Naya Rivera morta, trovato il corpo, la maledizione di Glee colpisce ancora


E' stato trovato il corpo dell'attrice che ha interpretato Santana Lopez nel celebre serial musicale Glee. Lascia un figlio di 4 anni.


Naya Rivera è morta. E’ stato trovato il corpo dell’attrice che ha interpretato Santana Lopez nella popolarissima serie musicale Fox,  Glee  Aveva 33 anni.

Naya Rivera morta, annegata nel Lake Piru in California

Il dipartimento dello sceriffo della contea di Ventura ha dichiarato che l’attrice è annegata mercoledì, Era andata in barca a Lake Piru, in California, con suo figlio di 4 anni, Josey avuto dall’ ex marito Ryan Dorsey, un attore.

Dopo che il bambino è stato trovato sulla barca da solo con indosso il giubbotto di salvataggio, le autorità avevano avviato una ricerca guidata da una squadra di sommozzatori.

Gli investigatori pensano sia annegata in un tragico incidente e il dipartimento dello sceriffo ha spiegato che l’attrice è morta per salvare il figlio. Nuotavano entrambi nel lago, quando è accaduto qualcosa. La Rivera ha aiutato il figlio a salire sulla barca. Ma lei stremata, non ce l’ha fatta.  Lo sceriffo William Ayub ha espresso le sue condoglianze alla famiglia e ai fan di Rivera.

La maledizione di Glee ha colpito ancora. Il corpo dell’attrice è stato trovato proprio nel giorno dell’anniversario della morte di Cory Monteith, morto, nel 2013 a Vancouver in Canada per un micidiale cocktail di alcol e eroina.

Da segnalare anche la tragica morte di altro protagonista, Mark Salling, a cui Naya era stata legata tra il 2017 e il 2010. Mark si era impiccato a Los Angeles. Era stato riconosciuto colpevole di pedo pornografia.

Naya Rivera trovata morta nel lago

La carriera e il suo ruolo in Glee

Nata a Santa Clarita, in California, Rivera ha vissuto nella zona di Los Angeles per gran parte della sua vita. Suo padre, George, è un attore in pensione e sua madre, Yolanda, ex modella. Suo fratello minore, Mychal, ha suonato per la Oakland Raiders e la Jacksonville Jaguars della NFL, e sua sorella minore, Nickayla, è una modella di passerella.

Dopo aver iniziato la sua carriera all’età di 4 anni nella commedia della CBS Royal Family, Rivera è arrivata al grande successo nel 2009 nel serial di Ryan Murphy, Glee. Fin dal pilot, ha iniziato a recitare come ospite ricorrente nel ruolo della cheerleader Santana. Poi è stata promossa a tempo pieno un anno dopo.

Santana è diventata una delle preferite dai fan insieme alla sfortunata collega cheerleader Brittany, interpretata dalla ballerina Heather Morris. La coppia, soprannominata “Brittana”, sarebbe diventata un’icona della rappresentazione lesbica in televisione.

Mentre la Glee – mania è scoppiata in tutto il mondo con concerti dal vivo, una serie di premi TV e colonne sonore, Rivera, ha incrementato la sua carriera da solista. Nel 2011, ha firmato come artista solista con la Columbia Records – l’etichetta delle colonne sonore dello spettacolo – e ha pubblicato il suo primo singolo.

Dopo Glee , Rivera ha avuto un ruolo ricorrente nella serie drammatica di Lifetime Devious Maids. Recentemente ha recitato al fianco di Ne-Yo nell’aggiornamento TV di Step Up. Interpretava Collette Jones, amministratore presso la prestigiosa High Water Performing Arts School dello spettacolo.

Nel 2016, Rivera ha pubblicato un libro di memorie intitolato Sorry Not Sorry: Dreams, Mistakes and Growing Up,  in cui ha raccontato la sua carriera, in particolare la sua esperienza a Glee .



0 Replies to “Naya Rivera morta, trovato il corpo, la maledizione di Glee colpisce ancora”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*