Connect with us

News

Conferenza stampa Domenica in, 11 settembre 2020, tutte le dichiarazioni

Lo storico programma domenicale condotto da Mara Venier torna a farci compagnia dal 13 settembre

Pubblicato

il

Lo storico programma domenicale condotto da Mara Venier torna a farci compagnia dal 13 settembre
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa mattina, alla sede Rai di Viale Mazzini a Roma, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della nuova edizione di Domenica In. Lo storico programma domenicale condotto da Mara Venier torna a farci compagnia dal 13 settembre, alle ore 14 su Rai1.

Intervengono alla conferenza:

Stefano Coletta – Direttore Rai1
Mara Venier
Maria Teresa Fiore – Vice Direttore Rai1

Conferenza stampa Domenica in, 11 settembre 2020, tutte le dichiarazioni

Prende la parola il Direttore Coletta: “Quando sono con Mara, anche se ci riusciamo a vedere poco, mi mette una grandissima allegria e positività. Oggi uscendo di casa ero contento di venire a questa conferenza stampa. Mara è donna poliedrica ed è anche volto del servizio pubblico che anche nell’intrattenimento raggiunge sempre obiettivi di grande valore. La forza e la vittoria di Mara rispondono all’ingrediente principale del suo stile. Viene premiata l’autenticità.

Nell’ultima edizione Mara ha colto la proposta di continuare ad andare in onda con una programmazione più lunga, fino a fine giugno. Lei con forza e tenacia ha portato avanti uno spazio che ha informato e consolato. In una televisione di servizio pubblico che deve avere l’obiettivo dell’informazione, ma anche della consolazione, della voglia da parte di personaggi così importanti di riempire solitudini. nel suo codice c’è anche la sua storia d’attrice. Mara ha uno scalettone, ma non ha un copione, la sua caratteristica è che oltre a porsi con un atteggiamento open mind e senza pregiudizio, riesce nella piena semplicità ad avere una tecnica di improvvisazione che le deriva dalla sua fase pre-televisiva.

domenica in conferenza stampa coletta

La forza di Mara Venier, donna contemporanea ed empatica

Punta sull’emotività, sulla leggerezza, sulla condivisione. Mara vince perchè è inclusiva. E’molto difficile che incontri qualcuno con cui crea distanza ed il telespettatore si accorge di questo. Il match vincente è la proiezione per cui il telespettatore si riconosce. E’ una donna forte, autorevole, che sa entrare in contatto con l’altro ed il suo impattare dipende anche dalla sua fragilità. Piange rispetto ad un’emozione che prova in quel momento, come tante donne. E’ una donna molto contemporanea. Ha un codice per il quale il telespettatore dice ‘vediamo oggi che combina’. E’imprevedibile, ma è anche scuola di chi ha fatto tanta gavetta televisiva. Fa dell’intrattenimento una tv verità ed il pubblico è stanco delle formalizzazioni e delle ambivalenze. La media di ascolto è intorno al 20%, con punte davvero straordinarie. Mara ogni volta è attesa come un evento.

Ogni edizione ci trova tutti con la voglia di rinnovare. Io stavolta ho guardato Mara e ho detto ‘qui non si rinnova niente’. Da Mara ci si aspetta quella confessionalità, quell’intimità e quella voglia di ricordare che – nonostante tutto ciò che viviamo – la vita è bella. Le ho detto “l’unica cosa che ti chiedo sono gli spazi informativi”, perchè la sua è un’informazione neutra. Pone domande che il cittadino vorrebbe fare al posto di Mara, li rappresenta”.

Mara Venier: “Ho avuto paura, ma lo dovevo al pubblico che mi ha dato tanto”

E’ poi il momento di Mara: “Grazie Direttore, sarei rimasta un’ora ad ascoltarti. volevo portare una compagnia di giro come nelle edizioni del 93-94. L’idea mia era di andare in sottrazione per dare la visibilità ad altri compagni di lavoro. L’ho accennato al Direttore e poi c’è stata una cena a casa mia e ci siamo guardati e ci siamo detti ‘ti devo dire una cosa. rimane tutto come è’. L’avevamo pensata giusta, perchè sicuramente la passata edizione è stata la più difficile delle undici che ho fatto. Ma è stata anche l’edizione che più mi ha dato emozioni, un miscuglio di tanta roba.

