Non è un paese per giovani: su Radio2 provini in diretta


le audizioni radiofoniche realizzate in diretta da Giovanni Veronesi


                                                                                                           

Con il casting in diretta radiofonica si è celebrata la “semifinale” dell’appuntamento radiofonico. ‘Non è un Paese per Giovani’, infatti, si concluderà domani 25 luglio con la ventesima puntata nella quale sarà ospite Vinicio Capossela. Condotto da Giovanni Veronesi e Massimo Cervelli, in onda dalle 8.00 alle 10.00, dal lunedì al venerdì, il programma ha soddisfatto le aspettative della vigilia ed è riuscito a mantenere desta l’attenzione dei media su quanto accadeva giorno dopo giorno. Tutto questo grazie anche alla valenza degli ospiti che, quotidianamente, sono intervenuti in collegamento telefonico su Radio2. Tra gli altri personaggi che hanno fatto sentire la propria voce e espresso le proprie opinioni ai microfoni di “Non è un paese per giovani” ci sono stati Fiorello, Luciana Littizzetto (intervenuta nella seconda puntata) Monica Bellucci, Francesco De Gregori e Piero Chiambretti. Ognuno ha fatto dichiarazioni tali da far convergere l’attenzione sulla trasmissione.

Ad esempio, la Bellucci dichiarò che uno dei motivi per i quali ha lasciato l’Italia per la Francia, è un particolare atteggiamento dei nostri connazionali. “Ho deciso di andare a vivere a Parigi per la mia voglia di scoperte e di cose nuove. Ma il desiderio di continuare a lavorare in Italia mi è sempre rimasto, quando lavoro in Italia o con registi italiani sono sempre felicissima. Gli italiani hanno questo talento nello ‘sputarsi addosso’, però il nostro paese ha tantissime possibilità: è come se ci fosse una mancanza di fiducia sul talento che abbiamo”: queste erano state le sue testuali parole dell’attrice.

E così, con il regista nell’inedito ruolo di conduttore, si è conclusa la prima vera audizione in diretta radiofonica. Il prossimo film di Giovanni Veronesi, che si chiamerà proprio come il programma “Non è un paese per giovani” avrà, dunque un’origine radiofonica.

Ma l’appuntamento di Veronesi sulle frequenze di Radio2 non è destinato ad essere archiviato definitivamente.  Ci sarà una seconda serie nel prossimo autunno.



0 Replies to “Non è un paese per giovani: su Radio2 provini in diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*