividi su

Appassionato di Cinema e Serie TV, di libri e di fumetti, di video e di videogiochi. Di avventure, si può dire riassumendo. Non ama molto dormire, ma a volte lo costringono. Del resto, gli servirebbero delle "vite extra" per seguire tutti i suoi hobby e interessi. Intanto, fa quel che può con quella che ha: scrive, disegna, registra video, ogni tanto mangia. A tal proposito, potrebbe sopravvivere mangiando solo pizza. Se serve, anche pizza estera, quando viaggia. Sì, anche quella con sopra l'ananas.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it