Ho avuto paura di non essere all’altezza, di non essere in grado di poter gestire una situazione così difficile. Ho mollato una domenica perchè non avevo il coraggio, ho detto ‘non ce la faccio’. Sileri era risultato positivo e doveva essere ospite, lì ho avuto paura per me, per mio marito che aveva avuto una polmonite bilaterale. Mi hanno lasciato libera di decidere ma mi hanno detto ‘sappi che non sei solo una conduttrice, rappresenti la Rai ed il pubblico ha bisogno di una persona come te’. Ho pensato che dovevo vincere le mie paure perchè in questi anni il pubblico mi ha dato tanto.

Dovevo cercare di rassicurare il pubblico. Ho chiesto di preparare il filmato degli abbracci, un filmato sugli abbracci con gli ospiti che avevo avuto. Io sono molto fisica, non riesco ad essere distaccata. Poi i miei ospiti sono quasi tutti amici ormai. Ho voluto la musica di “Cinema paradiso”, uno dei film a cui sono più legata. Quando l’ho visto sono scoppiata a piangere. Penso che tutta Italia si sia commossa nel vedere gli abbracci che per molto tempo non ci siamo potuti scambiare. Sono stata molto sola, non c’era più nessuno. Mi truccavo io, mi lavavo i capelli a casa. Non era l’immagine che mi interessava in quel momento. Volevo portare il cuore a chi mi guardava.

domenica in conferenza stampa

Cosa aspettarsi dalla nuova edizione di Domenica In

Quest’anno non lo so. Sono sempre molto agitata. Mi sembra di non aver finito mai, è passato un mese. Si è però creata un’empatia, un rapporto famigliare con il pubblico.

In questa edizione l’orchestra ci sarà, ma ridotta a 4-5 elementi. Avrò non più di 8 ospiti per tutta la durata del programma. Voglio ricominciare da dove ci eravamo lasciati, con Romina Power e Loretta Goggi. Il nostro ultimo incontro è stato molto forte. Ricominciamo da lì, voglio sentire queste ragazze. Ci sarà poi il Professor Le Foche, Claudio Amendola, Anna Tatangelo. Ci sarà un collegamento con Mika che lancerà l’evento “I love Beirut”.

Con Mika ho instaurato una bella amicizia. Come con Achille Lauro, che è stato il primo a scrivermi quando mi sono fatta male al piede. Mi ha detto di riprendermi, che mi aspettava per un ballo. Allora, bello della zia, io mi sono ripresa e ora aspetto il ballo. 

Ci sarà poi un in bocca al lupo del Premier Conte, che si rivolgerà a noi ed al pubblico in occasione dell’apertura delle scuole. Più o meno è questo e poi non si sa mai che può succedere. Questa è la caratteristica mia e di Domenica in”. 

Conferenza stampa Domenica in, domande dalla sala

Dalla sala vengono chieste le aspettative in merito agli ascolti e gli ospiti che la Venier desidererebbe nella nuova edizione.

“Non sono una patita degli ascolti, non li capisco molto. A volte addirittura inverto l’orario con gli ascolti. Quello che più mi gratifica è che la gente continua a ringraziarmi per la compagnia che ho fatto loro. E’ bello e gratificante che le persone normali ti dicano grazie. A me basta questo. Meglio se andiamo molto bene, ma l’importante è fare il proprio lavoro con grande onestà e dignità.

Per quanto riguarda gli ospiti c’è stato un momento molto importante per me nell’ultima edizione. Il sabato prima dell’ultima puntata mi è arrivato un messaggio da Romina Power che mi comunicava di aver perso la sorella adorata. So che rapporto c’era tra le due e mi aspettavo non sarebbe venuta il giorno dopo. Quando invece è entrata in studio ed ho percepito il suo bisogno di abbracciarmi, sono andata contro le regole e l’ho abbracciata. Quell’ultima puntata, l’abbraccio con Romina non lo dimenticherò mai. Lo rifarei, anche se sono stata molto criticata. 

domenica in conferenza stampa mara

Conferenza stampa Domenica in, Maria De Filippi a Domenica In

Altri ospiti, vi posso svelare che ci sarà Maria De Filippi che verrà molto presto. Doveva già venire nelle scorse edizioni, ma poi c’è stato un fermo e invece ci sarà nelle prossime puntate.

