Connect with us

Intrattenimento

Tu si que vales diretta 20 novembre: la semifinale, ospite Alessandra Amoroso

Nella semifinale i giudici valutano gli ultimi talenti che accederanno alla finale. Ospite Alessandra Amoroso.

Pubblicato

il

tu si que vales 20 novembre Canale 5
Nella semifinale i giudici valutano gli ultimi talenti che accederanno alla finale. Ospite Alessandra Amoroso.
Condividi su

Sabato 20 novembre, alle 21.25, su Canale 5, è andata in onda la semifinale Tu Si Que Vales. Lo show è condotto da Belen Rodriguez, Alessio Sakara, Martin Castrogiovanni e Giulia Stabile.

I giudici Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari devono selezionare gli ultimi talenti che accederanno alla finale. Fondamentale è anche il giudizio del pubblico capitanato dalla giudice popolare Sabrina Ferilli.

L’ospite della puntata è Alessandra Amoroso, che propone al pubblico il suo ultimo singolo Canzone Inutile.

tu si que vales 20 novembre esibizioni

Tu si que vales, la diretta del 20 novembre

Nella diretta del 20 novembre i conduttori dopo i saluti di rito alla giuria danno il via alle esibizioni.

I The Wolf brothers propongono un numero comico. Un artista circense deve esibirsi davanti al pubblico ma il suo trapezio è bloccato sul soffitto e non riesce a scendere. Il suo assistente lo aiuta porgendogli una scala ma quest’ultima cade a terra e loro eseguono qualche acrobazia sospesi sul trapezio. I giudici li premiano con quattro sì per l’ ironia. Dal pubblico ottengono l’87%.

Il Duo Noar, formato da un uomo ed una donna, ha scelto di unire l’arte circense con la danza sulle note di Cercami di Renato Zero. Per aumentare la difficoltà lui si benda gli occhi per lanciare la ragazza e riesce a riprenderla senza indugi. Premiati con quattro sì per l’eleganza e la precisione nei movimenti. Dalla giuria popolare ottengono il 100%. Grazie al sostegno dei giudici vanno direttamente in finale.

tu si que vales 20 novembre mago

Il mago Diddy King appoggia sul tavolo delle uova, delle arance, tre noci e una rivista scientifica. Chiede l’aiuto di Gerry Scotti a cui dà un sacchetto di carta vuoto. Porge poi a ciascuno degli altri giudici una noce. Dopo aver strappato in molteplici pazzi la pagina 70 della rivista magicamente la ricompone ma ne manca una parte.

Dopo aver messo tutti gli ingredienti nel sacchetto rimane solo un’arancia. Mentre la sbuccia trova l’uovo sodo che a sua volta contiene la noce. All’interno della noce c’è il pezzetto di carta mancante. Quattro sì e il 93% per l’originalità del numero di magia.

Torna Stefano Losito imita il rigore dell’ex calciatore della Roma Giuseppe Giannini.

tu si que vales 20 novembre paolo nicolosi

Tu si que vales, le altre esibizioni

Il ventunenne Paolo Nicolosi, affetto dalla sindrome di down, propone un numero di danza con l’ausilio di una sedia. Come colonna sonora ha scelto il brano Mediterranea di Irama. Tutti i presenti in studio si alzano in piedi per applaudirlo. Il ragazzo conquista quattro sì e il 94% dalla giuria popolare. 

Chiko cerca di mantenere l’equilibrio realizzando una struttura verticale con delle sedie. Quella centrale è posta in maniera obliqua, le altre in modo rettilineo alternandone il verso. La prima sedia, che sorregge tutte le altre, è appoggiata su quattro damigiane di vetro a loro volta disposte su un tavolino. Anche per lui quattro sì e il 94%.

tu si onofrio

Onofrio, che viene da Avellino, scrive canzoni. Canta il suo inedito “Buon compleanno a te”. Più che una canzone appare un numero per intrattenere gli invitati di una festa di compleanno. Il signore rifiuta di entrare nella Scuderia Scotti.

tu si que vales 20 novembre claire et antho

Claire et Antho propongono un numero ironico nel quale lei finge di essere una turista francese a Roma in una giornata di pioggia. Lui la dirige come un registra utilizzando il ciak e i tasti del telecomando. Finiscono poi per scambiarsi i ruoli. Conquistano quattro sì e l’81% dalla giuria popolare.

