Connect with us

Intrattenimento

Bar Stella 4 gennaio diretta seconda puntata: Stefano De Martino e gli altri protagonisti

Stefano De Martino torna con il secondo appuntamento del suo show, tra musica e tanta comicità.

Pubblicato

il

Stefano De Martino torna con il secondo appuntamento del suo show, tra musica e tanta comicità.
Condividi su

Bar Stella torna questa sera martedì 4 gennaio alle 22.50 su Rai2. Seconda puntata del nuovo programma condotto da Stefano De Martino: luogo originale pronto a ospitare e intrattenere il pubblico con il suo giro di clienti un po’ bizzarri.

Bar Stella 4 gennaio i protagonisti

Bar Stella 4 gennaio diretta: i protagonisti, puntate, location 

Il nuovo format di Rai 2 torna con i secondo appuntamento su Rai 2 . Un carosello di chiacchiere, ironia, colori, citazioni, omaggi, canzoni con Stefano De Martino.Tra i protagonisti di Bar Stella 28 dicembre anche la Disperata Erotica Band e il personale altrettanto.

I personaggi che animano il locale sono: il barista Luciano, che ha velleità di attore (Herbert Ballerina); il cameriere Franco, a cui piace cantare (Franco Castiglia); la cassiera Ambrosia, che vorrebbe fare la soubrette (V. D’Ambrosio).

Inizia a seconda puntata di Bar Stella. Arriva il cameriere Luciano, che era andato al corso di recitazione. Racconta che alla scuola hanno preparato una scena di L’Ultimo bacio, poi Baci e Abbracci, infice Baci Fiction.

Luciano fa l’imitazione de Il Padrino.

Bar Stella 4 gennaio Luciano

Stefano De Martino incontra gli altri clienti fissi del locale: l’avvocato, il filosofo e il critico televisivo. La statua greca introduce la figura di Anassimandro. Si parla di unioni e separazioni. La cassiera continua ad avere problemi di memoria.

De Martino e la band si esibiscono in un madley di canzoni. Il conduttore parla con il ragazzo che è sempre alle prese con la redazione del curriculum vitae.

Bar Stella 4 gennaio Indeciso

I presentatore nei panni inediti del proprietario di un immaginario Bar Stella incontra la Professoressa che si eccita parlando di cultura. Racconti intimi e sensuali, che imbarazzono non poco l’interlocutore.

Si parla di figure retoriche, in particolare della litote.

Bar Stella 4 gennaio la Professoressa

Bar Stella 4 gennaio: arriva una sorpresa per l’avvocato

Al Bar Stella giunge una bellissima ragazza di nome Laura, una cliente dell’avvocato. Lo stravagante legale istruisce la giovane su come imbrogliare il proprietario di un monopattino.

Bar Stella 4 gennaio Laura

Le cose si mettono male per l’Avvocato, che deve confrontarsi con il proprietario del monopattino, un uomo grande e grosse, che incute timre solo a guardarlo.

Dopo uno stacchetto musicale si parla di letti singoli o matrimoniali. L’Avvocato propone una terza soluzione: il letto a castello. Il discrso poi cade sulle donne. Stefano, l’Indeciso e l’Avvocato esprimono le loro preferenze.

Il Concorso

La gara di questa sera preve di indovinare la parola mancante di una canzone. La band intona Ciao Ciao bambina. Strappallati concorrenti telefonano a Bar Stella per partecipare al concorso. Ma non vincono.

L’avvocato Cirillo, che ha chiamato per interrompere il concorso perché non registrato, vince la gara pronunciando involontariamente la parola mancante corretta.

Il monologo di Stefano De Martino

I quiz ricordano a De Martino la televisione di un tempo e mostra la ricevuta della prima televisione per il Bar Stella. La tv di quel tempo era un ttem, fnte di infrmazione. C’era Mike, Enzo Tortora, Corrado.

Proprio quest’ultimo passò una volta proprio nel bar de nonno di De Martino. Se un tempo il congiunto del conduttore portò la televisione al Bar Stella, a distanza di decenni è ora Stefano a portare il Bar Stella in tv.

Si prosegue con il programma. Telefona la signora Anna Quata di Napoli fan di De Martino. Luciano ripropone il pezzo sull’ipotermia.

Bar Stella 4 gennaio Luciano e De Martino

Con il filosofo si parla di proverbi su Roma e Napoli. Il critico televisivo che scrive per 57 testate va via. Sempre determinato a stroncare la trasmissione.

“Sostituiamo la parola separazione a vicinanza” dice il conduttore che ricorda che anche se marito e moglie dormono nello stesso letto non significa che siano vicini.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it