Non posso dimenticare che è stata Maria ad aiutarmi a ripartire, volendomi a Tu si que vales. Da lì è anche nato questo avvicinamento tra me ed il pubblico giovane, è nata ‘zia Mara’. Le sono molto grata” – risponde Mara.

“Quando c’è stato il fermo, non c’ero io. Per me non c’è idea di concorrenza che possa scattare. Sono due professioniste con successi acclarati, hanno un rapporto di grande amicizia e per me non c’è nessuna applicazione di ermeneutica strana. Sono due conduttrici di grandissima storia ed è un’occasione di incontro profondo, magari divertente, che io non vedo l’ora di vedere in tv” – aggiunge Coletta.

Dalla sala viene chiesto a Mara se il fatto che Pomeriggio Cinque inizi alle 17,25 è una vittoria schiacchiante sua e della Rai.

“Che domanda è! Che ti devo rispondere io? Ti mando un bacio” – risponde giocosamente la Venier, che parla poi del suo ritorno in Rai: “La Mara che è tornata in Rai è totalmente libera. Non ho rancori perchè alla fine ‘come caschi, caschi in piedi’. Ho subito dei torti, sono stata un po’ umiliata e non me lo meritavo. Eppure sono ancora qua con il pubblico che mi riempie d’amore e d’affetto, un direttore che mi ama (perchè oggi ho scoperto che Coletta mi ama)..che voglio di più?”

Conferenza stampa Domenica in, Coletta sceglie la Venier e mette a tacere le polemiche

Viene chiesto a Coletta se, anche in seguito alle polemiche mosse dalle donne Rai, prevede una partecipazione di una presentatrice Rai nella serata speciale contro la violenza sulle donne affidata a Maria De Filippi, Fiorella Mannoia e Sabrina Ferilli:

“Rispetto al progetto che mi è stato portato da Fiorella Mannoia, sapete che le tre artiste – in maniera diversa e profonda – sono molto legate a Mara e nell’ultima riunione si è parlato di questa partecipazione straordinaria. Mara lo sta sapendo adesso, ma sicuramente quell’evento vedrà una costruzione corale. Mara si è occupata più volte del tema e farà questo cameo, la obbligherò. Ne parleremo successivamente”.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giornalista pubblicista. Nata nell'epoca sbagliata. É donna del suo tempo, ma anche un po' degli anni'80 e dell'800 di Jane Austen. Ama leggere libri fino all'alba, scrivere, disegnare, creare. Guarda telefilm con una vaschetta di gelato al cioccolato d'estate e una tazza di tè bollente in inverno. La sua migliore amica è Shonda Rhimes.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Stasera in tv 16 giugno 2021 – Tutti i programmi in onda

Stasera in tv 16 giugno 2021. Rai 1 trasmette il secondo match della nazionale a EURO2020: Italia - Svizzera. Chi l'ha visto? è su Rai 3.

Pubblicato

il

Stasera in tv 16 giugno 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv 16 giugno 2021. Ancora serata di Europei su Rai 1, con la seconda partita della nazionale azzurra, Italia – Svizzera. Su Rai 3 è in onda la consueta puntata di Chi l’ha visto?, mentre su Canale 5 continua la serie TV Grand Hotel – Intrighi e passioni. Segue tutta la programmazione prevista per stasera sulle reti pubbliche, private, digitali e satellitari. 

Stasera in tv 16 giugno 2021 – Programmazione Rai

Rai 1, trasmette alle 20:30 la partita di Euro2020 Italia – Svizzera. Si tratta del secondo match del girone per gli Azzurri di Mancini, che giocano contro la Svizzera di Petkovic

Rai 2, invece, propone alle 21:20 Tra le pagine della pazzia (titolo originale Pretty Little Stalker). Racconta la vita di Lorna, autrice di successo di libri motivazionali. La sua esistenza è sconvolta quando conosce Mallory, una ragazza affascinante che seduce suo figlio, Mark. Il quale non sa che la ragazza, in realtà, sta perseguendo un diabolico piano di vendetta. Solo Lorna pare invece avvertire che qualcosa non va.

Rai 3 manda in onda Chi l’ha visto? alle 21.20. Il caso di Denise Pipitone continua a essere centrale nel programma di Federica Sciarelli, che da anni si occupa di rintracciare persone scomparse e risolvere cold case sul territorio nazionale. La recente attenzione mediatica riaccesa sulla scomparsa della bambina ha portato a nuovi indizi, e alla riapertura delle indagini su Anna Corona e sua figlia Jessica.

