Connect with us

Intrattenimento

Tu Si Que Vales diretta 24 settembre: Fabio Albanesi abbandona lo studio, ospite Giordana Angi

I giudici De Filippi, Scotti, Zerbi, Mammucari valutano le esibizioni della seconda puntata dello show di Canale 5.

Pubblicato

il

tu si que vales 24 settembre
I giudici De Filippi, Scotti, Zerbi, Mammucari valutano le esibizioni della seconda puntata dello show di Canale 5.
Condividi su

Sabato 24 settembre, in prima serata su Canale 5, è andata in onda la seconda puntata di Tu Si Que Vales 2022.

Al timone ritroviamo ancora una volta Belen Rodriguez che è affiancata dal trio Alessio Sakara, Martin Castrogiovanni e Giulia Stabile.

Come accade in ogni appuntamento i giudici Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari

hanno il compito di valutare tutte le esibizioni. Accanto a loro l’attrice Sabrina Ferilli nel ruolo di giudice popolare.

L’ospite della seconda puntata é Giordana Angi, che si è classificata al secondo posto ad Amici 18. Sta per tornare con un nuovo album, in uscita ad ottobre.

tu si que vales 24 settembre dima e roman

Tu Si Que Vales 24 settembre, diretta della seconda puntata

Nella diretta del 24 settembre dopo i saluti di circostanza da parte dei conduttori, si parte subito con le esibizioni. Il primo è Titan The Robot, alto 2 metri e 80 centimetri. E’ in grado di interagire parlando, cantando, trasmettendo della musica e gettando acqua dagli occhi. Interagisce con i giudici come se fosse un umano. Per lui quattro sì e l’83% da parte del pubblico.

Dima e Roman vengono dalla Russia e sono padre e figlio. Il genitore regge un palo, prima sulla fronte e poi sulla spalla, mentre il figlio 15enne lo utilizza per eseguire varie acrobazie e giravolte. Standing ovation da parte dei giudici e del pubblico per l’originalità e soprattutto per la difficoltà. Quattro sì e il 100%. Per merito dei giudici i due protagonisti vanno direttamente in finale. 

Antonio Diana invece è un ventriloquo e si esibisce con un pappagallo, che è appoggiato su un tronco. La particolarità è che il pupazzo riesce a muoversi anche senza l’utilizzo delle mani da parte del concorrente. Ottiene quattro vales e il 91% dal pubblico.

Salvatore Attanasio Avitabile propone invece un monologo sulla felicità, cercando di coinvolgere anche i presenti. Sul finale mostra anche dei quadri da lui realizzati accompagnato da una lunga spiegazione che viene tagliata nel montaggio per non annoiare i telespettatori. Performance bocciata dai giudici e anche dal pubblico che arriva solo al 25% di gradimento.

Torna Giovannino che pretende i suoi calzini bucati vengano cuciti da Sabrina Ferilli, che ovviamente si rifiuta.

tu si que vales 24 settembre Giampiero

Tu Si Que Vales, le altre esibizioni

Giampiero Tilotta ha 18 anni e viene dalla Sicilia, dalla provincia di Trapani. Ha una grande passione per il canto e nel tempo libero aiuta la madre nel panificio di famiglia. Canta il brano Tu ca nun chiagne. Il giovane tenore è vero talento. Riesce ad emozionare tutti i presenti in studio. Conquista quattro sì e il 98%. 

Leggi anche --->  Nei tuoi panni e Ti sembra normale?, conferenza stampa: diretta, dichiarazioni, interventi dei conduttori

Il funambolo Lucas Bergandi ha 31 anni e viene dalla Francia. Dopo aver camminato senza esitazioni su una fune sospesa, esegue anche delle capriole e delle spaccate cercando di non cadere e di mantenere l’equilibrio. Si presenta con i capelli bagnati e indossando solo un asciugamano. Scopre solo una parte del corpo per far comprendere agli spettatori di non indossare l’intimo. La difficoltà cresce appunto con il fatto di non rimanere completamente senza veli. Anche per lui quattro vales e il 91%.

Fabio Albanesi invece ha 59 anni ed un attore. Per l’occasione ha preparato un monologo tratto dal Cyrano De Bergerac. Albanesi interrompe la performance perché è infastidito dall’incursione di Giovannino che si siede accanto a Sabrina Ferilli. Si infuria in quanto ha bisogno di concentrarsi. Quando ricomincia a recitare Giovannino torna nuovamente e il concorrente inizia ad alzare la voce. La scenetta si ripete più volte fino a quando Albanesi decide di abbandonare lo studio.

