Connect with us

Intrattenimento

Reazione a Catena, gli Alambicchi campioni da 17.595 euro difendono il titolo

La squadra gli Alambicchi difendono il titolo di campioni anche nella puntata di questa sera.

Pubblicato

il

Reazione a Catena Alambicchi
La squadra gli Alambicchi difendono il titolo di campioni anche nella puntata di questa sera.
Condividi su

I campioni in carica, Gli Alambicchi, difendono il titolo di campioni e tentano nuovamente di vincere il montepremi del game show Reazione a Catena. L’appuntamento è su Rai 1 dalle 18.45 circa.

Nel corso della puntata andata in onda lunedì 27 giugno 2021, il trio dei Tre da Cento composto dai fratelli Alex, Christian e Jurgen aveva sconfitto le Pignolette. Pensate che il “regno” delle Pignolette, Serena, Lucia e Ilaria, durava da ben nove puntate.

In seguito, nella puntata di martedì 28 giugno 2021, gli Alambicchi hanno poi soppiantato i Tre da cento, diventando i  nuovi campioni. Il trio degli Alambicchi è composto dagli amici Marianna, Cristian e Denis.

Giunti al gioco finale, Ultima parola, gli Alambicchi sono però capitolati. Non sono, infatti, riusciti a indovinare la parola nascosta che sarebbe valsa loro il montepremi accumulato, pari a  8.625 euro.

Vi ricordiamo che potete seguire Reazione a Catena anche in streaming su Rai Play.

Reazione a Catena Alambicchi, Caccia alla parola

Inizia la puntata: le sorelle Valentina, Claudia e Carla Massa, alias Le Pardule, sono le sfidanti degli Alambicchi. Il primo gioco è Caccia alla Parola: i concorrenti devono indovinare nel più breve tempo possibile la parola proposta loro lettera per lettera.

Le Pardule si portano immediatamente in vantaggio, con due parole indovinate di seguito, e una serie di risposte corrette a seguire.

Al termine del primo gioco, le Pardule hanno accumulato 10.000 Euro, mentre i campioni in carica Alambicchi solo 2000.

Reazione a Catena Alambicchi

Reazione a Catena Alambicchi, la catena musicale

Il gioco continua con la Catena Musicale. Alle due squadre è proposto, una traccia strumentale alla volta, un brano musicale. L’obiettivo è indovinarne il titolo, ma anche accumulare montepremi ricevendo le tracce strumentali che mancano per completare la melodia. Per riuscire, i concorrenti possono completare una catena di parole collegate l’una all’altra. Il montepremi cresce sia ad ogni parola indovinata, sia se si individua il titolo della canzone.

La prima catena musicale, con la canzone Margarita di Elodie e Marracash, è indovinata dagli Alambicchi. Invece, nessuno dei due team indovina il titolo del brano successivo, Ma l’amore no di Arisa. Dato che sono gli Alambicchi a sbagliare, però, le Pardule ottengono il montepremi del turno.

Le tre sorelle salgono a 27.000 Euro, contro i 19.000 Euro degli Alambicchi.

Quando, dove, come e perché

Inizia subito dopo il gioco Quando, dove, come e perché. Ai concorrenti sono proposte frasi-indizio relative al quando, dove, come e perché di una determinata azione o parola. Loro devono indovinarla.

Il match è teso, ma alla fine gli Alambicchi recuperano parte dello svantaggio accumulato. 

Una tira l’altra, le Zip, Zot

Iniziano i giochi cosiddetti “catene”. Una serie di manche basate sull’indovinare le parole che si connettono tra loro all’interno di una serie (una catena, appunto). Il primo è Una tira l’altra, durante il quale gli Alambicchi partono molto bene. Sono loro a chiudere la prima catena, e a tentare la prima ZIP, che vale 15.000 Euro. SI tratta di una mini-serie da quattro parole, due note, e due ignote. Tuttavia, sono le Pardule a indovinare la risposta corretta.

Di catena in catena, Pardule e Alambicchi si scambiano più volte vicendevolmente la testa della gara. Al termine delle Catene, infine, sta alla squadra con il punteggio minore, gli Alambicchi, tentare di vincere il gioco ZOT. Se riusciranno a completare un’ultima mini-catena di tre parole, sottrarranno 5 secondi alle Pardule, che potranno impiegare nel gioco seguente.

Non riescono, e sono loro, gli Alambicchi, a perdere 5 secondi.

L’intesa vincente

Inizia il penultimo gioco, quello che definirà chi fra Alambicchi e Pardule otterrà il titolo di campione. Si tratta de L’intesa vincente, durante il quale ogni team sceglie un membro che deve indovinare, e due che devono suggerire una serie di parole componendo una frase. Per riuscirci, possono pronunciare solo una parola ciascuno, e la frase così composta deve essere meno “telegrafica” possibile.

Iniziano gli Alambicchi, con 55 secondi a disposizione. Il loro totale è 11 parole indovinate.

Le Pardule iniziano lentamente, e dopo 37 secondi rimanenti hanno indovinato solo 2 parole. Al termine della partita, le parole indovinate non bastano: sono solo 5. Quindi, gli Alambicchi si confermano campioni; il loro montepremi complessivo è di 84.000 Euro.

Reazione a Catena Alambicchi

Reazione a catena gli Alambicchi, ultima catena, ultima parola

Inizia l’ultimo gioco: Ultima catena, seguito da Ultima parola. Il primo consiste in una catena le cui parole devono essere indovinate dai concorrenti singolarmente (non in squadra).

Nel corso di Ultima catena, a ogni errore commesso il montepremi in palio si dimezza. Alla fine, di nuovo in team, gli Alambicchi giocano a l’Ultima Parola con un montepremi pari a 10.500 Euro.

Nel tentativo di indovinare la parola finale, gli Alambicchi ricorrono a un ulteriore dimezzamento, in cambio di un indizio. Il montepremi diventa pari a 5250 Euro, ma i giocatori non individuano la parola giusta, che era COGNOME.

Quanto hanno vinto Gli Alambicchi?

Di seguito tutte le vittorie all’Ultima Parola del gruppo composto da Marianna, Cristian e Denis.

  • Nella puntata del 28 giugno hanno vinto 8.625 euro
  • Il 4 luglio hanno racimolato la cifra di 1.657 euro
  • All’ultima Parola del 5 luglio hanno portato a casa 7.313 euro

Gli Alambicchi hanno vinto in totale 17.595 euro.


Condividi su

Appassionato di Cinema e Serie TV, di libri e di fumetti, di video e di videogiochi. Di avventure, si può dire riassumendo. Non ama molto dormire, ma a volte lo costringono. Del resto, gli servirebbero delle "vite extra" per seguire tutti i suoi hobby e interessi. Intanto, fa quel che può con quella che ha: scrive, disegna, registra video, ogni tanto mangia. A tal proposito, potrebbe sopravvivere mangiando solo pizza. Se serve, anche pizza estera, quando viaggia. Sì, anche quella con sopra l'ananas.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it