Stasera in tv 16 giugno 2021 – Programmazione Mediaset

Su Rete 4 è in onda Zona Bianca a partire dalle 21.26. Il nuovo talk di genere politico e rotocalco è in onda dal 7 aprile 2021. Ideato e condotto da Giuseppe Brindisi, Zona Bianca propone ogni mercoledì interviste e servizi sui principali argomenti di attualità nazionale.

Invece, Canale 5 trasmette Grand Hotel – Intrighi e passioni, in onda dalle 21.25. In particolare, sono trasmessi l’episodio 3 della stagione 1, intitolato Il coltello d’oro. E, a seguire, l’episodio 4 della stagione 1, il cui titolo è La casa abbandonata.

Italia 1 propone Il cosmo sul comò dalle 21.23. Il film del 2008 con Aldo, Giovanni e Giacomo propone una serie di sketch, alcuni inediti altri classici del trio, reinterpretati in chiave cinematografica. In tutto, nel film sono presenti quattro episodi distinti l’uno dall’altro per trama e tematiche.

La programmazione di La7, TV8 e NOVE

La 7 propone il primo episodio della mini-serie Tut Il destino di un Faraone, alle 21.15. Interpretata dal premio Oscar Ben Kingsley, la serie racconta la storia, per come è giunta sino a noi, dell’ascesa del faraone Tutankamon al potere, e la sua lotta per condurre l’Egitto in uno dei suoi periodi storici più tormentati.

Poi, su TV8 alle 21.30 è in onda Name That Tune – Indovina la canzone. Condotto da Enrico Papi dalle 21.30, il programma prevede il medesimo format di “Sarabanda“; lo storico game show di Mediaset i cui partecipanti dovevano indovinare i titoli delle canzoni proposte loro nel più breve tempo possibile. 

NOVE trasmette Accordi e Disaccordi dalle 21.25. Il talk show live è condotto da Luca Sommi, Andrea Scanzi con ospite fisso il giornalista Marco Travaglio. Ogni mercoledì sono chiamati in studio ospiti diversi per dibattere sui più rilevanti e attuali argomenti di politica, economia a cronaca nazionale.

Stasera in tv 16 giugno 2021

Stasera in tv 16 giugno – I film in onda su Sky Cinema

Infine, vi proponiamo due film in onda sui canali satellitari di Sky Cinema.

Sky Cinema Canale 313 propone alle 21.15 Il Signore degli Anelli – Il ritorno del Re. Il terzo capitolo conclusivo della trilogia fantasy cult basata sul romanzo leggendario di J. R. R. Tolkien. Aragorn riconosce la sua identità di Re degli uomini. Intanto, Frodo è giunto infine a Mordor: riuscirà a portare a termine il suo compito, e distruggere l’Ultimo Anello?

In seconda serata, a partire dalle 22.45, Sky Cinema Canale 304 trasmette Pinocchio, il film del 2019 di Matteo Garrone con Roberto Benigni, Federico Ielapi, Gigi Proietti, Rocco Papaleo e Massimo Ceccherini.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Stasera in tv 15 giugno 2021 – Tutti i programmi in onda

Stasera in tv 15 giugno 2021. Serata sportiva su Rai 1 con la partita di EURO2020: Francia - Germania. Su Italia 1 è in onda lo speciale delle Iene sul caso di Mario Biondo.

Pubblicato

il

Stasera in tv 15 giugno 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv 15 giugno 2021. Rai 1 trasmette la partita valida per EURO2020 Francia – Germania. Su Rai 3 è in onda la consueta puntata del martedì di #cartabianca. Invece, Italia 1 propone una puntata speciale dedicata al caso di Mario Biondo. Di seguito tutta la programmazione prevista per stasera sulle reti pubbliche, private, digitali e satellitari. 

Stasera in tv 15 giugno 2021 – Programmazione Rai

Rai 1 trasmette la partita di Euro2020 Francia – Germania, a partire dalle 20.30. Le nazionali di Francia e Germania, insieme alla squadra del Portogallo, si contendono gli unici due posti disponibili per il passaggio diretto agli ottavi di finale.