E’ il turno di un gruppo di ballerini che con l’aiuto della animazioni danno vita a svariate figure, come alberi, giraffe, struzzi, pinguini, un leone e un elefante. Come ambientazione hanno scelto è l’Africa. La colonna sonora è Heal the World di Michael Jackson. Lanciano un messaggio volto al rispetto dell’ambiente e della natura. Sono i Die Mobiles che conquistano quattro sì e il 100%. Anche loro andranno direttamente in finale. 

tu si Mario Gregoli

Gli altri protagonisti della seconda puntata

Prossimo protagonista è Mario Gregoli che viene da Capo D’Orlando, in Sicilia. Lavora in un supermercato dove si occupa di consegne a domicilio. La sua passione è il ballo e si esibisce sulla canzone La Zitella.  Gerry Scotti è fiero di accoglierlo nella sua Scuderia. 

E’ il turno di un gruppo di giovani ragazzi giapponese che si esibiscono a bordo di monocicli. Perfetti nella sincronizzazione e nei movimenti. Sono gli Unicircle Flow che hanno dai 19 ai 29 anni. Quattro vales e il 97%.

I Balla Bros sono due fratelli che vengono dall’Albania. Uno rimane steso a terra mentre l’altro posiziona due tavolette di legno che racchiudono un cilindro. Il gioco è riuscire a mantenere l’equilibrio. Il primo per aumentare la difficoltà si muove spesso e cerca anche di alzarsi rimanendo poi a gattoni. Si danno poi il cambio ma stavolta le tavolette sono posizionate sulla testa. Ottengono quattro sì e il 99%, per un soffio è stata tolta loro la possibilità di poter andare in finale.

Leggi anche --->  Tu Si Que Vales 12 novembre diretta: i nomi dei primi finalisti

Arriva ora un gruppo musicale formato da tre giovani ragazzi siciliani. Giuseppe Arrisicato, in arte Gepi, ha portato con sé il fratello e un amico. Propongono la loro versione di Musica Leggerissima e Bagno a mezzanotte, con violino, chitarra elettrica e dj set. Anche per loro quattro vales e l’86%.

Al rientro della pubblicità si esibisce il 49enne Raymond Raymondson in un numero comico. In sottofondo la colonna sonora de La Pantera Rosa. Immagina di essere un mago alle prese con molti imprevisti nel corso del suo spettacolo. Anche per lui quattro sì.

Michele e Christian propongono ai giudici la loro sfida. Alternando flessioni, sollevamento di pesi sempre più consistenti, saltelli ed altri esercizi devono riuscire ad eseguire il percorso nel minor tempo possibile. Quattro vales e il 94%.

Tu Si Que Vales 24 settembre, le ultime esibizioni della seconda puntata, Giordana Angi

Tonino Papapietro invece propone il suo brano inedito che si intitola Dai, vai, fai. Una canzoncina allegra che diverte il pubblico.

Wolf Fisher invece propone un numero pericoloso. Rimane per molto tempo sospeso in aria reggendosi solo attraverso la bocca che afferra una spada. Quattro sì e l’85%.

Entra in studio Giordana Angi che propone il suo ultimo singolo dal titolo Un autunno fa, accompagnandosi al pianoforte.

Il Sweet Darkness Duo si esibiscono in un numero acrobatico, utilizzando un cerchio e una fune. Propongono numerose acrobazie rimanendo sospese nell’aria. Sono due ragazze francesi che lavorano insieme da 4 anni. Anche per loro quattro vales e il 99%.

Arriva anche Massimiliano Pes che propone una challenge con la sedia. Il gioco consiste nell’alzarsi in piedi alzandola afferrando una sola gamba. Rimane disteso a terra, con le gambe allungate e a pancia in giù. Il braccio sinistro può essere piegato mentre il destro deve restare ben teso e deve sollevare la sedia prendendo una sola gamba. Quattro sì ma solo il 48% di gradimento

Luca Martinelli, in arte Smartinelliuk, è un operaio metalmeccanico che propone il suo singolo Morto di giga.  Ottiene il sì da Gerry Scotti e Teo Mammucari. Performance bocciata però dal pubblico.

Alain invece ha 21 anni ed è nato a Buenos Aires. Il padre è brasiliano mentre la madre è russa. Porta in scena un sofisticato numero di illusionismo utilizzando dei semplici pezzi di carta che riesce a trasformare, a far scomparire e ricomparire. Quattro sì e il 77%.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it