Connect with us

News

Melaverde 17 ottobre a Brescia e in provincia di Ravenna

Tutte le anticipazioni sulla puntata odierna e sui luoghi dove si recano i due conduttori Hidding e Venuto.

Pubblicato

il

Melaverde puntata 17 ottobre
Tutte le anticipazioni sulla puntata odierna e sui luoghi dove si recano i due conduttori Hidding e Venuto.
Condividi su

Melaverde torna con la puntata di domenica 17 ottobre. Ancora una volta i due conduttori on the road sono alla ricerca delle eccellenze del nostro Paese in campo agricolo e agro alimentare. Dopo il viaggio della scorsa settimana ecco dove fanno tappa oggi Ellen Hidding e Vincenzo Venuto.

Melaverde 17 ottobre a Brescia: Specialisti del Forno

L’azienda dove Melaverde conduce i telespettatori si trova a Brescia, ed è oggi una delle più importanti realtà italiane del settore dei prodotti da forno. Nello stabilimento di produzione, si preparano 800 chili di prodotto ogni ora. Grandi numeri resi possibili dalle moderne tecnologie. Ma alla base di tutto, una concezione ancora artigianale del lavoro portato avanti da una famiglia che, dai primi anni ’50 del secolo scorso, ha intrapreso questa attività, nata in una piccola bottega di fornaio al centro di Brescia.
La storia inizia con i nonni nel secondo dopoguerra, che erano titolari di una piccola forneria al centro di Brescia. Avevano 4 figli di cui 3 femmine. Una di queste aveva problemi alimentari. Quindi praticamente non mangiava.
Il pediatra consigliò alla nonna una pappetta di acqua e farina per alimentarla. La nonna allora, inventò un prodotto simile ad un biscotto. Questo panetto funziona a tal punto che il pediatra prescrive questo alimento per altri bambini con le stesse problematiche. Parte da qui l’avventura familiare nei prodotti da forno e quel particolare biscotto è ancora uno dei prodotti di punta dell’azienda.
Melaverde 17 ottobre Ellen Hidding e i tesori di Romagna

Tesori di Romagna

Il programma sarà poi in provincia di Ravenna, tra le colline della Romagna, per raccontare la storia di Laura e delle sue due figlie Angelica e Fabiana, allevatrici della più antica e storica razza di questo territorio: la vacca Romagnola. Le origini di questa razza sono davvero antichissime. Si pensa discenda da un enorme bovino, ormai estinto, che viveva nella regione della Podolia, in Ucraina, migliaia di anni fa.
Qualche altro studioso ha ipotizzato invece che fosse presente nel bacino del Mediterraneo già nel Neolitico, quindi tra i 10.000 e 3500 anni fa. Comunque, qualunque sia stata la sua origine, è sicuro che questo animale ha trovato in questa parte d’Italia, tra le colline romagnole, il suo habitat ideale. Laura, Angelica e Fabiana allevano i loro animali in regime biologico, in un’area di pascolo aziendale che supera i 40 ettari, producendo gran parte del foraggio di cui queste Romagnole si cibano soprattutto d’inverno.
I loro riproduttori sono considerati tra i più pregiati in Italia. Si parlerà anche dei sapori più tipici di questo territorio, e poi, si parlerà di quelle che sono le altre razze bovine storiche italiane.

Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it