Rai 2, invece, propone il tv movie I casi della giovane Miss Fisher – Vivi e lascia spiare, in prima visione Rai alle 21.20. Miss Peregrine Fisher, la protagonista, scopre che sua zia Phryne è scomparsa, dopo un misterioso incidente aereo. La zia, che era una famosa detective privata, era un membro d’elite del Club delle Avventuriere. Per questo, alla sua morte, lascia alla nipote in eredità un’indagine da risolvere.

Rai 3 trasmette alle 21.20 una nuova puntata di #cartabianca. All’appuntamento con Bianca Berlinguer del martedì sera partecipano ospiti in studio o in collegamento, per dibattere su temi di stringente attualità inerenti la politica, l’economia e la cronaca nazionale.

Stasera in tv 15 giugno 2021 – Programmazione Mediaset

Rete 4 manda in onda alle 21.25 il film Io, loro e Lara. La commedia, di e con Carlo Verdone, racconta la storia di Carlo Mascolo. Un presbitero missionario che torna nella sua città natale, Roma, in seguito a una crisi di fede profonda. Purtroppo per lui, il viaggio non lo aiuta a chiarire alcun dubbio. E, anzi, gli equivoci che nascono con Lara, figlia della badante di suo padre, gli fanno mettere ancor più in discussione la sua scelta di vita.

Canale 5, invece, trasmette nuovi episodi in prima visione del medical drama New Amsterdam, a partire dalle 21.14. In ordine di trasmissione, vanno in onda l’episodio 7, stagione 3, intitolato La leggenda di Howie Cournemeyer. Quindi l’episodio 8, sempre della stagione 3, dal titolo Stratagemmi. Infine, l’episodio 9 intitolato Disconnessi.

Su Italia 1, è in onda lo speciale Le Iene presentano: Mario Biondo, un suicidio inspiegabile, trasmesso alle 21.25. Il caso di Mario Biondo ha lasciato più domande che risposte agli increduli genitori. Il cameraman palermitano fu infatti trovato morto impiccato a Madrid, il 30 maggio 2013. Da subito si pensò a un suicidio, ma con il passare degli anni numerose incongruenze e nuove prove potrebbero modificare l’esito delle indagini. Le Iene ripercorrono questa sera la storia di Biondo; attraverso i loro numerosi servizi dedicati al caso nel corso degli anni.

La programmazione di La7, TV8 e NOVE

La 7 propone il film The Queen – La regina, alle 21.15. Il dramma storico-biografico è basato sulla vita della Regina Elisabetta II di Inghilterra. Nello specifico, il film racconta il difficile periodo che i membri della famiglia reale attraversarono subito dopo la morte di Diana. Helen Mirren, interprete della Regina Elisabetta II, vinse un Oscar come miglior attrice protagonista nel 2007, proprio per la sua interpretazione in The Queen.

Invece, TV8 manda in onda 50 volte il primo bacio (titolo originale 50 First Dates), alle 21.30. Tra Lucy e Roth è amore a prima vista. L’unico inconveniente è che Lucy soffre di una particolare condizione, a causa della quale perde ogni ricordo della giornata appena trascorsa non appena si addormenta. Roth, però, non si arrende, e di giorno in giorno propone alla ragazza un nuovo “primo appuntamento” per farla innamorare di lui ancora, e ancora. Gli interpreti dei personaggi protagonisti sono Adam Sandler e Drew Barrymore.

NOVE, poi, trasmette dalle 21.25 il film The italian job. Charlie Croker e la sua banda, composta da un complice interno, un genio del computer, un autista, un esperto di esplosivi e uno scassinatore di casseforti hanno appena commesso il furto del secolo. Hanno rapinato un palazzo veneziano, nel quale era custodita una fortuna in lingotti d’oro. Però, uno di loro si rivela essere una talpa, e fugge con il bottino. Così, il gruppo si trasferisce in California nel tentativo di acciuffare la spia, e recuperare i lingotti.

Stasera in tv 15 giugno 2021

Stasera in tv 15 giugno 2021 – I film in onda su Sky Cinema

Infine, due film in onda sui canali satellitari di Sky Cinema.

Su Sky Cinema canale 313 è proposto alle 21.14 il film action John Wick – Capitolo 2. La storia di un ex-assassino infallibile e spietato, che voleva solo abbandonare la professione e vivere una vita normale. Purtroppo, è trascinato suo malgrado nuovamente nel giro, e costretto a riprendere in mano “i ferri” del mestiere. A causa delle scene di violenza presenti nel film, se ne consiglia la visione a un pubblico adulto.

