x

Connect with us

x

Intrattenimento

Startup Economy La7, la seconda edizione in onda dal 25 aprile

Su La7 a partire da domenica 25 aprile ritornano gli appuntamenti settimanali di Startup Economy, con Carlo Massarini e Francesco Sacco.

Pubblicato

il

Su La7 a partire da domenica 25 aprile ritornano gli appuntamenti settimanali di Startup Economy, con Carlo Massarini e Francesco Sacco.
Condividi su

Startup Economy – Tutto ciò che fa innovazione torna nel day time pomeridiano di La7 da domenica 25 aprile. L’appuntamento con le 8 puntate, una a settimana, previste per il programma è a partire dalle 14.00. Conducono Carlo Massarini e Francesco Sacco.

Il programma è prodotto da Brandon Box, casa di produzione milanese specializzata in branded content. Inoltre, Startup Economy è realizzato in collaborazione con la divisione brand Solutions di CairoRcs Media affidata ad Alessandro Valentini, Head of Business Tv.

Startup Economy La7, il format del programma, cos’è una startup?

Startup Economy – Tutto ciò che fa innovazione è il programma di La7 dedicato alle nuove aziende più innovative. Lo scopo della trasmissione è fornire agli spettatori un quadro esaustivo dell’economia nazionale in questi tempi difficili.

Con il termine startup si intende, appunto, un’impresa economica replicabile, scalabile, innovativa e temporanea. La startup, quindi, è un’azienda che risponde alle necessità inespresse di possibili clienti, e risolve un problema che non aveva soluzione. Inoltre, una startup deve essere replicabile in diverse aree geografiche e in diversi periodi temporali, senza necessitare di grandi modifiche al modelli di business. 

Tuttavia, l’impresa così fondata può definirsi startup solo temporaneamente; ovvero, nel corso delle prime fasi di sviluppo. 

Gli ospiti di Startup Economy

I conduttori del programma conducono interviste a numerosi manager e imprenditori di startup, o ex-startup. Nel corso del programma sono quindi affrontati numerosi temi di stringente attualità.

Con gli ospiti si discuterà di genomica e commercio elettronico; di robotica e automazione applicate al mondo del lavoro in fabbrica. In particolare, ogni puntata è basata su un diverso tema specifico. Il tema della prima puntata, in onda domenica 25 aprile, è la digitalizzazione del lavoro e della scuola post-pandemia.

Tra gli ospiti confermati figurano Massimo Temporelli, il Presidente e co-fondatore di The FabLab ed Elisabetta Ripa, la CEO Open Fiber. E poi Mariano Corso, lo Scientific Director at P4I, e Alessia Cruciani, giornalista del Corriere della Sera. Inoltre, Matteo Musa, il Ceo di Fitprime e Luca Longo, docente della Technologica University di Dublino. Infine, Chiara Russo, la Ceo di Codemotion e Marco De Rossi, il Ceo di WeSchool. Tutte le aziende citate sono o sono state startup di successo.

Startup Economy La7

I conduttori: Carlo Massarini e Francesco Sacco

I conduttori di Startup Economy – Tutto ciò che fa innovazione sono Carlo Massarini e Francesco Sacco. 

Carlo Massarini è un giornalista, conduttore televisivo e conduttore radiofonico italiano. Dall’ottobre 2014 conduce sulla rete Virgin Radio il podcast Absolute Beginners, pillole quotidiane sugli artisti antesignani del rock.

Francesco Sacco, invece, è un ricercatore di Digital Economy all’Università dell’Insubria e alla SDA Bocconi. Sacco è esperto di tecnologie moderne, e contribuisce da anni alla fondazione di numerose Startup. E’ stato componente del Tavolo permanente per l’innovazione e l’agenda digitale del Governo Renzi; membro dello Steering Board per l’attuazione dell’Agenda Digitale del Governo Letta. Infine, Sacco ha fatto parte del gruppo di lavoro per l’Organizzazione della P.A. per la Revisione della Spesa Pubblica (Spending Review).

Nel rispetto del distanziamento sociale e delle normative vigenti, Sacco e Massarini si collegano in remoto. Massarini si trova infatti in uno studio televisivo a Roma, mentre Sacco risponde da un altro studio sito a Milano.

 


Condividi su

Appassionato di Cinema e Serie TV, di libri e di fumetti, di video e di videogiochi. Di avventure, si può dire riassumendo. Non ama molto dormire, ma a volte lo costringono. Del resto, gli servirebbero delle "vite extra" per seguire tutti i suoi hobby e interessi. Intanto, fa quel che può con quella che ha: scrive, disegna, registra video, ogni tanto mangia. A tal proposito, potrebbe sopravvivere mangiando solo pizza. Se serve, anche pizza estera, quando viaggia. Sì, anche quella con sopra l'ananas.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it