Connect with us

Intrattenimento

C’è posta per te 8 gennaio diretta: De Martino e Bonolis ospiti della prima puntata

La prima puntata del talk di Canale 5 condotto da Maria De Filippi raccontata in diretta in live blogging.

Pubblicato

il

C'è posta per te 8 gennaio cover
La prima puntata del talk di Canale 5 condotto da Maria De Filippi raccontata in diretta in live blogging.
Condividi su

C’è posta per te diretta 8 gennaio. Questa sera, Maria De Filippi condurrà la prima puntatadella nuova edizione del talk dei sentimenti.   L’appuntamento è alle 21:25 su Canale 5 con le storie di vita dei protagonisti, tra sogni realizzati, amori, delusioni, litigi e riappacificazioni.

C'è posta per te 8 gennaio Maria De Filippi

C’è posta per te diretta 8 gennaio: gli ospiti

Occhi puntati su Canale 5 questa sera in prima serata per l’inzio della nuova stagione di C’è Posta per Te, il fortunatissimo programma targato Mediaset e condotto da Maria De Filippi che restituisce emozioni e sentimenti autentici.

Gli ospiti della prima puntata di C’è posta per te 2022 sono Stefano De Martino (reduce dal successo di Bar Stella su Rai 2) e Paolo Bonolis, preso alla guida di una nuova edizione di Avanti un altro. Come ogni puntata ci saranno storie che strapperanno sorrisi e altre che invece emozioneranno e colpiranno dritte al cuore.

C’è Posta per te diretta 8 gennaio: la storia di Matteo, arriva Paolo Bonolis

Si parte con l’ingresso di Paolo Bonolis a C’è Posta per te prima puntata. Maria De Filippi fa entrare Matteo, il protagonista della prima storia, che abita a Palermo. Quando aveva 15 anni gli fanno una diagnosi di un linfoma di Hodgkin.

C'è posta per te 8 gennaio Matteo e Paolo Bonolis

Lui è qui per ringraziare i miei genitori. La normalità dell’anno passato in ospedale per le sue cure è stata restituita dai genitori. Maria invita Salvatore e Carmela ad andare in studio. Matteo ringrazia i suoi genitori dicendo loro che sono i suoi “superoi”.

I genitori di Matteo hanno saputo trasformare la paura in forza, ed è proprio quella che è servita al giovane per affrontare questa lunga battaglia contro una malattia subdola e vigliacca.

C'è posta per te 8 gennaio i genitori di Matteo

La lettera di Matteo ai genitori viene letta da Maria De Filippi. Un racconto di tutti i momenti più dolorosi, ma anche di quanto sia stato importante la presenza di due genitori così giusti e bravi. Poco per volta Matteo sta tornando alla normalità e questo lo devo molto anche a loro.

L’amore e le persone importanti sono le uniche cose importanti, questo è il grande insegnamento che ha tratto Matteo da questa esperienza. Paolo Bonolis incontra i genitori del ragazzo. “Non è una questione di genitorialità, ma affrontare le difficoltà con un sorriso, disinnesca la forza del male che si sta combattendo” commenta Paolo Bonolis.

C'è Posta per te 8 gennaio Paolo Bonolis e i genitori di Matteo

Un regalo per i genitori di Matteo ( un viaggio di una settimana) e uno a Matteo, una pianola con cui potrà suonare tanta buona musica. Maria toglie la busta, Matteo abbraccia i genitori.

Seconda storia di C’è Posta per te 8 gennaio: Giovanni e il tradimento

C'è posta per te 8 gennaio Giovanni

Il protagonista di questa storia, Giovanni, ha tradito la moglie con una parente. Nel periodo in cui la moglie perde il loro primo figlio, la frequentazione con questa parente lo porta a perdere la testa e cedere. Questa ragazza però chiede sepre di più.

La moglie inizia a sospettare che ci fosse qualcosa con questa ragazza. Lui manda un messaggio al ragazzo di lei, dicendo che la fidanzata non si stava comportanda bene. Il padre della ragazza scopre la tresca e picchia Giovanni. Per paura che la moglie scoprisse tutto, decide di partire con la moglie.

Alla fine Giovanni decide di rivelare il tradimento e la moglie lo invita ad andare via di casa. Viene consegnato l’invito ad Alessia e al padre di andare in studio. Accettano.

Giovanni: “Ho distrutto il nostro matrimonio e la colpa è solo mia. Ti amo, sempre amato e ti amerò per sempre” rivolto alla moglie.

