Palinsesto La 7 autunno 2020: molte conferme, poche novità


Tra le novità della nuova stagione autunnale: il ritorno di Benedetta Parodi e il debutto di Myrta Merlino nel pomeriggio domenicale.


Pronto il palinsesto dell’autunno 2020 di La 7 anche per l’intera stagione televisiva 2020/2021. La rete di Umberto Cairo propone poche novità e numerose conferme. Ecco nel dettaglio la programmazione autunnale.

Palinsesto La 7 autunno 2020 le poche novità

Le novità nel palinsesto dell’ autunno 2020 di La 7 sono, almeno per il momento, solo due. La prima è il ritorno di Benedetta Parodi, dopo quasi 11 anni dall’esordio de I Menù di Benedetta.

palinsesti la 7 autunno 2020 parodi

Dal 14 settembre intorno alle ore 17:00 la Parodi junior conduce Senti chi mangia. I protagonisti del cooking show sono persone che non hanno alcuna capacità in cucina. Ma si mettono alla prova in una gara ai fornelli. Ad aiutarli nelle sfide ci sono gli chef Felix Lo Basso ed Eugenio Boer. Inoltre Benedetta Parodi da venerdì 4 settembre torna anche al timone della nuova edizione di Bake off Italia su Real Time.

La seconda novità è il debutto di Myrta Merlino nella domenica pomeriggio. A partire dal 4 ottobre condurrà un programma dedicato all’attualità, ai fatti di cronaca più rivelanti, alla politica e all’economia. Il nuovo format di La 7 si scontra con due importanti competitor. Da un lato Domenica In con Mara Venier, dall’altro Domenica Live con Barbara D ‘Urso.

Non è ancora stato ufficializzato il nome della trasmissione. Ma il format cercherà di riempire il palinsesto domenicale pomeridiano, generalmente dedicato alla messa in onda di film.

Palinsesto La 7 programmi daytime, pomeriggio

Tra i programmi annunciati per la prossima stagione autunnale non ci sono invece novità. Da lunedì 14 settembre, alle ore 6:45, va in onda il talk quotidiano di approfondimento Omnibus nel quale si alternano Alessandra Sardoni e Gaia Tortora. Mentre alle 9:45 Andrea Pancani conduce Coffee Break, trasmissione dedicata alla politica e all’economia.

palinsesti la 7 autunno 2020 merlinoNella stessa giornata, alle ore 11:00, Myrta Merlino torna al timone della versione autunnale de L’Aria che tira. E, dopo il telegiornale, alle 14:15, Tagadà è ancora condotto da Tiziana Pannella.

Infine nell’access prime time Lilli Gruber torna alla conduzione di Otto e mezzo. Anche in questa stagione la giornalista altoatesina si scontra con Stasera Italia di Barbara Palombelli e con il Tg 2 post della seconda rete diretta da Ludovico Di Meo.

Palinsesto La 7 prima serata e weekend

Per quanto riguarda i programmi trasmessi in prima serata, il martedì torna Giovanni Floris con il suo talk show politico DiMartedì. Mentre mercoledì 16 settembre debutta la nuova stagione di Atlantide- Storie di uomini e di mondi con Andrea Purgatori. Il giovedì invece va in onda  Piazzapulita con Corrado Formigli. Mentre il venerdì Diego Bianchi (Zoro) conduce la nuova stagione di Propaganda Live.

Dal 27 settembre, in prima serata, torna anche Massimo Giletti con la nuova edizione di Non è L’Arena. Il giornalista, sotto scorsa da oltre un mese, continua a occuparsi di politica, di attualità e di cronaca. I suoi servizi sulla scarcerazione dei boss durante il lockdown, hanno provocato un terremoto politico e dimostrato coraggio e determinazione.

Nel weekend, il sabato è quasi interamente dedicato al meglio della settimana dei principali programmi di La 7. Ma dal 26 settembre inizia la seconda stagione del rotocalco Like – Tutto ciò che piace.

La domenica invece tornano Roberta Capua e Gianluca Mech alle 11:00 con L’ingrediente perfetto. E dal 10 ottobre rivedremo anche Mica pizza e fichi, il programma culinario in cui Luca Pezzetta invita un vip a preparare un’originale pizza gourmet.

Infine, durante la stagione autunnale 2020, non mancano le celebri maratone di Enrico Mentana. Si inizia già domenica 20 settembre con il referendum confermativo sulla proposta di riduzione dei parlamentari e con le elezioni regionali ed amministrative.

 



0 Replies to “Palinsesto La 7 autunno 2020: molte conferme, poche novità”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*