GF Vip 5 momenti trash settima settimana: sfogo della Orlando- incontro Goria, Maria Teresa e Guenda


Analisi dei momenti peggiori della tredicesima e quattordicesima puntata del reality show condotto da Alfonso Signorini.


In attesa del quindicesimo appuntamento del GF Vip 5 su Canale 5 con Alfonso Signorini, vi proponiamo i momenti più trash della settima settimana. La tredicesima puntataandata in onda lunedì 26, si è conclusa con il mancato ingresso di tre vipponi. Infatti Stefano Bettarini, Giulia Salemi e Selvaggia Roma dovevano entrare nella Casa come nuovi concorrenti. Ma a causa della posività al Covid di quest’ultima, la loro partecipazione è stata rimandata.

Nella puntata di venerdì 30 ottobre Guenda è stata eliminata al televoto. Era in sfida con Pierpaolo, Francesca, Stefania, Maria Teresa ed Elisabetta. Prima del verdetto definitivo Signorini aveva rivelato i nomi dei quattro vip salvi, lasciando per ultime Guenda ed Elisabetta. Subito dopo l’eliminazione della figlia della Ruta, sul web sono insorte le polemiche. Gli utenti sospettano che il televoto sia stato manipolato.

Infine Paolo Brosio, dopo essere guarito dal Covid 19, è finalmente riuscito ad entrare nella Casa come concorrente.

GF Vip 5 i momenti più trash della settimana 26 ottobre

Nella puntata di lunedì 26 ottobre Signorini ha scelto di occuparsi di Stefania Orlando. Negli ultimi giorni ha subito diversi attacchi dal gruppo guidato da Elisabetta Gregoraci. Viene accusata di intromettersi in discorsi e vicende che non la riguardano, in particolar modo nella (finta) liaison tra l’ex moglie di Briatore e Pierpaolo. Il giovane prova per lei dei sentimenti sempre più forti. Mentre la Gregoraci lo sta illudendo solo per fare spettacolo. Inoltre Elisabetta è consapevole che, una volta fuori dalla Casa, il gossip continuerà ad occuparsi a lungo del loro flirt. Le insinuazioni della Orlando hanno prontamente scatenato la reazione della Gregoraci, che l’ha aggredita verbalmente.

Non potendo più contare sulla Brandi e la Ruta, gli autori stanno innescando un’altra guerra televisiva al femminile.

GF Vip 5 momenti trash settima settimana stefania orlando

I momenti trash di venerdì 30 ottobre

Nella puntata del 30 ottobre Alfonso Signorini ha dedicato ampio spazio all‘ingresso di Amedeo Goria nella Casa. Il giornalista, rinchiuso nella glass room, si è presentato al capezzale di Maria Teresa e Guenda per un chiarimento. Pochi giorni fa Goria ha rilasciato un’intervista nella quale si è soffermato anche sulla figlia. Ma le dichiarazioni hanno scatenato, lunedì scorso, la feroce rabbia dell’ex moglie Maria Teresa. Goria avrebbe asserito che ha un rapporto difficile con Guenda perché affetta da un disturbo bipolare. Ma durante la diretta il giornalista sportivo si è scusato pubblicamente, spiegando che le sue parole sono state mal interpretate.

Da questo siparietto però sono emersi anche altri retroscena sulla sfera privata della loro famiglia. La conflittualità con Guenda deriva dal fatto che, per motivi lavorativi, ha avuto poco tempo da dedicare ai figli. E Guenda cercherebbe in uomini molto più grandi di lei la figura paterna. Uno di questi è Telemaco con cui ha avuto una frequentazione prima dell’ingresso nel reality. L’interessato è una vecchia conoscenza di Maria Teresa.

Ma Amedeo Goria, oltre ad essere un padre assente, è stato anche un marito infedele. Ha infatti ammesso di aver tradito ripetutamente Maria Teresa Ruta durante il loro matrimonio. E sono proprio le relazioni extraconiugali ad averli portati al divorzio.

Ancora una volta gli autori hanno sfruttato ad uso e consumo del reality le loro vicende famigliari, scavando morbosamente in fatti strettamente privati.

GF Vip 5 momenti trash settima settimana famiglia Goria



0 Replies to “GF Vip 5 momenti trash settima settimana: sfogo della Orlando- incontro Goria, Maria Teresa e Guenda”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*