C'è posta per te 8 gennaio Maria

La moglie racconta commossa che non è stato facile accettre il tradimento del marito, anche perché è arrivato in un momento molto brutto, cioè quello dell’aborto che ha subito la donna. “Non dovevi entrare in questa storia” dice Alessia al marito.

Alessia chiede al su consorte perché è andato con questa donna, ma lui tergiversa. Prosegue il botta e risposta di rimproveri ed offese. Alessia dice tra le lacrime che non si meritava quello che è accaduto. Anche se il sentimento ancora c’è, la ragazza afferma che in questi ultimi tre mesi ha aumentato anche la stima di se stessa.

Alessia vuole chiudere la busta.

Terza storia: Fernando e Susanna

C'è posta per te 8 gennaio Fernando e Susanna

Susanna è figlia di Fernando. Frugando i cassetti di casa trova la foto di una bambina. Dopo un litigio apprende dalla nonna che il padre aveva un’altra famiglia, un’altra figlia, Giada Il padre ammette che quella bambina era sua figlia ed aveva 16 anni più di lei.

Susanna sta cercando sua sorella. Il padre in passato ha avuto una frequentazione con la figlia ma sempre con tanti limiti e paletti imposti dall’ex moglie. Da anni però non ha più sue notizie. Susanna dice a Giada di aver scoperto della sua esistenza solo quando aveva 18 anni.

Giada ha accettato l’invito.

C'è posta per te 8 gennaio Giada

 

“Vorrei che tu facessi parte della mia vita” dice Susanna a Giada. Fernando esordisce invece dicendo a Giada che lei è stata il suo primo inno alla vita. Si passano in rassegna i momenti principali di questa storia dolorosa, che ha diviso per decenni un padre amorevole e sua figlia.

Giada rivela di aver cercato il padre tramite una terza persona, ma la cosa non è andata a buon fine. Giada accetta di aprire la busta e Fernando si inginocchia davanti alla figlia ritrovata.

C’è Posta per te 8 gennaio: una madre cerca i suoi due figli

C'è posta per te 8 gennaio Alea

Una donna, Armonia, cerca di ricostruire il dialogo con i due figli che non sente più da tempo. Dopo 23 anni di matrimonio decide di lasciare il marito. Nel 2010 inizia una relazione con una nuova persona. La sorella di Alea fa una riunione di famiglia e racconta a tutti la situazione che stava succedendo.

Dopo due mesi di vita da separati in casa, decide di iniziare la relazione con questo ragazzo e racconta così la verità al marito. Il marito decide di fare una riunione di famiglia e ne parla con i figli. Lei esce dalla casa, i figli si rifiuteranno di vedere la madre.

Ogni giorno la donna cerca di fare qualche tentativo per riallacciare il rapporto con i figli. Dopo 10 anni la donna si augura che i igli vogliano nuovamente riabbracciarla.

C'è posta per te 8 gennaio i figli di Alea

I figli dicono che non hanno apprezzato la scelta della madre di aver intrapreso una relazione con una persona da un passato delicato. I ragazzi sembrano molto determinati a non voler riaprire un rapporto con la madre. Metre i figli decidono di andare via, le ragazze invece rimangono per salutare la donna.

I tentativi di convincimento di Maria nei confronti dei figli sembrano vani.

Stefano De Martino arriva per Enza

C'è posta per te 8 gennaio Stefano De Martino e Enza

Arriva Stefano De Martino, conduttore di Bar Stella e Made in Sud su Rai 2.  E’ qui per Enza, una mamma. Nel 2020 suo marito muore, poco dopo essere andato in pensione. Il consorte era risultato positivo al Covid. Maria De Filippi riassume la triste storia che è seguito a quella diagnosi.

Il figlio Salvatore ha accettato l’invito ed è entrato in studio.

C'è posta per te 8 gennaio Salvatore

Maria De Filippi legge la lettera che Enza ha scritto per Salvatore. Un racconto emozionante, dove i ricordi fanno emergere tante emozioni soffocate.

C'è pota per te 8 gennaio Stefano De Martino e Salvatore

Stefano De Martino regala a Salvatore una penna, con cui il conduttore ha messo nero su bianco tutte le sue angosce in un periodo particolare della sua vita. Adesso quella penna servirà a Salvatore, nella speranza che possa aiutarlo a affrontare il dolore per il recente lutto subito.

 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it