x

Connect with us

x

Intrattenimento

Tailor Made-Chi ha la stoffa? anticipazioni sul primo reality dedicato al mondo della sartoria

I giudici del programma condotto da Tommaso Zorzi saranno Elide Morelli e Cristina Tardito.

Pubblicato

il

Tailor Made-Chi ha la stoffa? Tommaso Zorzi
I giudici del programma condotto da Tommaso Zorzi saranno Elide Morelli e Cristina Tardito.
Condividi su

Martedì 28 giugno, in esclusiva su Discovery+, andrà in onda la prima puntata di Tailor Made-Chi ha la stoffa. Il programma, condotto da Tommaso Zorzi, sarà il primo reality show italiano dedicato al mondo della sartoria.

Tailor Made-Chi ha la stoffa? Discovery+

Tailor Made-Chi ha la stoffa? il format originale è britannico

Il programma Tailor Made-Chi ha la stoffa? non è una produzione originale italiana. Il format, infatti, è un adattamento di The Great British Sewing Bee, ideato dalla Love Productions e distribuito alla BBC Studios. L’adattamento italiano, invece, sarà curato da Blu Yazmine per Warner Bros Discovery.

Dopo un’attenta fase di casting, la produzione dello show ha selezionato dieci sarti amatoriali che, nel corso delle varie puntate, dovranno sfidarsi tra loro. Solo uno riuscirà ad acquisire il titolo di miglior sarto amatoriale d’Italia. Quest’ultimo avrà la possibilità di trasformare la propria passione in un mestiere. Il vincitore, infatti, potrà partecipare a uno stage presso un’azienda socia di Altagamma, Fondazione che riunisce alcune delle migliori imprese di alta moda italiana. Il sarto trionfatore, poi, vincerà anche l’attrezzatura professionale per aprire il suo atelier. Inoltre, al vincitore saranno forniti anche i tessuti per poter creare la sua prima collezione

Tailor Made-Chi ha la stoffa?, i concorrenti dovranno cimentarsi in tre prove a puntata

La prima stagione di Tailor Made-Chi ha la stoffa? sarà composta da sei puntate. In ognuna di queste, i concorrenti dovranno cimentarsi in tre differenti prove. La prima sarà una prova tecnica, nella quale i sarti amatoriali dovranno cucire un capo da un cartamodello. La seconda manche, invece, sarà basata sulla trasformazione. I concorrenti, in questa prova, dovranno riuscire a dare nuova linfa a un abito o a un tessuto vecchio.

Infine, nella terza e ultima prova, i concorrenti dovranno dimostrare di possedere un’ampia tecnica e creatività. I sarti amatoriali, infatti, dovranno realizzare un abito su misura.

Nel programma, poi, avranno un ruolo fondamentale anche le storie. Nel corso delle puntate, infatti, il pubblico potrà conoscere i concorrenti, che si racconteranno attraverso gli abiti che confezionano. Al termine di ogni episodio, il sarto che avrà convinto di meno i giudici dovrà lasciare il programma.

Tailor Made-Chi ha la stoffa? giudici

Chi sono le giudici del programma

Nel corso della programma di Tailor Made-Chi ha la stoffa? avranno un ruolo decisivo le giudici. Queste, in particolare, saranno Elide Morelli e Cristina Tardito. Le due sono delle vere e proprie eccellenze della moda italiana, note in tutto il mondo. Elide, in primis, ha lavorato a lungo per lo stilista Valentino. Con le sue creazioni, Elide ha vestito alcune delle personalità più importanti del mondo del cinema e dello spettacolo.

Cristina Tardito, invece, ha collaborato come direttrice creativa in molte delle maison più famose al mondo. In particolare, Tardito ha fondato il brand di grande successo Kristina Ti. Come da lei stessa dichiarato, la moda non si limita al modo di vestire: “La moda, per me, è un modo di essere”.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it