Infine, Sky Cinema canale 302 manda in onda il cult Forrest Gump. Commedia drammatica vincitrice di 6 premi Oscar nel 1994, con interpreti del calibro di Tom Hanks. Racconta la vita di Forrest, un uomo buono e ingenuo che diventa protagonista della storia americana attraversando ogni genere di difficoltà.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Paperissima Sprint 2021 su Canale 5, torna l’edizione estiva con Brumotti e le ex-veline Shaila e Mikaela

Paperissima Sprint, l'edizione estiva 2021, torna su Canale 5 a partire da lunedì 14 giugno, condotto da Vittorio Brumotti.

Pubblicato

il

Paperissima Sprint 2021 Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Paperissima Sprint torna su Canale 5 a partire da lunedì 14 giugno 2021, alle 20.35 circa. L’edizione estiva del varietà di Antonio Ricci è condotta per il terzo anno consecutivo dal medesimo team composto da Vittorio Brumotti, dalle ex-veline Shaila Gatta e Mikaela Neaze Silva, e dal Gabibbo.

Paperissima Sprint 2021 Canale 5, il format

Il format, negli anni, è rimasto il medesimo. Quindi, il varietà propone nel corso di ogni edizione nuovi sketch divertenti, e inediti filmati di “papere”; ovvero, gaffe ed errori di persone comuni, ma anche di attori, e personaggi televisivi. I filmati non sono esclusivamente italiani; bensì,  provengono da tutto il mondo. Inoltre, come di consueto, nella trasmissione trovano spazio anche i filmati inviati dagli spettatori da casa. Infatti, chiunque può inviare le proprie registrazioni al sito ufficiale www.paperissima.mediaset.it

Vi ricordiamo che Paperissima Sprint è un programma di Antonio Ricci, scritto con Lorenzo Beccati e con Alessandro Meazza, Fabio Nocchi e Carlo Sacchetti. Inoltre, la regia è affidata a Mauro Marinello.

A Paperissima Sprint, infine, si sono susseguiti come conduttori stagione dopo stagione numerosi volti noti della televisione italiana. Fra cui il celebre Mike Bongiorno, Michelle Hunziker, Serena Grandi, Miriana Trevisan; Naike Rivelli, Antonella Mosetti, Eva Henger, Edelfa Chiara Masciotta; e ancora Juliana Moreira, Giorgia Palmas, Vittorio Brumotti; e poi Valeria Graci, Alessia Reato, Maddalena Corvaglia. Infine Roberta Lanfranchi, Shaila Gatta e Mikaela Neaze Silva.

La storia del varietà Mediaset: i conduttori nel 2021

Lo sportivo Vittorio Brumotti è giunto alla nona conduzione televisiva di Paperissima Sprint. Inoltre, è entrato per ben dieci volte nel Guinness dei Primati grazie a notevoli imprese sportive, sempre a dorso della sua bici. Il primo premio ricevuto da Brumotti gli è valso una posizione nel Guinness World Record, per aver risalito l’impervio percorso Burj Khalifa, a Dubai, in bicicletta. Impiegò esattamente 2 ore e 20 minuti.

Invece, le ex-veline Shaila Gatta e Mikaela Neaze Silva detengono attualmente il record assoluto di partecipazione alle puntate di Striscia la notizia. Infatti, hanno partecipato a ben 886 puntate, da settembre del 2017, in quattro edizioni del programma. Inoltre, sono le prime veline ad aver ricevuto degli avatar 3D personalizzati. Le due storiche veline hanno anche lavorato come inviate di Striscia. In particolare, hanno consegnato tre Tapiri d’oro social. Il primo a Wanda Nara, il secondo a Barbara D’Urso e il terzo a Pierdavide Carone con i Dear Jack.

Infine, il Gabibbo non ha probabilmente bisogno di presentazioni. La mascotte di Striscia è infatti una presenza fissa su Paperissima Sprint dalla sua prima edizione nel 1990. Il suo esordio, in particolare, risale al 1º ottobre 1990, a Striscia la notizia. Aveva il ruolo di inviato sul campo, ed era incaricato di raccogliere informazioni su accadimenti ingiusti con protagonisti cittadini; ma anche politici e personaggi televisivi. All’epoca, Paperissima Sprint era in onda su Italia 1, sotto forma di edizione speciale di Paperissima.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it