I Dunking Devils indossano delle tute munite di led per poter essere visibili al buio. Danzano e lanciano tiri al canestro sulle note de La notte vola di Lorella Cuccarini. Anche per loro quattro sì e il 76% dal pubblico.

Il Duo E1nz invece esegue una serie di acrobazie utilizzando una lunga corda posizionata su una carrucola che la “divide” poi in due. In tal modo riescono a riprodurre anche un’altalena. Per la coppia quattro sì e il 91% dalla giuria popolare.

tu si que vales Scuderia Scotti

La Scuderia Scotti, gli altri talenti

Gerry Scotti convoca tutti i suoi talenti della Scuderia. Sono tanti i protagonisti ma solo tre possono andare in finale. Dà il via alla prima sfida tra Paride Panfili e il ballerino Giampiero Landolfo. Con il 72% di preferenze da parte del pubblico vince Giampiero Landolfo.

Florian Sainvet esegue un numero di magia nel quale riesce in pochissimi istanti a far sparire e riapparire dei cd. Conquista quattro sì ma solo il 64% dalla giuria popolare. Secondo Teo Mammucari meritava il 100% per il suo talento straordinario.

Il Duo Prime invece porta in scena una coreografia di ginnastica artistica sulle note di Ti Lascerò di Anna Oxa e Fausto Leali. Lei cerca di rimanere in equilibrio appoggiando solo un piede sulla testa del partner. Premiati con il quattro sì e il 99%.

tu si antonio vardaro

Antonio Vardaro ha realizzato un tormentone estivo sulle zanzare. Riesce in parte a coinvolgere il pubblico con la sua canzone. Per lui un solo sì e il 59% dalla giuria popolare.

tu si Poppetje Van Papier

I Poppetje Van Papier invece hanno scelto di dare vita ad un bambola di carta riciclata guidandone i gesti in modo palese. Nel bosco la protagonista trova un bambino (anch’esso di carta) in una scatola. Decide di portarlo via per tenerlo con sé. Improvvisamente però si abbatte un violento acquazzone e un forte vento fa volare via la scatola. Quando crede di aver perso per sempre il bambino gli viene riportato da una farfalla. Ottengono quattro sì e l’85%.

tu si sfide

Tu si que vales 20 novembre, le sfide per arrivare in finale

Alcuni talenti che si sono già esibiti nelle puntate precedenti e che hanno avuto accesso allo step successivo sono obbligati a sfidarsi. Ai giudici il compito di scegliere chi mandare in finale.

Iniziano gli atleti Gaggi, Manuel e Francesco che si confrontano con il cantante Youssef Zuki. Passano Gaggi, Manuel e Francesco.

Tornano nuovamente i talenti della Scuderia Scotti. Scendono in campo l’attore e danzatore Danilo Amici e il ballerino del sabato sera Tommaso Marroccoli. Il pubblico premia Tommaso Marroccoli.

Gli acrobati Duo Rokashkovs invece duellano contro l’atleta Davide Garzetti. Passano gli acrobati.

tu si que vales 20 novembre Alessandra Amoroso

Tu si que vales, Alessandra Amoroso, le ultime sfide

Viene accolta in studio con un caloroso applauso Alessandra Amoroso che canta il suo ultimo singolo intitolato Canzone inutile.

Dopo la sua esibizione si torna subito alle sfide. E’ il turno degli acrobati Positive Impact Movement contro il coreografo Sadeck con la sua compagnia Geometrie Variable. Passa Sadeck.

Torna ancora una volta la Scuderia Scotti perché l‘illusionista Rafco deve sfidare il “cantarsionista” Antonio Avitto. Vince quest’ultimo con l’81% delle preferenze.

E’ il momento dell’ultima sfida che si disputa tra i giocolieri Lazuz Company e l’illusionista Alessandro Parabiaghi. Vince Parabiaghi.

Sabato prossimo, il 27 novembre, andrà in onda la finale.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it