Autunno 2018 | dalla Isoardi alla Clerici le conduttrici più e meno quotate


Autunno 2018 | dalla Isoardi alla Clerici le conduttrici più e meno quotate. Chi sale e chi scende tra i principali protagonisti della prossima stagione televisiva. Da Rai a Mediaset ecco i pronostici per i signori e le signore della TV.


Nell’attesa della presentazione ufficiale dei Palinsesti Rai il prossimo 27 giugno a Milano, proviamo a capire insieme chi sono le conduttrici e i conduttori che hanno più possibilità di ottenere il gradimento del pubblico, in base alle loro scelte professionali per la stagione autunnale, oppure in base ad una accettazione forzata di programmi avvenuta per cause di forza maggiore.

Una delle presenze sicuramente più quotate nell’ambito Rai è Elisa Isoardi. La compagna di Matteo Salvini eredita “La Prova del cuoco” che Antonella Clerici ha ufficialmente lasciato per dedicarsi maggiormente alla famiglia ed ai suoi affetti. La Isoardi, forte anche della sua posizione in Rai, secondo rumors accreditati, è considerata con enorme rispetto.

Certo il nuovo ricollocamento della Clerici è tutto da scoprire. Come vi abbiamo già anticipato la conduttrice sarà al timone di quattro puntate del redivivo Portobello, creatura televisiva portata al successo da Enzo Tortora negli anni ’70. Considerando che i programmi in prima serata della Clerici non hanno avuto un eccellente gradimento di pubblico, il futuro è tutto da scrivere. Certamente però la presenza della conduttrice sul piccolo schermo viene notevolmente ridimensionata.

Nella scala delle quotazioni televisive è in ascesa Eleonora Daniele che con le storie italiane conquista uno spazio quasi doppio nel palinsesto di Rai 1. La conduttrice oramai è accreditata come uno dei volti più familiari e credibili della prima rete.

Spostandoci a Mediaset, ci si accorge che le quotazioni di Maria De Filippi sono in calo. A definirne la discesa è stato l’incerto risultato dell’ultima edizione di Amici. Il regolamento troppo contorto e l’Auditel che spesso ha premiato la concorrente Milly Carlucci, hanno offuscato lo splendore della regina di Mediaset.

In posizione stabile rimane Barbara D’Urso, che per il momento risulta “attenzionata”. Dalla prossima stagione infatti la conduttrice farà di tutto trasformandosi anche in attrice. Vedremo se questa sovraesposizione gioverà alla sua immagine oppure la farà scendere nel gradimento del pubblico.

Sale sicuramente la quotazione di Paola Perego, una signora del piccolo schermo che è riuscita a liberarsi dalla gogna mediatica nella quale era caduta ed ha ripreso in mano la sua dignità professionale. Da lunedì conduce il programma “Non disturbare” su Rai 1, nel prossimo autunno riprende con “Superbrain – le supermenti“.

In calo invece le quotazioni di Caterina Balivo che lascia Detto Fatto su Rai 2, creatura nata con lei e cresciuta nel corso di 6 edizioni. La conduttrice napoletana è caduta nella rete e di Angelo Teodoli. Il suo è un compito estremamente difficile perché dovrà vedersela non solo contro la sua ex trasmissione ma anche contro le soap opera di Canale 5.

Flavio Insinna che torna su Rai 1 ma al timone de L’Eredità, è un personaggio in discesa libera nel gradimento del pubblico. Le rivelazioni di Striscia la Notizia ne hanno offuscato definitivamente l’immagine. Ritrovarlo al posto di un conduttore affabile ed educato come Fabrizio Frizzi, appare oggi una scelta Rai estremamente discutibile.

In discesa anche le quotazioni di Tiberio Timperi che lascia Mattina in famiglia per La vita in diretta. Una decisione che mette in pericolo la credibilità del suo ruolo in una trasmissione quasi totalmente dedicata alla cronaca nera.

In netta salita le quotazioni di Massimo Giletti, dopo un’ottima stagione trascorsa a La7, che fa prevedere un possibile rientro nell’azienda di viale Mazzini.

Tornando a Mediaset Nicola Porro lascerebbe Matrix per trasferirsi nella prima serata di Rete 4. Nessuna notizia invece per il futuro professionale di Paolo Del Debbio: accusato di essere troppo populista, attualmente le sue quotazioni nell’azienda Mediaset sono notevolmente precipitate in basso.



0 Replies to “Autunno 2018 | dalla Isoardi alla Clerici le conduttrici più e meno quotate”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*