Melaverde 12 luglio Raspelli in provincia di Mantova, Hidding a Desenzano


Nella puntata odierna Edoardo Raspelli è ad un corso di giardinaggio, mentre la Hidding è sulle tracce dell'Agrigelateria.


Nuovo puntata di Melaverde, oggi 12 luglio. Su Canale 5 alle 11.55 tornano Edoardo Raspelli e Ellen Hidding in giro per l’Italia alla ricerca delle eccellenze agro alimentari e gastronomiche del nostro Paese. Oggi i due conduttori on the road si ritrovano, rispettivamente, in prinincia di Mantova e sul lago di Garda, in particolare a Desenzano.

Melaverde puntata 12 giugno Raspelli

Melaverde Edoardo Raspelli a Mantova 

Nella puntata di domenica Melaverde con Edoardo Raspelli arriva in provincia di Mantova. Il critico gastronomico è protagonista di un corso di giardinaggio molto utile e divertente, attraverso cui si potranno apprendere innumerevoli nuove nozioni sul mondo dei fiori e delle piante. Ogni anno, con l’arrivo della bella stagione, cresce la voglia di verde e aumentano le visite ai garden center.

Proprio in uno dei garden center più importanti conosceremo tutto quanto c’è da sapere sulle rose, sulle orchidee, sugli agrumi, sulle piante da frutto, sulle piante grasse e quelle aromatiche.

Il conduttore sarà impegnato anche in tutte quelle attività pratiche che sono necessarie quando si intraprende l’attività di giardinaggio a qualsiasi livello. Vedremo Raspelli impegnato in operazioni che vanno dal rinvaso delle piante alla potatura, dalla concimazione all’irrigazione. Una puntata in cui i protagonisti assoluti sono comunque i colori vivaci tipici della stagione che stiamo vivendo.

Melaverde 12 luglio Ellen Hidding a Desenzano

Melaverde 12 luglio Ellen Hidding a Desenzano

Oggi i telespettatori trovano Ellen Hidding nella zona del Lago di Garda più precisamente a Desenzano. Qui la conduttrice parla di un prodotto principe dell’alimentazione. Un alimento trattato spessissimo sa Melaverde che viene lavorato per ottenere prodotti genuini e ricchi di calcio. Ci riferiamo al latte e all’azienda agricola che lo trasforma in moltissimi prodotti che mette a disposizione, 24 ore su 24, a chiunque .

Vedremo come il latte dalla mungitura arriva direttamente alla lavorazione senza alcun passaggio. Si creano formaggi freschi, uno yogurt speciale molto cremoso e il gelato.

Proprio così: con il latte appena munto vengono creati gelati e semifreddi buonissimi. La Hidding ci spiega anche l’Agrigelateria. Non solo. In  questa puntata conosceremo un modo nuovo di vivere l’agriturismo dove è possibile gustare gelati e semifreddi sempre diversi a seconda delle stagioni e delle materie prime.

Ellen Hidding da buongustaia si dimostra molto golosa di gelato e non solo.

Le Storie di Melaverde Raspelli nel Vajont

Prima, alle 11.25 c’è l’appuntamento con Le Storie di Melaverde.

Edoardo Raspelli domenica 12 luglio è di nuovo nella valle del Piave, in provincia di Belluno.

Questa terra è nota al mondo per la spaventosa catastrofe che nell’ottobre del 1963 spazzò via paesi e persone, a causa della tracimazione delle acque dell’invaso del Vajont per la mega frana che interessò un intero versante del monte Toc.

Da quel tremendo 9 ottobre 1963, la gente della valle del Piave si è rimboccata le maniche ed ha ricostruito paesi, case, fabbriche, attività economiche ed industriali. Ma senza però mai dimenticare le tradizioni e la storia che quell’onda alta 100 metri ha rischiato di cancellare per sempre.

Molte le storie in questa puntata. Non manca la tradizionale cucina tipica della valle, fatta di prodotti semplici ma golosi, come le pendule, strisce di carne di maiale affumicate ed essiccate, Conosceremo poi il pastin, lo schiz, le trippe cucinate ancora seguendo le ricette del passato. Un viaggio tra passato, presente e futuro di uno dei tanti luoghi italiani che vale la pena di conoscere.



One Reply to “Melaverde 12 luglio Raspelli in provincia di Mantova, Hidding a Desenzano”
  • Avatar

    Gianni

    posso sapere il nome del garden center nel mantovano riportato nella trasmissione del 12 luglio

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*