#cartabianca la Berlinguer difende Corona e prende le distanze dal direttore Di Mare


La conduttrice si è schierata apertamente a favore del ritorno di Mauro Corona nel programma.


Bianca Berlinguer, a #cartabianca, difende ancora Mauro Corona. E sottolinea che il suo ritorno nel talk show non dipende da lei. E’ accaduto nella puntata di martedì 3 novembre, durante uno spazio dedicato al Covid in cui erano presenti l’imprenditore Oscar Farinetti in collegamento, e l’immunologo Francesco Le Foche presente in studio.

#cartabianca Bianca Berlinguer difende Mauro Corona

#cartabianca Bianca Berlinguer difende Corona

La Berlinguer aveva appena concluso una discussione a tre sull’imperversare del contagio da Covid. Ed aveva in collegamento lo scrittore Farinetti autore dell’ultimo libro Serendipidy. E’ l’occasione giusta per fare alcune osservazioni sull’assenza, da molte settimane di Mauro Corona, anche lui scrittore.Tra l’altro la conduttrice ha scelto di parlare accanto a Farinetti perchè era stato compagno di discussioni con Corona.

Dopo aver quasi chiesto a Le Foche il permesso di fare una digressione che non attiene alla pandemia, la Berlinguer si rivolge al pubblico.

“Come avete notato da alcune settimana manca Mauro Corona. Mi scrivete in tanti e mi chiedete spiegazioni” attacca la Berlinguer. Come ben sanno i telespettatori di Rai 3 Mauro Corona, nel corso della sua ultima apparizione a #cartabianca aveva avuto espressioni estremamente discutibili nei confronti della giornalista. Più volte, con rabbia le aveva rivolto l’appellativo di “gallina”.

Da allora non era più apparso nel programma. Ma la Berlinguer aveva fatto sapere che non dipendeva da lei il ritorno di Corona nella fascia iniziale del talk. Nella puntata del 3 novembre, ecco ancora una nuova precisazione, chiara e netta, sulla sua posizione.

La conduttrice ricorda che mercoledì scorso Mauro Corona è stato ospite, in collegamento, del programma L’Assedio con Daria Bignardi sul Nove. Ricorda che Corona, già in precedenza si era scusato ampiamente sia con lei che con il responsabile di rete. E tali concetti li ha ribaditi anche alla Bignardi, auspicando un rientro in trasmissione.

Le parole di Bianca Berlinguer 

Ecco quanto ha detto la conduttrice:

Ci tengo a dirvi che purtroppo non dipende da me far tornare Mauro Corona. Io l’ho già perdonato. Anche se il verbo perdonare non mi piace. Ci siano sentiti anche privatamente e lui si è scusato spiegando anche le motivazioni umane che sono dietro quel gesto nei miei confronti. Spero davvero che il dialogo che abbiamo costruito in tre anni di collaborazione non si interrompa e possa invece riprendere al più presto. Questa è senz’altro la mia volontà e voglio che voi lo sappiate Inoltre farò di tutto per cercare di far tornare Mauro Corona qui a #cartabianca. Intanto, Mauro ti mando un abbraccio con tantissimo affetto.Adesso voglio dirvi che ha scritto un bellissimo libro che si chiama L’ultimo soffio vita. Leggetelo, ne vale davvero la pena.

La Berlinguer si dissocia dal direttore di Rai 3

Questo atteggiamento di Bianca Berlinguer fa nascere il dubbio che abbia voluto prendere le distanze da Franco Di Mare, direttore di rete. Sarebbe lui a non voler reintegrare Corona, pare per motivi professionali legati alla loro attività di scrittori e a un presunto diverbio precedente.

Fare tali dichiarazioni in piena diretta nel programma da lei condotto, appare davvero aver preso le distanze dalla decisione dirigenziale. Vedremo adesso quali effetto sortiranno sul responsabile di rete. Attenzione, dunque, alla prossima puntata di #cartabianca.

Ecco il link per rivedere la puntata.



0 Replies to “#cartabianca la Berlinguer difende Corona e prende le distanze dal direttore Di Mare”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*