x

Connect with us

x

Intrattenimento

C’è posta per te 15 gennaio diretta: Can Yaman torna da Maria De Filippi

Le storie, le sorprese, gli incontri e gli ospiti della seconda puntata del programma di Canale 5.

Pubblicato

il

C'è posta per te 15 gennaio cover
Le storie, le sorprese, gli incontri e gli ospiti della seconda puntata del programma di Canale 5.
Condividi su

C’è posta per te diretta 15 gennaio. Questa sera, Maria De Filippi condurrà la seconda puntata della nuova edizione del talk dei sentimenti. L’appuntamento è alle 21:25 su Canale 5 con le storie di vita dei protagonisti, tra sogni realizzati, amori, delusioni, litigi e riappacificazioni

C'è Posta per te 15 gennaio una scena

C’è Posta per te 15 gennaio diretta: gli ospiti

La star turca amatissima anche in Italia, Can Yaman, torna negli studi di C’è posta per te per fare una sorpresa. Tra gli ospiti di puntata anche i protagonisti di Tu si que vales: Sabrina Ferilli, Gerry Scotti, Teo Mammuccari e Rudy Zerbi.

Si inizia proprio con i quattro amici di Maria De Filippi, che non cambierebbe mai al mondo. Fa ingresso il protagonista della prima storia, Carmine. Lui scriver per suo fratello Francesco, a cui non riesce a dire quanto gli vuole bene.

C'è posta per te 15 gennaio Carmine

I due fratelli sono rimasti soli nel giro di poco tempo. Il padre aveva un male incurabile, che era stato nascosto a Francesco. Nel 2016 la madre muore improvvisamente. Da quel momento la loro vita cambia totalmente. Francesco ha accettato l’invito di Maria.

Come di consueto, la De Filippi legge la lettera di Carmine al fratello. Parole intrise di sentimento, ricordi e amore fraterno. I ricordi di famiglia, dei genitori scomparsi, di una quotidianità che non c’è più. “Tu, che sei amico insostituibile, io per te ci sarò sempre” dice Carmine nella sua lettera.

Sei un esempio che tento di seguire ogni giorno, mamma e papà sarebbero orgogliosi di te” ed ancora “Ti chiedo scusa se non sono riuscito ad essere la spalla forte che volevo essere io per te“. I giudici di Tu si que vales fanno una bella sorpresa a Francesco.

Battute, momenti di ilarità per dnare qualche sorriso.

C'è posta per te 15 gennaio Francesco

C’è posta per te diretta 15 gennaio: la storia di Vivienne

C'è psta per te 15 gennaio Vivenne

Vivienne non vede il padre da quando è rimasta incinta senza essere sposata. Non si sposa ancora perché aspetta che all’atare la porti suo padre, che ancora non vuole ricucire un rapporto con lei. I genitori si erano separati e lei vedeva sporadicamente il papà.

Vivienne rimane incinta, ma non ha il coraggio di raccontarlo al padre, che scopre casualmente il fatto e da quel momento non ha voluto più saperne di lei. “So di averti deluso, sono mamma di tre bellissime bambine e mi chiedono se un giorno ti conosceranno” dice la ragazza in lacrime.

C'è posta per te 15 gennaio il padre di Vivienne

Il padre non vuole perdonare la figlia. “Sono abituato a vivere all’occidentale, ma queste cose non si possono accettare” dice il padre. “Una ragazza deve rispettare prima di tutto sé stessa, poi gli altri“, insomma per il padre Vivienne non doveva sbagliare.

Maria cerca di far capire al padre di Vivienne che tutti abbiamo detto delle bugie nella vita. Poi mostra al padre di Vivienne le foto dei nipotini. “Se un uomo e una donna concepiscono un figlio nella convinzione che staranno per sempre insieme non c’è né un anno di esilio né le frustrate” racconta Maria sulla legge coranica.

Il padre non vule aprire la busta. Maria sta tentando in tutti i modi di convincere l’uomo, ma quest’ultimo chiede di domandare ad altri uomini in studio cosa avrebbero fatto al suo posto. L’uomo insiste nel non voler aprire il suo cuore alla figlia.

C’è posta per te 15 gennaio diretta: Clara e Luciano

C'è psta per te 15 gennaio Luciano

Clara e Luciano stanno cercando il loro primo amore. L’uomo è in cerca di Agnese, una ragazzina di cui si era innamorato quando era molto giovane, ben 62 anni fa. Clara invece è alla ricerca di Guido, un ragazzo che stava facendo la leva militare nel paese della donna.

Per una serie di vicissitudini i due non si vedono più. Lei ora vuole incontrarlo per dirgli che lo ha pensato nel corso di questi anni.

C'è posta per te 15 gennaio Luciano e Clara

I due protagonisti della storia ritrovano finalmente i loro vecchi amori: Guido e Agnese.

C'è posta per te 15 gennaio Guido e Agnese

Guido ha indovinato subito l’identità della persona che lo sta cercando e ricorda perfettamente il loro primo incontro. Agnese invece non ricorda i fatti rievocati da Luciano, quindi va via.

La storia di Alessandro

C'è posta per te 15 gennaio Alessandro

Un uomo alla ricerca della figlia che non vede più da anni. Dopo la separazione la bambina diventa oggetto di scontro tra i due ex coniugi. Dopo una serie di errori di Alessandro, Veronica si nega al padre, che invece l’ha sempre portata nel suo cuore.

La figlia accetta l’invito di Maria, che fa un recap di quello che ha raccontato Alessandro. Veronica non crede ai tentativi fatti dal padre per incontrarla in tutti questi anni. La ragazza trova imbarazzante il comportamento del padre.

Veronica darà una possibilità a suo papà? La giovane non vuole aprire la busta e rincontrare il padre. Non c’è quindi alcun lieto fine.

Il regalo di Can Yaman

C'è posta per te 15 gennaio Can Yaman

Arriva il momento tanto atteso dalle fan di Can Yaman. Il divo turco, protagonista di Daydreamer – Le ali del sogno, torna a C’è posta per te. L’attore arriva per Emanuele, che vuole fare un regalo a sua mamma e nonna. Rosaria e Rita hanno accettato l’invito.

C'è posta per te 15 gennaio Emanuele

Una storia dove l’assenza del padre nella vita di Emanuele è stata colmata dalla presenza di una mamma e dei nonni. Una vita semplice la loro, fatta di tanti sacrifici, ma anche di tanto amore.

C'è psta per te 15 gennaio Rosaria e Rita

Arrivano le prime sorprese per le due donne. Can Yaman scende dalle scale.

C'è posta per te 15 gennaio Can Yaman Rita e Rosaria

L’attore fa notare  quanto la storia di Emanuele sia molto vicina alla sua. Quando era piccolo anche Can Yaman è stato cresciuto dalle nonne. E con la madre ha un rapporto di grande amicizia e sintonia. Can omaggia Rosaria e Rita con una copia del suo libro autobiografico.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it