x

Connect with us

x

News

Melaverde puntata 24 aprile dalla provincia di Novara alla Valle dei Laghi in Trentino

Tutte le anticipazioni sulla puntata odierna del programma di Canale 5 condotto da Ellen Hidding e Vincenzo Venuto.

Pubblicato

il

Melaverde puntata 24 aprile
Tutte le anticipazioni sulla puntata odierna del programma di Canale 5 condotto da Ellen Hidding e Vincenzo Venuto.
Condividi su

Melaverde torna in onda con la puntata di domenica 24 aprile. Come sempre i due conduttori on the road vanno alla ricerca delle eccellenze agricole e agroalimentari del nostro Paese per presentarle ai telespettatori di Canale 5. Dopo il viaggio della scorsa settimana vediamo dove si trovano oggi Ellen Hidding e Vincenzo Venuto. Ecco le anticipazioni dell’appuntamento che è previsto su Canale 5 alle 11.55.

Melaverde puntata del 24 aprile

Melaverde 24 aprile nella provincia di Novara

Questa settimana la puntata di Melaverde del 24 aprile, racconterà una storia che prende il via oltre un secolo fa a Cameri in provincia di Novara. Qui, un tempo, la latteria, era un punto di riferimento per tutte le famiglie contadine della zona. Da allora la storica latteria è diventata sociale, portata avanti da una cooperativa che realizza uno tra i formaggi erborinati più amati: il Gorgonzola DOP. Melaverde entra nel caseificio dove i telespettatori scoprono una lavorazione antica che, ancora oggi, continua a produrre “il gorgonzola di una volta” in storiche caldaie. Il prodotto riposa poi in fascere di legno entrando in stagionatura per poi raggiungere solo le migliori gastronomie italiane.

Vino Santo

Il Vino Santo è un vino che spesso ci accompagna a fine pasto. Le sue note dolci lo rendono perfetto con i dessert, ma non solo. E la sua tradizione ha origini antichissime.
Le telecamere di Melaverde, nella puntata di oggi 24 aprile, raggiungeranno la Valle dei Laghi in Trentino. Qui un vento, l’Ora del Garda, accarezza dolcemente i grappoli d’uva Nosiola di cui ogni anno vengono selezionati solo i grappoli migliori, quelli spargoli. Le Uve sono poi disposte delicatamente su graticci in legno, come si faceva una volta, dove compiono l’appassimento più lungo al mondo.
I grappoli a questo punto evolvono, appassiscono e si mantengono per mesi, concentrando al loro interno gli zuccheri, i sapori e i profumi della valle. La spremitura avviene in torchi ed è un momento solenne perché è proprio lì che nasce il Vino Santo Trentino.
Per saperne di più basta sintonizzarsi domenica 24 aprile su Canale 5, qualche minuto prima di mezzogiorno, con una nuova puntata di Melaverde.
Il programma è fruibile anche su MediasetPlay.

Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it